Versione stampabile/pdf
Scarcelle di Pasqua ripiene

Stampa:
 
Versione stampabile/pdf
Ricetta non testata
Scarcelle di Pasqua ripiene Ricetta non testata
Creato: 27.03.2013 Modificata: 24.11.2014
3

Ingredienti

Portions4 pezzo/pezzi
Pasta frolla per scarcelle

  • 500 grammi farina
  • 200 grammi zucchero
  • 100 grammi olio
  • 3 uova
  • bustina lievito Pane Angeli, mezza bustina
  • 1 bustina vanillina facoltativa
Pasta di mandorle

  • 200 grammi mandorle pelate
  • 200 grammi zucchero
  • 50 grammi liquore, limoncello o strega a scelta
Glassa

  • 200 grammi zucchero a velo
  • 1 albume d uovo a temperatura ambiente
  • 3 gocce di limone
Ad esempio: per l’impasto

    6
    1 ora 20 min
    Preparazione 1 ora
    Cottura nel forno/Cottura 20 min
    7
    Difficultyfacile
    Adeguato per Bimby-Principianti
    8
    Ricetta per
     
     Bimby ® TM 31

    preparazione della ricetta

    Scrivi qui il titolo, ad esempio: per fare l’impasto

    Descrivi qui le fasi di preparazione della vostra ricetta



    Pasta di mandorle

    Inserire nel boccale pulito le madorle e lo zucchero e tritare 20 sec vel 8. Aggiungere il liquore e impastare 5 sec vel 6.



    Pasta frolla

    3.

    Inserie nel boccale gli ingredienti per la pasta frolla e amalgamare per 30 sec vel 4-5. Potrebbe essere necessario spatolare per aiutare le lame a girare. Raccogliere eventuale farina sulle pareti del boccale.


    4.

    Stendere su un piano infarinato la pasta frolla e tagliarla con l'aiuto delle formine della forma desiderata. Stendere un filo di marmellata, poi uno strato di pasta di mandorle precedentemente stesa e tagliata della stessa forma della scarcella ma un pò più piccola per non fare uscire nulla dai bordi.

    Ricoprire con uno strato di pasta frolla, premere leggermente con le mani per dare una forma perfetta e infornare.



    Glassa per copertura

    Polverizzare lo zucchero 20 sec vel 9. Con le lame in movimento a vel 5 inserire dal foro del coperchio l'albume e le gocce del limone e amalgamare per qualche secondo. La preparazione della glassa in ordine di tempo è l'ultima e si fa al momento perchè poi si asciuga e si compatta.



    5

    preparazione della ricetta

    Scrivi qui il titolo, ad esempio: per fare l’impasto

    Descrivi qui le fasi di preparazione della vostra ricetta



    Pasta di mandorle

    Inserire nel boccale pulito le madorle e lo zucchero e tritare 20 sec vel 8. Aggiungere il liquore e impastare 5 sec vel 6.



    Pasta frolla

    3.

    Inserie nel boccale gli ingredienti per la pasta frolla e amalgamare per 30 sec vel 4-5. Potrebbe essere necessario spatolare per aiutare le lame a girare. Raccogliere eventuale farina sulle pareti del boccale.


    4.

    Stendere su un piano infarinato la pasta frolla e tagliarla con l'aiuto delle formine della forma desiderata. Stendere un filo di marmellata, poi uno strato di pasta di mandorle precedentemente stesa e tagliata della stessa forma della scarcella ma un pò più piccola per non fare uscire nulla dai bordi.

    Ricoprire con uno strato di pasta frolla, premere leggermente con le mani per dare una forma perfetta e infornare.



    Glassa per copertura

    Polverizzare lo zucchero 20 sec vel 9. Con le lame in movimento a vel 5 inserire dal foro del coperchio l'albume e le gocce del limone e amalgamare per qualche secondo. La preparazione della glassa in ordine di tempo è l'ultima e si fa al momento perchè poi si asciuga e si compatta.



    Accessori che ti serviranno

    SpatolaSpatolaacquista
    MisurinoMisurinoacquista
    10

    Accessori che ti serviranno

    SpatolaSpatolaacquista
    MisurinoMisurinoacquista

    Consiglio

    La dose della glassa è sufficiente per decorare solo 2 scarcelle. E' bene quindi polverizzare tutto lo zucchero necessario prima di iniziare a fare la glassa e poi prepararla a piccole dosi così come ho scritto negli ingredienti. Tra una preparazione a l'altra di glassa non è necessario lavare il boccale.

    11

    Consiglio

    La dose della glassa è sufficiente per decorare solo 2 scarcelle. E' bene quindi polverizzare tutto lo zucchero necessario prima di iniziare a fare la glassa e poi prepararla a piccole dosi così come ho scritto negli ingredienti. Tra una preparazione a l'altra di glassa non è necessario lavare il boccale.

    Questa ricetta è stata fornita da un Utente Bimby ® e perciò non è stata testata da Vorwerk. Vorwerk non si assume responsabilità, in particolare, riguardo a quantità ed esecuzione ed invita ad osservare le istruzioni d'utilizzo dell’apparecchio e dei suoi accessori nonché quelle sulla sicurezza, descritte nel nostro manuale istruzioni.
    Altri Utenti hanno apprezzato anche…
    COMMENTI (3)

    Complimenti Tina è buonissima e particolare...non la solita scarcella..

     

    5
    5

    E' ottima, brava Tina

    5
    5

    testata personalmente e molto apprezzata da chi l'ha avuta in regalo...

    tutti viviamo sotto lo stesso cielo ma ognuno di noi ha degli orizzonti diversi...