Forum Adeguamento ricette in base alle porzioni



20 risposte | Ultimo messaggio
Magat ha scritto:


mi permetto di intervenire, come cliente e utente nonché come dimostratrice. Le ricette testate presenti in cookidoo sono .. come detto.. testate e perfettamente bilanciate per tipologia di ingredienti e dosi, ma niente ti impedisce di modificare pesi, proporzioni e ingredienti. Per esempio se la ricetta prevede aglio che a me non piace semplicemente non lo metto. Se invece preferisco la cipolla semplicemente la sostituisco all'aglio. Chiaro che il risultato sarà diverso ma sarà adattato ai miei gusti. Le porzioni poi ... così prima che usassi Bimby .. se leggevi su un libro una data ricetta poi l'avrai modificata secondo le tue dosi ed esigenze.. dividi.. prova.. sperimenta così come si da con pentole e ricettario. Sono pochissime le ricette che non si possono modificare e sono quelle che prevedono carammellature o comunque alta temperatura proprio perché un discorso di sicurezza. Purtroppo non ci si può affidare al buon senso delle persone .. a volte é un concetto sconosciuto, quindi onde evitare guai ci sono alcune ricette per così dire "blindate" ma sono davvero poche e particolari. Poi invece ci sono ricette tipo creme e besciamella che preparate con modalità ADDENSARE modificano automaticamente i tempi a seconda della dose che vuoi fare. Ti consiglio comunque di frequentare i corsi di cucina, i laboratori e di farti seguire dalla tua incaricata che saprà sicuramente aiutarti in queste conversioni e nel tuo modo personale di cucinare

Buongiorno Magat,
credo che tu non abbia ben capito il senso di quanto ho detto.
Con la cucina (tradizionale) me la cavo, in ogni caso non ho certo problemi nel fare qualche proprozione e usare un po' di ingegno per riuscire ad adattare una ricetta, ma il problema a cui ho fatto menzione non ha niente a che vedere con il saper o non saper cucinare, ma è un problema meramente tecnico.
Scusami forse è una deformazione professionale, ma vedere un oggetto "tarpato" in funzioni che costerebbe, a mio parere, poco implementare è una cosa che non riesco a non notare.
Se mi passi l'esempio, sarebbe come avere un'auto di lusso e poi dover regolare la velocità del tergicristallo, spengendo e accendendo l'interruttore. Sarebbe un controsenso....

Quindi il problema è questo: certo, modifico ricette esistenti, ovviamente a mio rischio e pericolo, come in tutto quello che faccio, oppure invento le mie ricette, ma per farlo, pur avendo a disposizione uno strumento "tecnologico", devo continuare ad usare il "quadernino", quando troverei logico, oltre che comodo, avere il modo di farle arrivare sul Bimby ed "eseguirle" come le altre pre-confezionate.
Ovvio a mio rischio e pericolo, come a mio rischio e pericolo se "brucio" qualcosa (in manuale) perchè ho usato troppo poco liquido.
Anche la logica di voler proteggere inutilmente l'utente da se stesso (visto che in manuale può fare le stesse operazioni) non la trovo troppo sensata, l'unico risultato pratico è quello di rinunciare a delle funzioni utili e comode.
Se uno non sa cucinare (e non ha un minimo di occhio), usi solo le ricette "validate" di cookidoo, ma agli altri? Non mi pare logico dover utilizzare il solito quadernino......

Saluti.


Pio1 ha scritto:
Quote:

Team Bimby[/i] ha scritto:

Per quanto riguarda “le mie ricette” si intende le ricette che ciascuno può salvare, non creare.

Per le stesse ragioni di cui sopra non sarebbe sicuro proporre ai Clienti di creare ricette personali senza prima un nostro test.

Scusate ma qualcosa non torna....

Da quanto scrivete sembrerebbe che l'utente deve utilizzare solo ricette "testate" da voi e non può utilizzare il Bimby per preparare ricette di suo gradimento, cosa che viceversa contrasta palesemente con la realtà, visto che ciascuno può comunque preparare qualsiasi ricetta che ritenga opportuno. La sola differenza è che deve tenersi il "quadernino".

Non mi pare che sia una scelta che in qualche modo serva minimamente a garantire la sicurezza a cui viene fatta menzione.

Ma in ogni caso, come ho già detto, la cosa importante è che gli utenti (e questo è sicuro) utilizzano comunque le loro ricette, togliere la possibilità di definirle in autonomia (per uso personale, non necessariamente pubblico) mi pare che serva solo a renderne scomodo l'utilizzo.

Vi ringrazio comunque di inoltrare al team di sviluppatori queste considerazioni, spero che vengano prese in debita considerazione.

In merito all'adattamento delle ricette in base alle porzioni / quantità è evidente che 100 grammi di zucchine non sono uguali alla stessa dose di pollo e che richiedono una quantità di liquidi diversa.

Anche in questo caso, prendo la realtà come punto di partenza e la realtà, da quanto sono costretto a fare e da quanto leggo che viene fatto da molti altri, è quello di adattare le ricette facendo delle semplici proporzioni, che però risultano estremamente scomode e poco pratiche da fare a mano, magari "al volo" in cucina. Cambiando le quantità tempi e liquidi non seguono esattamente le proporzioni (i tempi non cambiano quasi per niente) e sicuramente questo richiederebbe una funzione specifica (tabella di lookup o polinomio) ma chi fa sviluppo di sistemi embedded, sa bene che si fanno comunemente cose ben più complesse di questo.....

Saluti.

mi permetto di intervenire, come cliente e utente nonché come dimostratrice. Le ricette testate presenti in cookidoo sono .. come detto.. testate e perfettamente bilanciate per tipologia di ingredienti e dosi, ma niente ti impedisce di modificare pesi, proporzioni e ingredienti. Per esempio se la ricetta prevede aglio che a me non piace semplicemente non lo metto. Se invece preferisco la cipolla semplicemente la sostituisco all'aglio. Chiaro che il risultato sarà diverso ma sarà adattato ai miei gusti. Le porzioni poi ... così prima che usassi Bimby .. se leggevi su un libro una data ricetta poi l'avrai modificata secondo le tue dosi ed esigenze.. dividi.. prova.. sperimenta così come si da con pentole e ricettario. Sono pochissime le ricette che non si possono modificare e sono quelle che prevedono carammellature o comunque alta temperatura proprio perché un discorso di sicurezza. Purtroppo non ci si può affidare al buon senso delle persone .. a volte é un concetto sconosciuto, quindi onde evitare guai ci sono alcune ricette per così dire "blindate" ma sono davvero poche e particolari. Poi invece ci sono ricette tipo creme e besciamella che preparate con modalità ADDENSARE modificano automaticamente i tempi a seconda della dose che vuoi fare. Ti consiglio comunque di frequentare i corsi di cucina, i laboratori e di farti seguire dalla tua incaricata che saprà sicuramente aiutarti in queste conversioni e nel tuo modo personale di cucinare

Magat


Team Bimby ha scritto:

Per quanto riguarda “le mie ricette” si intende le ricette che ciascuno può salvare, non creare.

Per le stesse ragioni di cui sopra non sarebbe sicuro proporre ai Clienti di creare ricette personali senza prima un nostro test.

Scusate ma qualcosa non torna....
Da quanto scrivete sembrerebbe che l'utente deve utilizzare solo ricette "testate" da voi e non può utilizzare il Bimby per preparare ricette di suo gradimento, cosa che viceversa contrasta palesemente con la realtà, visto che ciascuno può comunque preparare qualsiasi ricetta che ritenga opportuno. La sola differenza è che deve tenersi il "quadernino".
Non mi pare che sia una scelta che in qualche modo serva minimamente a garantire la sicurezza a cui viene fatta menzione.

Ma in ogni caso, come ho già detto, la cosa importante è che gli utenti (e questo è sicuro) utilizzano comunque le loro ricette, togliere la possibilità di definirle in autonomia (per uso personale, non necessariamente pubblico) mi pare che serva solo a renderne scomodo l'utilizzo.

Vi ringrazio comunque di inoltrare al team di sviluppatori queste considerazioni, spero che vengano prese in debita considerazione.

In merito all'adattamento delle ricette in base alle porzioni / quantità è evidente che 100 grammi di zucchine non sono uguali alla stessa dose di pollo e che richiedono una quantità di liquidi diversa.
Anche in questo caso, prendo la realtà come punto di partenza e la realtà, da quanto sono costretto a fare e da quanto leggo che viene fatto da molti altri, è quello di adattare le ricette facendo delle semplici proporzioni, che però risultano estremamente scomode e poco pratiche da fare a mano, magari "al volo" in cucina. Cambiando le quantità tempi e liquidi non seguono esattamente le proporzioni (i tempi non cambiano quasi per niente) e sicuramente questo richiederebbe una funzione specifica (tabella di lookup o polinomio) ma chi fa sviluppo di sistemi embedded, sa bene che si fanno comunemente cose ben più complesse di questo.....

Saluti.


Ciao Riccardo e Pio, grazie per i vostri commenti e il vostro interesse.
Confermiamo quanto da noi detto nel 2018, riproporzionare una ricetta non è semplicemente questione di calcoli e numeri.
Ogni ingrediente reagisce diversamente a contatto con liquidi e temperature. Mettere nel boccale di Bimby® 100 gr di acqua con 100 gr di pollo (è un esempio) non sarebbe lo stesso che mettere 100 gr di acqua con 100 gr di zucchine.
Per questo motivo le nostre ricette sono testate più volte, una ad una, dal nostro team di sviluppo ricette, per garantire un risultato perfetto con le dosi/tempi/ingredienti da noi indicati.
Laddove fossero possibili delle varianti testate siamo noi i primi ad indicarle, così da offrire una varietà a chi cucina.
Per quanto riguarda “le mie ricette” si intende le ricette che ciascuno può salvare, non creare.
Per le stesse ragioni di cui sopra non sarebbe sicuro proporre ai Clienti di creare ricette personali senza prima un nostro test.
In ogni caso, abbiamo tenuto in considerazione il vostro feedback che per noi è molto prezioso e lo inoltreremo al nostro team di sviluppo ricette e lo condivideremo con i nostri ingegneri.


Essendo un programmatore informatico confermo totalmente quanto affermato da Alessio.
L'implementazione di questa semplice, ma comodissima funzionalità sarebbe una sciocchezza in termini di codice di programma di tratterebbe di eseguite una banale proporzione tra gli ingredienti.

È una funzione utile e richiestissima da tutti per favore implementatela considerando bio costo sia del Bimby sia della cook-key.

Grazie
Riccardo


Team Bimby ha scritto:

In realtà è un po' "più complesso" di cosi, cioè non si tratterebbe solo di un aggiornamento software.

Ogni nostra ricetta viene creata dagli sviluppatori ricette e testata da un team che, tra le varie, testa anche per un numero specifico di porzioni.

Abbiamo raccontato tempo fa come nasce una ricette e come lavora il Team tester, ecco qui, magari ti può interesare

SmileSmile

http://bit.ly/BimbyMagazine-svilupporicette

https://www.ricettario-bimby.it/forum/il-team-tester-milano-vi-raccontiamo-il-dietro-alle-quinte-delle-nostre-ricette/20772

Le nostre ricette su Cookidoo sono, per la maggior parte, per 4/6 persone ma ne esistono anche da due persone.

Team Bimby

Personalmente ritengo sia una giustificazione un po' "misera", visto che poi quello che succede inevitabilmente nella realtà è che gli utenti devono fare in autonomia con la calcolatrice (e un minimo di ingegno) quello che non fa il software.
E questo è quello che succede, indipendentemente da qualunque discussione di merito, quindi l'unica cosa sensata che potete fare è prenderne atto.

Sarebbe molto più sensato che le ricette fossero tutte personalizzabili modificando la quantità dell'ingrediente principale e il software dovrebbe adeguare il resto. Avendo un po' di esperienza con l'apparecchio (che ovviamente non mi pare che vi manchi) non credo che sia difficile prevedere anche l'adeguamento dei tempi e/o dei liquidi necessari (spesso abbastanza piccolo). Il motivo è piuttosto evidente: dire che per una ricetta, ad esempio, servono 200g di petto di pollo per 2 porzioni è corretto, ma la realtà, a meno che non si tratti di utenti che fanno la spesa in macelleria chiedendo la quantità esatta che serve (che peraltro prevede una pianificazione non sempre facile da attuare), le confezioni che si trovano nei supermercati magari prevedono 250g o 300g di prodotto e quindi con quello è necessario cucinare.

Eventualmente (se proprio necessario) potreste far comparire un "disclaimer" quando vengono modificate le quantità, avvertendo che l'operazione viene eseguita a rischio e pericolo dell'utente e che declinate ogni responsabilità sulla riuscita della ricetta quando si modificano le quantità.

Dirò di più:
Davo praticamente per scontato che nell'area "Le mie ricette" fosse possibile immettere realmente le MIE ricette, cosa che viceversa non è affatto possibile, ma si tratta solo di una misera selezione delle ricette già predisposte. Quello che mi ero immaginato (non è fantascienza, ma si tratta solo di implementare un minimo di codice) è che potessi definire da ZERO le mie ricette con un procedimento banale di aggiunta di step successivi, definiti dall'utente con la possibilità di selezionare tempi, temperature e velocità, che poi alla fine possono essere "eseguite" dal Bimby come così come avviene nelle ricette pre-compilate. Sono veramente strabiliato della mancanza di uno strumento così banale e al contempo così fondamentale.
La cosa incredibile è che nel TM6 sembra scomparsa anche la sola possibilità di aggiungere commenti ad una ricetta, cosa viceversa sbandierata da più parti.

Tanta tecnologia (si fa per dire) per poi dover tenere il quadernino scritto a mano con le proprie ricette? Lo trovo veramente insensato.....

Forse i vostri softwaristi hanno bisogno di qualche suggerimento?

Saluti

Pio


Giossy88 ha scritto:

Ciao a tutti buongiorno,

mi unisco alla richiesta della Signora Paola per chiedere una info.

Ma se io volessi adeguare una ricetta , ok per quanto riguarda le proporzioni sulle persone perchè faccio una proprozione matematica semplice , ma per quanto rigaurda i tempi quando cambio le persone come cambiano? proporzionalmente come le quantità oppure no? Grazie mille

dipende da cosa si cucina per esempio un kilo di pasta cuoce nello stesso tempo di un etto solo che cosi come quando si usa una pentola più grande ci vuole qualche minuto in più perché scaldi l’acqua. Comportati come se avessi una pentola, pentola grande o pentola piccola il principio è sempre quello
cosi come sicuramente facevi prima del bimby. Poi.. ripeto dipende sempre da cosa si cucina nello specifico.

Magat


Ciao a tutti buongiorno,
mi unisco alla richiesta della Signora Paola per chiedere una info.
Ma se io volessi adeguare una ricetta , ok per quanto riguarda le proporzioni sulle persone perchè faccio una proprozione matematica semplice , ma per quanto rigaurda i tempi quando cambio le persone come cambiano? proporzionalmente come le quantità oppure no? Grazie mille


Ciao Paolotta2947,

le nostre ricette testate sono penste, di norma, per 4 persone.
Ci sono qui sulla Community alcune ricette per 2 o 6 persone ma la maggior parte non sono testate.
Su Cookidoo invece trovi ricette testate per 2-6-8 persone.
Ad esempio, qui trovi ricette per 2 (ne vedrai anche per 1 persona intesa come 1 dose -besciamella, panna ecc, scorri verso il basso e troverai le ricette per due)

https://cookidoo.it/vorwerkWebapp/app#/recipes?category=all&f_filter=8804219702383

un caro saluto

Team Bimby


Buongiorno, forse c’è già la risposta a questa domanda, ma qualcuno saprebbe dirmi se c’è modo di adeguare le ricette al n di persone?
Grazie


Tiz86 ha scritto:

Buonasera! Ho il Bimby da quasi un mese ma nn sn soddisfattissima! Ho provato gli spaghetti cacio e pepe per tre volte e re volte sn stati un grande fallimento! Mi escono bene solo gli impasti😕

coao Tiz86, hai già fatto il tuo post vendita?… nel caso non lo avessi fatto organizzalo al più presto e in quell’occasione potrai prendere più confidenza con il tuo bimby preparando proprio uno di quei menu che non ti soddisfano. Detto ciò ... ci sono comunque delle pietanze che per svariati motivi, abitudini, tradizioni, gusti personali...che tutte noi preferiamo in modo tradizionale ma se ci fai sapere cosa nello specifico non ti ha soddisfatto e che ricetta in particolare hai usato magari possiamo aiutarti. Un ultimo consiglio.. se scegli di preparare ricette del forum, ti conviene prima leggere le recensioni di chi le ha già fatte, così ti puoi fare un’idea più precisa se potrebbero essere di tuo gusto o meno. Facci sapere 😉

Magat


Buonasera! Ho il Bimby da quasi un mese ma nn sn soddisfattissima! Ho provato gli spaghetti cacio e pepe per tre volte e re volte sn stati un grande fallimento! Mi escono bene solo gli impasti😕


Ciao Susanna,
il canale corretto per ricevere supporto è il Serivizio Clienti, ecco i riferimenti telefonici e di mail:

numero verde gratuito 800 84 18 11, opzione 2 assistenza tecnica o scrivendo un’e-mail a:

e allegando la copia della bolla di consegna del Bimby®.

Il Servizio Clienti è attivo da lunedì a venerdì dalle 9.00 alle 13.00 e dalle 14.00 alle 18.00

Un cordiale saluto

Team Bimby


Ciao a tutti
ho il bimby da una settimana
ricorre errore c23 pulire gli spinotti
lavato e asciugato accuratamente ma niente
come devo fare??


Buongiorno,
Volevo segnalare che in aprile non mi sono arrivate le tre ricete del mese che ricevo via mail ogni mese.
Grazie

Lucia


Buongiorno,
Volevo segnalare che in aprile non mi sono arrivate le tre ricete del mese che ricevo via mail ogni mese.
Grazie

Lucia


Molte volte comunque, se una ricetta è impostata su Cookido da 4 persone e la voglio preparare per 5 o 6 è sufficiente fare una normale proporzione...in questo caso sarebbe semplice modificare il firmware per farlo fare in automatico al Bimby.
Sarebbe una funzione che darebbe una grossa mano e renderebbe ancora più indispensabile nelle cucine il nostro TM5.
Buona giornata


Ciao Afalessio,
grazie per il tuo suggerimento Smile

In realtà è un po' "più complesso" di cosi, cioè non si tratterebbe solo di un aggiornamento software.
Ogni nostra ricetta viene creata dagli sviluppatori ricette e testata da un team che, tra le varie, testa anche per un numero specifico di porzioni.
Abbiamo raccontato tempo fa come nasce una ricette e come lavora il Team tester, ecco qui, magari ti può interesare Smile

http://bit.ly/BimbyMagazine-svilupporicette

https://www.ricettario-bimby.it/forum/il-team-tester-milano-vi-raccontiamo-il-dietro-alle-quinte-delle-nostre-ricette/20772

Le nostre ricette su Cookidoo sono, per la maggior parte, per 4/6 persone ma ne esistono anche da due persone.

Lo stesso vale sulla Community, le puoi trovare utilizzando i filtri di ricerca nel Ricettario, ti basterà cliccare su ADATTA LA RICERCA (è scritto in verde sotto la barra di ricerca ricette) e si aprirà un menu a tendina dove potrai filtrare in base alle tue necessità.

Un caro saluto

Team Bimby


Buon giorno,
volevo chiedere perchè non viene implementato il Firmware del Bimby Tm5 in maniera che si possa inserire il numero di porzioni e quindi in autoamtico vengano aggiornate le quantità nelle varie ricette?
Nel caso le porzioni fossero troppe per la capienza del boccale il programma automaticamente ti avvisa che non si può preparare....
Sarebbero delle ottime implementazioni e molto utili....invece di fare sempre le proporzioni con fogli e calcolatrici in mezzo al cibo e agli ingredienti !
Magari qualcuno ci mette mano e aggiorna il firmware in tal senso.... :wink:
Grazie e buona giornata !