Versione stampabile/pdf
Vera focaccia genovese del Nonno Beppe

Stampa:
 
Versione stampabile/pdf
Vera focaccia genovese del Nonno Beppe Ricetta testata
Vera focaccia genovese del Nonno Beppe Ricetta testata
Creato: 13.04.2010 Modificata: 11.12.2012
3

Ingredienti

Portions6 pezzo/pezzi
  • Per l'impasto
  • 300 g di acqua, , a temperatura ambiente
  • 1 cubetto di lievito di birra, (25 g)
  • 1 cucchiaino di, malto
  • 500 - 510 g di farina tipo 00
  • 35 g di olio di oliva, , non forte
  • 10 g di sale
  • Per terminare la preparazione
  • 10 - 15 g di sale
  • 20 g di acqua
  • 50 g di olio di oliva, , non forte
6
3 ora 10 min
Preparazione 15 min
Cottura nel forno/Cottura 15 min
7
Difficultymedio
Per Bimby-Utenti con una certa esperienza
8
Ricetta per
 
 Bimby ® TM 31
9

preparazione della ricetta

Versare nel boccale acqua, lievito e malto, mescolare: 20 sec./vel. 2.

Unire la farina, l'olio e il sale e impastare: 3 min./ coperchio chiusomodalità pasta, deve risultare un impasto lavorabile ma piuttosto molle.

Inserire il misurino sul foro del coperchio e far riposre l'impasto nel boccale per almeno 15 minuti.

Levare l'impasto dal boccale e appoggiarlo su un piano di lavoro, leggermente infarinato, fare una piega alla pasta o anche due dandogli una forma rettangolare senza forzarla, farla riposare per altri 10 minuti coperta da un canovaccio.


Prendere la leccarda del forno e versarvi un po' di olio al centro, appoggiarvi l'impasto e rigirarlo cospargendolo completamente di olio, coprirlo con un canovaccio e lasciarlo lievitare in un luogo tiepido e lontano da correnti d'aria ( va bene anche dentro il forno spento), per 40/50 minuti, finchè non è soffice e raddoppiato.


Terminata la lievitazione, stendere la pasta premendo energicamente col palmo delle mani, senza tirarla ma schiacciandola finchè occupa tutta la teglia.

Salare uniformemente con abbondante sale fino.

Lasciare riposare ancora per 40 minuti, sempre in luogo tiepido e coperta.

Nel frattempo versare nel boccale acqua e olio, emulsionare 20 sec. vel. 3.

Trascorsi i 40 minuti, ricoprire tutta la superficie con l'emulsione in modo uniforme.


Imprimere energicamente con la punta delle dita la focaccia creando i buchi che devono risultare uniformi e piuttosto vicini.

Lasciare lievitare ancora 1 ora/1 ora 1 e mezza.

Infornare a forno statico, già caldo 220°-240° e cuocere  per 13/15 minuti.

Siate gentili nell'infornare la teglia per evitare che scrolloni facciano collassare la pasta lievitata.

Quando cotta, sfornate e rovesciate la focaccia in modo che l'aria passi anche sotto di essa per evitare che diventi molle.



5

preparazione della ricetta

Versare nel boccale acqua, lievito e malto, mescolare: 20 sec./vel. 2.

Unire la farina, l'olio e il sale e impastare: 3 min./ coperchio chiusomodalità pasta, deve risultare un impasto lavorabile ma piuttosto molle.

Inserire il misurino sul foro del coperchio e far riposre l'impasto nel boccale per almeno 15 minuti.

Levare l'impasto dal boccale e appoggiarlo su un piano di lavoro, leggermente infarinato, fare una piega alla pasta o anche due dandogli una forma rettangolare senza forzarla, farla riposare per altri 10 minuti coperta da un canovaccio.


Prendere la leccarda del forno e versarvi un po' di olio al centro, appoggiarvi l'impasto e rigirarlo cospargendolo completamente di olio, coprirlo con un canovaccio e lasciarlo lievitare in un luogo tiepido e lontano da correnti d'aria ( va bene anche dentro il forno spento), per 40/50 minuti, finchè non è soffice e raddoppiato.


Terminata la lievitazione, stendere la pasta premendo energicamente col palmo delle mani, senza tirarla ma schiacciandola finchè occupa tutta la teglia.

Salare uniformemente con abbondante sale fino.

Lasciare riposare ancora per 40 minuti, sempre in luogo tiepido e coperta.

Nel frattempo versare nel boccale acqua e olio, emulsionare 20 sec. vel. 3.

Trascorsi i 40 minuti, ricoprire tutta la superficie con l'emulsione in modo uniforme.


Imprimere energicamente con la punta delle dita la focaccia creando i buchi che devono risultare uniformi e piuttosto vicini.

Lasciare lievitare ancora 1 ora/1 ora 1 e mezza.

Infornare a forno statico, già caldo 220°-240° e cuocere  per 13/15 minuti.

Siate gentili nell'infornare la teglia per evitare che scrolloni facciano collassare la pasta lievitata.

Quando cotta, sfornate e rovesciate la focaccia in modo che l'aria passi anche sotto di essa per evitare che diventi molle.



10
11
Altri Utenti hanno apprezzato anche…
COMMENTI (60)

Ricetta invitante che devo immediatamente provare. Una domanda: tra gli ingredienti è citato l'olio d'oliva. Normale o extravergine?

Grazie!

5
5

OTTIMA

5
5

Fatta ieri sera....che bontà! Mi è sembrato di essere ritornata bambina, c'era quel buon profumo di focaccia in cucina  Smile :) Smile

5
5

Appena sfornata ed ... è già sparita: l'hanno divorata! Però a me è rimasto un dubbio sulla consistenza. Ho utilizzato, come consigliato, il forno statico, ma non sapendo, ho fatto in modo che il calore provenisse solo dal basso, così sopra è rimasta bianca e non si è dorata. Buonissima e ben cotta ugualmente, ma forse doveva fare una crosticina più dura anche in superficie? comunque grazie per la ricetta! Smile

5
5

Bravo nonno Beppe! Ieri ho preparato per la prima volta una focaccia! Veramente facile e ottima! Mio marito mi ha chiesto di rifarla! Che dici posso aggiungere nell'impasto del rosmarino? Grazie 1000!!!

Grazia

Buonissima...appena sfornata  Smile...ancora calda con mortadella e Glassa Ponti, oppure con mortadella e rucola è stata parecchio apprezzata  Smile

5
5

Buona,buona ,buonissima !!! L'ho fatta ieri sera e mi ha riportato ai 5 anni vissuti a Genova . Complimenti anche da mio marito che adora la focaccia genovese

Grazie dell'ottima ricetta

Presto la proverò!!!!!!! Cooking

Pare che sia meravigliosa questa focaccia!!! Non vedo l'ora di provarla! Tutte le utenti che l'hanno provata hanno detto che è fantastica! E bravo nonno Peppe!

michela

Devo provarla sicuramenteeeeee,dopo tutte queste belle recensioni Smile

5
5

e da fare tutti i giorni Smile

 

è così invitante.. la proverò sicuramente al più presto    Tongue Cooking

muzio

Spettacolare... da Genovese posso dire che i tredici minuti di cottura bastano. Complimenti è venuta veramente speciale. Per i tempi di lievitazione basta mettere una pallina di impasto in un bicchiere con acqua a temperatura ambiente. Se l'impasto va in forno mettete nel forno anche il bicchiere. Quando la pallina di impasto galleggerà la lievitazione sara ultimata. La lievitazione dipende sempre dal calore. In estate probabilmente lieviterà prima rispettoa a questa stagione. Una rivelazione. Basta focaccia comprata. 

EliMini67

5
5

Spettacolare... da Genovese posso dire che i tredici minuti di cottura bastano. Complimenti è venuta veramente speciale. Per i tempi di lievitazione basta mettere una pallina di impasto in un bicchiere con acqua a temperatura ambiente. Se l'impasto va in forno mettete nel forno anche il bicchiere. Quando la pallina di impasto galleggerà la lievitazione sara ultimata. La lievitazione dipende sempre dal calore. In estate probabilmente lieviterà prima rispettoa a questa stagione. Una rivelazione. Basta focaccia comprata. 

EliMini67

5
5

Cooking

non ti consiglio di aumentare la dose, fai due impasti se serve quantità maggiore

Con un impasto ricopri in abbondanza la placca del forno da 60 cm

5
5

la foto è perfetta, devo dire che anche la mia sembrava davvero quella  che trovi dai panettieri della riviera genovese ,  buonissima!!!! e che risparmio!

meciu

è vero è stupenda . . .  con una spatola gira appena, sovrapponendola, senza impastarla e dai  due pieghe

 pochi gesti, quelli indicati e la riuscita è differente Si merita davvero 10 con lode!

Nn vedo l ora di provarla...un passaggio nn mi è chiaro..."appoggiare l impasto e rigirarlo" sta per dargli di nuovo un impastata veloce con le mani?  Smile... grazie...

Wink ;) Wink il bimby è progettato per impastare fino a 600gr di farina per volta per utilizzarlo in sicurezza senza danni (come ben spiegato nel libretto di uso). fai semplicemente due impasti se intendi raddoppiare la dose.... la fase di impasto è ben veloce quindi....

La Simo Pestifera, tigrella, occhi di gatto, moglie del raptor, modenese di adozione, che si riconosce in Lady Oscar, ma sempre e comunque Bolognese, e che ha sempre un milione di cose da fare!!!!!!!

come dicono tutti è ottima ma per me un pò pochina si può raddoppiare la dose o nel bimby 1kg di farina è troppo?

 

5
5

mio marito ha detto che è la cosa più buona che abbia fatto in vita mia!!! :bigsmile:  hihihi!!! veramente eccezionale! GRAZIE! Love

Ciao, provata ieri sera Buonissima! Bella croccante come piace a me... Unico neo la preparazione un po' lunghetta Smile

5
5

Un pò lunga da fare ma buonissima!!!

5
5

Tongue Tra tutte le ricette di focaccia provate questa è quella che più si avvicina alla vera focaccia genovese...Ottima!!!!!!!! Fatta e rifatta per tre giorni di fila!!!!

Ciao,

volevo sapere se faccio tutti i passaggi la sera e la lascio lievitare tutta notte poi la mattina la metto in forno va bene lo stesso o devo seguire alla lettera i tempi di lievitazione?

 

5
5

:cooking_1:fatta era buonissima  Cooking

il malto d'orzo o di riso è un dolcificante io lo compero in un negozio di prodotti biologici o lo chiedi al panettiere.. se non lo trovi lo puoi benissimo sostituire con miele o zucchero 

patty

5
5

Ho voluto "risparmiare" un pò sull'olio ed è venuta buonissima lo stesso!

L'ho fatta ieri sera: una meraviglia!!!!!!!!!!!!!

Una ricetta fenomenale!!!!!!!!!!!! Big smile Laughing out loud

Buona giornata a tutti!!!!!!!

5
5

è vero è buonissima da vera genovese confermo,

la faccio anche con metà dose lievito (più tempo lievitazione),

ma essenziale rispettare tutte le fasi altrimenti viene un altra cosa . . .

BRAVO NONNO BEPPE!

meciu

ciao sono nuovissima..e un po' imbranata...dove trovo il malto?..non vedo l'ora di provarla...grazie sono sicura che sara' fantastica... Cooking

Io "fare una piega" l'ho interpretata come ripiegare in due la pasta!

 

Chiarissimo! Che cosa vuol dire fare una piega?

Smile Appena mangiata....buonissima, anche se c'è voluta tutta la mattina! unico neo poco veloce!!!

 

 

Che ffffffffameeeeee!!

Ely73

Ciao! La leccarda e' la teglia del forno ( in genere data in dotazione col forno stesso) . Per intenderci e' quella bassa che incastri direttamente nelle varie scannellature ... Spero di essermi  fatta capire...

Ely73

Ciao, io ho ricevuto il bimby oggi. Sono cosi alle prime armi che vi chiedo che cosa è una leccarda del forno?

Fatta ieri.....veramente buonissima!! Non ho messo nè il  malto (non lo avevo) ne' lo zucchero perchè ho letto dopo aver impastato che si poteva metterlo a sostituzione del malto...ma è venuta spettacolare!

 

Slurp, buonissima!!! sono reduce da un viaggio a Ge e sono tornata a casa con la focaccia nel cuore... e oggi sono riuscita a metterla anche in tavola!!!! Grazie:-)

lilo 204

Tongue Ho il bimby da solo 2 mesi ma questa focaccia l'ho già fatta 3 volte....ogni volta sempre + buona!!!!

complimenti!!! 5 stelline!

p..s io dopo 10 minuti di cottura metto  il rosmarino e il sale grosso...è una golosa variante!!

Laura N.

Io metto sempre 2 cucchiaini da caffè pieni e comunque 10gr o qualcosina in più.

ma quanto zucchero ci vuole???

 

Sì esatto io uso sempre lo zucchero perchè non mi ricordo mai di comprare il malto.

al posto del malto cosa posso mettere?

Zucchero??? credo che il malto serva per la lievitazione come dovrebbe essere lo zucchero..o sbaglio??

 

grazie

Ciao Team la vs focaccia è venuta veramente bene e ha fatto un successone!

Ho deciso però che terrò questa ricetta per quando ho il tempo a disposizione per rispettare i tempi di lievitazione mentre userò quella 'Focaccia morbida' per quando tempo non ne ho ma la voglia di focaccia mi prende!!!!! E' un consiglio per tutte.

l'ho poi lasciata nella teglia nel forno ma stamattina l'impasto si era seduto ...quando riprovo il passaggio con mezzo cubetto di lievito o frigo vi faccio sapere.Ciao Francesca

non è un passaggio azzardato, la temperatura del frigo deve essere a 6°, dopo averla tolta aspetta almeno un'ora prima di infornarla... fammi sapere

mluisa


Hai ragione Luisa ...non ci ho pensato..dovevo mettere meno lievito.Pensi che  mettendo l'impasto nel frigo potrebbe bloccare un pò la lievitazione?Solo che mi sembra un passaggio azzardato..Grazie Francesca

per lasciarla lievitare tutta la nottenel forno, devi usare meno lievito, perchè se passa la lievitazione diventa acida

mluisa


first page
previous page 1 2 next page
last page