Forum Soffritto TM31



6 risposte | Ultimo messaggio

Grazie AciredeF per i tuoi preziosi consigli e grazie anche a Nasina per il suo intervento Smile

Team Bimby


Ciao, era capitato anche a me in passato ed era solo un tema di quantità di cipolla o aglio, non tanto di cottura. Con Bimby sei sempre tranquilla perchè non raggiunge la temperatura di fumo dell'olio e non frigge ma semplicemente imbiondisce la cipolla e quindi insaporisce il tuo 'soffritto' che però non sarà assolutamente fritto ovviamente.
Il gusto e la leggerezza o pesantezza però dipendono molto anche dalla quantità di cipolla o aglio che si utilizzano. Prova semplicemente a ridurre un po' e fai il classico tempo di 3 min/100°/vel 1 e vedrai che ti risulta digeribile. Prova, poi facci sapere... nel caso chiama la tua incaricata e sarà ben felice di aiutarti magari anche facendo prove con te per aggiustare il tiro e trovare la soluzione ideale per la tua esigenza..


ciao, fai soffriggere un paio di minuti, poi aggiungi un pochino di acqua e fai cuocere, lentamente a fuoco dolce, in questo modo aglio,cipolla e porro e sedano non sono pesanti! lo faccio anche per la frittata di cipolla e funziona!

Donatella [corn]


Ciao!
Magai prova ad aggiungere latte o acqua.. Leggevo che rendono più digeribili cipolla, scalogno, ecc..
Confermo i 90°: meglio stufare che friggere!

Chiara, tonda modenese trapiantata a Padova Smile


Buonasera!
Ho un problema nella digestione di cipolla, porro e tutto quello che in genere si usa per fare soffritti e basi per zuppe, vellutate, sughi etc.
Sapete darmi qualche consiglio per cuocerli bene in modo tale che risultino ben stufati e non appesantiscano il piatto?
Di solito li sminuzzo e li metto per qualche minuto con olio a 90 gradi ma non ho sempre un buon risultato nel piatto finale a livello di equilibrio di sapore ( e digeribilità!)
Grazie fin da ora a chi mi aiuterà!
Chiara