Forum VERGOGNOSA MODALITA' DI VENDITA



33 risposte | Ultimo messaggio

Perché il tm5 senza abbonamento cookidoo funziona? No se non rinnovi l'abbonamento! Puoi utilizzarlo con le Bimby stick ma ognuna costava circa 35€..... vince sempre il costo della piattaforma! Anche il tm6 puoi utilizzarlo senza pagare abbonamento, hai le ricette del libro idee gustose sempre a disposizione. Un frullatore che cuoce mi sembra un po' limitato per un robot da cucina che sostituisce 20 elettrodomestici! Sono mesi che vuoi acquistare il kit che taglia..... mesi.... è stato presentato a novembre e come a gennaio c'era la possibilità di averlo in regalo a fronte di una dimostrazione. Non è vero che il tm6 senza cookidoo è inutilizzabile! Funziona benissimo anche in manuale 😉. Piuttosto che dire che ospitare una dimostrazione è pesante, chiama la tua incaricata e chiedile di spiegarti bene come poter utilizzare il BImby anche senza rinnovare l'abbonamento!

saluti Barbara


Praticamente col cellulare in mano perché col tm6 senza abbonamento non vale niente è solamente un frullatore che cuoce! Ho già il tm5, ho voluto aggiungere il secondo bimby, quindi ho comprato anche il tm6 convinta di poter accedere comunque alle ricette bimby online! Delusione enorme, non lo avrei mai acquistato se la dimostrazione fosse stata chiara, si va di fiducia, ma questa volta ho preso una fregatura! Senza poi parlare delle dimostrazioni in casa che, per chi ospita è un impegno non leggero, e sperare di fare qualche vendita altrimenti niente omaggio! Sono mesi che vorrei acquistare il kit per affettare, ma dovrei fare una dimostrazione in casa altrimenti non è possibile al momento! Pazzesco! Oltre a spendere parecchio tocca anche faticare! Spero che la worwerk ponga rimedio per il tm6 perché è inutilizzabile senza cookidoo e certamente non vale i 1300 euro pagati.


1 ha scritto:
Ma il tm6 funziona anche manualmente? Grazie

certamente .. basta inserire manualmente tutte le funzioni che si trovano nella terza schermata del display

Magat


Ma il tm6 funziona anche manualmente? Grazie


Buonasera,
purtroppo sono molto delusa dal trattamento ricevuto da questa azienda che ritenevo fosse seria. Dopo aver speso più di 1300 euro per comprare questo dispositivo è INCONCEPIBILE quello che mi è accaduto. Ho sottoscritto l'offerta a Gennaio 2022 in cui si pubblicizzava la promozione dello sconto a 36 € del cookidoo. Poi per lentezza della incaricata e lentezza nella spedizione ho ricevuto il Bimby ad inizio febbraio 2022. Solo a quel punto posso fare l'accesso a cookidoo. Passano i 6 mesi gratis e allo scadere il rinnovo dell'abbonamento non è a 36 € ma 48 €. Chiamo il servizio clienti dicendo che se il cliente sottoscrive una offerta non è concepibile che per ritardi a lui non attribuibili l'offerta non si attiva all'arrivo del Bimby e mi rispondono, in maniera molto antipatica e scocciata, che l'incaricata non era tenuta a spiegarmi che in realtà già a Gennaio io avrei dovuto accedere a cookidoo e inserire i dati della mia carta di credito ma che ho ricevuto delle emails. ASSURDO!!!! E quindi se l'email mi è finita nello spam, io non ho saputo di questa clausola ridicola, e mi chiedo a questo punto questo sistema di vendita tramite le incaricacate a cosa serve????!!!! Se non ad indirizzare il cliente!!!! Serve solo a stressare le persone chiedendo poi a parenti ed amici se vogliono acquistare un altro Bimby!!! E con questo trattamento certamente non farò una pubblicità positiva! Mi dispiace ma sono rimasta molto amareggiata. Non è per la differenza di prezzo di soli 12 € ma è il trattamento ricevuto che mi ha SBALORDITO! Immagino cosa possa succedere con persone poco pratiche dell'uso di internet. A mio avviso, per accontentare il cliente l'azienda avrebbe dovuto prontamente fornirmi un voucher di sconto per farmi abbonare al cookidoo a 36 €. Non sarebbe costato nulla avere tale cortesia! Senza parlare della rivista di cui non ricevo tutti i numeri! Non mi abbonerò per una questione di principio a cookidoo, non consiglierò Bimby ad amici e parenti e il mio lo venderò.


1 ha scritto:
Ho ricevuto un TM6 la scorsa settimana e già dalla prima accensione ho avuto qualche sospetto sul servizio di cookidoo quando mi diceva che "l'abbonamento sarebbe scaduto tra 6 mesi".

Alla prima ricerca sul web ho trovato questo thread a conferma dei miei timori.

Pagare un abbonamento annuale per poter utilizzare un prodotto già pagato oltre 1300 euro è inconcepibile.

Fortunatamente me ne sono accorto entro lo scadere dei 14 giorni di diritto al recesso.

Mi aspettavo molto di più da un'azienda tanto blasonata. Perchè poi così tanti lamentano la mancanza di chiarezza da parte dei venditori? Anche a me non è stato accennato nulla riguardo ai costi di cookidoo ovviamente.

come mai non hai subito chiamato la tua incaricata invece che fare un thread sul web? ... trovo strano comunque che nessuno legga prima di firmare e davanti alla propria incaricata il contratto di vendita...

in ogni caso bimby si puo usare anche senza rinnovo di cookidoo, le ricette del libro base restano sempre comunque in modalita guidata e per tutte le altre si possono usare le modalità in manuale

Magat


Ho ricevuto un TM6 la scorsa settimana e già dalla prima accensione ho avuto qualche sospetto sul servizio di cookidoo quando mi diceva che "l'abbonamento sarebbe scaduto tra 6 mesi".
Alla prima ricerca sul web ho trovato questo thread a conferma dei miei timori.
Pagare un abbonamento annuale per poter utilizzare un prodotto già pagato oltre 1300 euro è inconcepibile.
Fortunatamente me ne sono accorto entro lo scadere dei 14 giorni di diritto al recesso.
Mi aspettavo molto di più da un'azienda tanto blasonata. Perchè poi così tanti lamentano la mancanza di chiarezza da parte dei venditori? Anche a me non è stato accennato nulla riguardo ai costi di cookidoo ovviamente.


Il "lieve" aumento è in realtà del 33%, visto che 1 Euro/mese rispetto a 3Euro/mese attuali corrisponde esattamente alla percentuale indicata.
Inoltre ritengo sinceramente insostenibile, per qualche aggiornamento sofware che peraltro sarebbe stato doveroso prevedere fin dall'inizio chiedere un "upgrade", perchè di questo di tratta. Risulta peraltro chiaro da questa politica che i "vecchi" contratti, se non "upgradati" si potranno scordare migliorie, che come ripeto, un qualunque sviluppatore software di buonsenso avrebbe previsto fin dall'inizio, necessità che vi ho fatto presente dopo una sola sessione di utilizzo del dispositivo.

Ma come al solito, la vostra risposta ribadisce soltanto la "linea" prestabilita, senza aggiungere nulla a giustificazione della scelta, se mai ne possano esistere oltre alla vostra politica commerciale discutibile.


Buongiorno Pio1 e Tomgui,

Dopo 7 anni dal suo lancio sul mercato, il prezzo dell’abbonamento annuale a Cookidoo® subisce un lieve aumento di 1 € al mese fatturati, come già accade, in un’unica soluzione, quindi,
sarà necessario pagare un importo di 48 € all’anno.

Questo dà accesso ad una Piattaforma Cookidoo® ancora più innovativa e ricca di funzioni tra cui la possibilità, da entrambi menzionata, di poter caricare le proprie ricette personali sul profilo; si potranno modificare, personalizzare e salvare ricette già presenti su Cookidoo®, oltre che caricare, modificare e importare sul proprio account Cookidoo® le ricette prese da qui, la Community Bimby®. Se si è in possesso di un Bimby TM6 tutte queste ricette potranno anche essere eseguite in Modalità Guidata.

In più, naturalmente, sarà possibile avere accesso a tutte le ricette testate dagli Sviluppatori Bimby® e, per questo, dal successo garantito.

Ci teniamo a dire, poi, che gli sviluppatori della Piattaforma stessa sono sempre al lavoro per trovare nuove funzionalità da poter rilasciare e che Cookidoo è in continua evoluzione.

Un cordiale saluto
Team Bimby


Buongiorno Tomgui,
purtroppo, fino ad oggi, "le mie ricette" in realtà sono soltanto una mera selezione di ricette "loro", salvate come semplice promemoria, benaltro da quello che il nome potrebbe far intuire. Il risultato pratico è che se vuoi le "tue ricette" devi armarti di quadernino e penna.
E' infatti uno degli argomenti dei post che pubblicai non appena attivato Cookidoo, unitamente all'impossibilità di "scalare" le ricette disponibili.
Che senso ha per me avere ricette fatte per 6 persone se siamo solo in 2 (e di ricette per 2 persone ce ne sono veramente, ma veramente poche). Ottenni come risposta che la cosa è di "grande difficoltà", non basta ridurre gli ingredienti dividendoli per un numero fisso......... ma davvero? NON serve un premio nobel per capirlo! Ma in ogni caso:
1) E' comunque quello che devo fare per utilizzare una qualche vostra ricetta pronta, quindi se lo faccio io, potreste farlo sicuramente meglio voi.
2) Da un punto dell'implementazione di questa procedura di "grandissima difficoltà" (mi viene da ridere), se non siete in grado di stabilire un algoritmo adeguato, tabellare gli ingredienti per 1,2....10 porzioni non mi pare un gran lavoro. Ma evidentemente gli sviluppatori di Cookidoo non hanno né molta inventiva, né molta pratica.
Oppure... (eccoci al dunque): si vuole "spremere" il cliente per quelli che dovrebbero essere dei normali aggiornamenti (addirittura vergognandosi di non esssere stati in grado di fornirli prima) e trasformare quello che sembrava essere un canone di abbonamento a un servizio, in qualcosa che ogni volta richiederà un "piccolo" (il 33%!!!) pagamento extra per avere degli aggiornamenti software che tutti i produttori di software al mondo rilasciano gratuitamente, peraltro per un costo annuo base affatto ridicolo. Con 50 Euro/anno si può sottoscrivere un abbonamento con una delle maggiori software house al mondo per servizi 10000 volte più "complicati" di Cookidoo, ben sviluppati, mantenuti con aggiornamenti frequentissimi e supporto tecnico h24.

Qui evidentemente siamo in un altro mondo......... fintanto che i clienti si faranno "spennare" e saranno felici di esserlo, certamente, conoscendo bene la logica dei "commerciali", state pur certi che continueranno a farlo.

Per quanto mi riguarda, credo che dal prossimo anno faranno a meno anche dei miei 36 Euro.
Purtroppo tutto collima da quella che è sempre stata la mia idea su Vorwerk: buoni prodotti, ma "overpriced" e soprattutto con un supporto commerciale vergognoso. Aria calda venduta a peso d'oro.

Dimenticavo: come risposta ai miei precedenti post in cui facevo presente dei problemi menzionati, ho ricevuto, tra le poche risposte ricevute, il consiglio di frequentare un corso di cucina. Una strategia per cercare di far camuffare un problema tecnico evidente in una "mancanza" del cliente o una totale incapacità di "vedere" i problemi?

Mi viene un terribile sospetto: che sia stato io a suggerire le modifiche che finalmente (sembrano) aver implementato nella "nuova" versione di Cookidoo? Mah..... sicuramente non era quello che avevo in mente circa la modalità di fruizione.


Buongiorno Pio1, ho trovato anch'io la strategia adottata assolutamente inaccettabile. Anche perché il TM6 è una macchina che è stata progettata per essere utilizzata con l'ausilio dell'app. In assenza di questa diventa molto complicato e lungo cucinare. Inoltre Cookidoo prevede una parte che dovrebbe conservare le tue ricette. In realtà le ricette (espressamente chiamate "Le mie Ricette") si azzerano quando l'abbonamento arriva alla scadenza - quindi viene da pensare che "le mie ricette" non sono tanto mie se devo pagare continuamente una gabella per mantenerle a disposizione della macchina. Anch'io ho protestato e sarei quasi intenzionato a cambiare sistema (ho un ristorante e ho avuto 3 TM31). Ci sarebbero anche i parametri per avviare un procedimento legale. Considerata l'obsolescenza del Bimby (la qualità non è più come i prodotti del passato) conviene lasciar morire la cosa e cambiare azienda. Sul mercato esistono prodotti anche migliori.


La cosa più divertente è la comunicazione arrivata che comunicava che ci sarà un "piccolo" aumento a fronte di grandi novità. Un piccolo aumento...... il 33% di aumento che viene definito un "piccolo aumento". Per ottenere le uniche modifiche sensate che siano state fatte da anni (almeno lo spero, visto che per adesso non ho avuto modo di verificarne la funzionalità) e che avrebbero dovute essere implementate da sempre. Veramente ottimo. Peraltro si intuisce che se si rimane con la vecchia tipologia eventuali "miglioramenti" ce li possiamo scordare. Un ottimo modo per trasformare un abbonamento "tutto incluso" in qualcosa che in realtà richiede un pagamento aggiuntivo per ogni "upgrade". Dei veri maestri........


Si si mica io dico che tutte le venditrici sono uguali assolutamente, cmq mi tramite email mi ritrovo solo le nuove uscite altre comunicazioni non ne ho. Ma per essere più sicura vado al ritroso di tutte le email che l'azienda mi ha inviato


1 ha scritto:
Pensi un pó che la mia venditrice mi chiamava per fare qualche riunione così può vendere il prodotto, dopo che mi ha preso in giro non dicendomi tutta la verità. Non mi sono pentita di aver fatto questa spesa ma è stata la prima e l'ultima non comprerò mai più nulla da loro!!!

ha avuto una esperienza negativa con una dimostratrice che "forse " non è stata corretta... questo non vuol dire che siamo tutte così... in ogni caso l'azienda invia comunicazione sempre a tutti i clienti via mail

Magat


Pensi un pó che la mia venditrice mi chiamava per fare qualche riunione così può vendere il prodotto, dopo che mi ha preso in giro non dicendomi tutta la verità. Non mi sono pentita di aver fatto questa spesa ma è stata la prima e l'ultima non comprerò mai più nulla da loro!!!


Dovete per onestà informare i vecchi clienti che il Bimby ha completamente cambiato il suo modello di vendita. Il prodotto è cambiato. Comunque, poiché è il suo lavoro, dovrebbe lei preoccuparsi di non rispondere in modo così lapidario ma tentando di essere un tramite con i suoi decisori. È evidente dai commenti che la clientela è scontenta sia del prodotto che di una rete di vendita "non professionale" - lei lo dimostra in pieno - con agenti che oggi lavorano e domani si annoiano e sparicono. Riguardo alla catergoria il vostro Board dovrebbe prendere delle serie misure di controllo. Mi domando se chi decide la politica aziendale riesce ad avere il tempo di leggere cosa dicono i clienti!


1 ha scritto:
Mi scusi Magat ma non mi sembra una bella politica di vendita. La mia venditrice è sparita e poi mancate di chiarezza. Ci siamo capiti che il TM6 senza app è praticamente impossibile da usare! Ma come ragionate!

in questo caso ... al limite ... è la sua incaricata che è stata poco chiara ... non farei dì tutta l'erba un
dadcio perché la maggior parte dì noi... mi creda .. sono persone oneste che onestamente lavorano anche perché a noi frutta dì più in Cluente seguito che uno trascurato. In ogni caso adesso l'informazione gli e l'ho data io.. rinnovi entro gennaio e avrà un altro anno intero al prezzo vecchio... dopo dì che.. tutti gli abbonamenti prima o poi hanno adeguamento dì prezzo .. se ne faccia una ragione senza offendere una categoria intera

Magat


Mi scusi Magat ma non mi sembra una bella politica di vendita. La mia venditrice è sparita e poi mancate di chiarezza. Ci siamo capiti che il TM6 senza app è praticamente impossibile da usare! Ma come ragionate!


Per essere sincera la mia incaricata quando mi ha venduto il bimby non mi ha detto assolutamente nulla dell'abbonamento, i primi 6 mesi sono stati gratis poi ho pagato un abbonamento annuo di €36 e quando l'ho chiamata per avere delle direttive é stata molto vaga, che poi mi e stato detto che si può pagare anche mensilmente ma ahimè mi ritrovo solo l'indicazione di pagare annualmente


1 ha scritto:
Salve oltre ad aver speso €1300 e per un anno aver pagato €36per l'abbonamento andando ad rinnovarlo ho notato che ora si paga €48 ma insomma sto bimby quanto ancora ci deve costare???

evidentemente non ha rapporti con la sua incaricata altrimenti le avrebbe detto che se rinnova entro gennaio ( anche se l'abbonamento non è scaduto .. verra accodato a quello corrente ) avrà per un altro anno (12 m2si) il suo abbonamento a 36 euro. Dopo di che ci sarà l'aumento .. come succede in tutte le cose, il costo attuale è in vigore da anni e con le nuove funzioni cookidoo l'azienda ha deciso per l'aumento. Le sarebbe anche essere arrivata una mail che le spiega tutta la procedura. Le consiglio di mettersi in comunicazione con la sua incaricata ch le spiegherà come procedere. 😉

Magat


Salve oltre ad aver speso €1300 e per un anno aver pagato €36per l'abbonamento andando ad rinnovarlo ho notato che ora si paga €48 ma insomma sto bimby quanto ancora ci deve costare???


Sono perfettamente d'accordo con Pasquale-63. Ho avuto 3 Bimby TM31 e sono titolare di ristorante. Ho deciso di acquistare il TM6 attirato dal sistema Cookidoo che, su questa macchina, velocizza il lavoro (utilizziamo il bimby per le basi o per preparazioni ripetitive della linea). Dopo 6 mesi ci siamo accorti che l'abbonamento è scaduto e che le "mie ricette" sono state segregate dal sistema e quindi non sono poi così mie... si paga poco l'abbonamento ma l'agente (che oggi non lavora più per Vorwerk) non aveva specificato nella vendita, l'esistenza di una gabella: il Bimby costa una cifra importante e quindi avremmo pensato di avere integrato il sistema di controllo digitale nell'hardware della macchina. Ma è vero che TM6 è utilizzabile anche senza Cookidoo ma, purtroppo, è molto più complesso e farraginoso da usare rispetto ai modelli del passato che permettono una selezione molto più agevole dei 4 parametri di esecuzione della lavorazione: peso, tempo, temperatura, velocità. Di fatto non è stato gradito il vostro sistema di vendita e la progettazione di questo ultimo Bimby non è all'altezza del nome. Siamo quindi costretti a lasciare una recensione negativa per questa vostra svista di marketing e purtroppo ad usare (fin quando resiste) l'ultimo TM31 in vita, l'unico vero Bimby insostituibile. Sinceramente non mi frega molto delle vostre ragioni di costo della piattaforma digitale. Il prodotto TM6 è scadente rispetto al passato e sostituibile con altri prodotti sul mercato meno costosi e più efficienti perché connessi gratuitamente.


1 ha scritto:
Buongiorno con sommo dispiacere devo fare un appunto molto sgradevole, oggi mi è terminato l' abbonamento a 6 mesi a cookidoo, oltre il fatto che in 6 mesi lo avrò utilizzato 4 volte se pure, ma quello che mi ha stupito che un apparecchio pagato 1300,00 euro dopo 6 mesi mi ritrovo un frullatore perchè non mi fà più accedere alle ricette passo passo che per una persona non esperta serve, ma nemmeno quelle ricette che avevo fatto mi fà più vedere, ho visto se c' era qualche ricetta di defoult ma niente spero di sbagliare qualcosa io essendo non pratico, ma se veramente funziona cosi è una nota negativa per un apparecchio di questa stazza.

il
fatto che tu lo abbia usato 4 volte non è certo da imputare al prodotto ... solitamente con le proprie incaricate si organizzano oltre al post vendita, visite con ricette in modo che chi ha acquistato prenda confidenza e padronanza con il bimby. Per quanto riguarda l'abbonamento hai sicuramente sul tuo bimby il libro base con circa 300 ricette. Gli abbonamenti come di qualsiasi genere, quando scadono .. scadono così come le riviste on line, le vedi finché hai l'abbonamento attivo dopo di che non vedi più i contenuti. Puoi rinnovare l'abbonamento a cookidoo al costo annuale di 36 euro che se ci pensi è sempre meno che acquistare una rivista mensile in edicola. In questo modo avrai oltre 7000 ricette in modalità guidata con video ricette e contenuti di ogni tipo che si rinnovano settimanalmente. In ogni caso la tua dimostratrice è a disposizione per eventuali chiarimenti e per aiutarti ad usare il tuo bimby nel miglior modo possibile. Qui sulla piattaforma se hai bisogno trovi sempre qualcuno online pronto ad aiutare

Magat


Buongiorno con sommo dispiacere devo fare un appunto molto sgradevole, oggi mi è terminato l' abbonamento a 6 mesi a cookidoo, oltre il fatto che in 6 mesi lo avrò utilizzato 4 volte se pure, ma quello che mi ha stupito che un apparecchio pagato 1300,00 euro dopo 6 mesi mi ritrovo un frullatore perchè non mi fà più accedere alle ricette passo passo che per una persona non esperta serve, ma nemmeno quelle ricette che avevo fatto mi fà più vedere, ho visto se c' era qualche ricetta di defoult ma niente spero di sbagliare qualcosa io essendo non pratico, ma se veramente funziona cosi è una nota negativa per un apparecchio di questa stazza.


Ah, Ok,mi scuso ,GRZ x RISPOSTA e ..
Buona giornata. Lol

Ivana Carrara Cooking  7


1 ha scritto:
La Venditrice di TM6 MI HA PARLATO DI KOOK KEY,MA NON MI HA DETTO CHE HA UN COSTO DI € 99.00,avevo capito fosse acclusa, x 6 mesi gratuita e OK ,ABBONAMENTO ANNUALE DI € 36.00

Il modello tm5 si poteva acquistare con cookey inclusa o senza cookey per chi non fosse interessato ad averla. In seguito volendo là si può acquistare separatamente ad un costo ora in promo a 99 euro.
Il modello tm6 invece non ha cookey e non ne necessita perché si accede alla piattaforma direttamente.

Magat


La Venditrice di TM6 MI HA PARLATO DI KOOK KEY,MA NON MI HA DETTO CHE HA UN COSTO DI € 99.00,avevo capito fosse acclusa, x 6 mesi gratuita e OK ,ABBONAMENTO ANNUALE DI € 36.00

Ivana Carrara Cooking  7


Buongiorno Giovanni,

se durante la dimostrazione si è parlato di "omaggi" ci sarà stato un fraintendimento perchè si tratta di un pacchetto non scorporabile che comprende nel prezzo Bimby più quanto abbiamo menzionato.

Ti ricordiamo che, per ulteriori dubbi, può contattare il Servizio Clienti tramite contatto diretto scrivendo un’e-mail a:

oppure telefonando al numero verde gratuito 800 84 18 11, opzione 2 assistenza tecnica.
Il Servizio Clienti è attivo da lunedì a venerdì dalle 9.00 alle 13.00 e dalle 14.00 alle 18.00

Un cordiale saluto

Team Bimby


La modalità è molto diversa, vendo auto, ne so qualcosa Wink Se mi dici che è in omaggio mi devi spiegare anche che nella fattura lo troverò separato per "motivi fiscali" come dite voi. La realtà è che si fa un pacchetto tranquillamente vendibile separatamente ma che l'azienda invece ha piacere di "rifilarti" in maniera diversa facendo un unico pacchetto. Si chiama cross selling d'ufficio,per essere eleganti.


Ho acquistato qualche giorno fa un piano cottura... era compreso nel prezzo come promozione un televisore... bellissimo .. ma che non mi serve, non potevo comprare uno senza l’altro..é un pacchetto progettato così... si chiama strategia di marketing..non é un modo vergognoso o trufaldino, tu sai prima cosa compri se ti piace lo prendi altrimenti lo lasci...in fattura poi le voci sono distinte perché così vuole la legge fiscale.

Magat


Buongiorno Giovanni,

l’acquisto del Bimby ® TM5 prevede un pacchetto unico, al costo di € 1.299, che comprende Bimby TM5 + Libro "Le mie ricette con Bimby® + Cook-Key® (con le ricette corrispondenti al libro “Le mie ricette con Bimby®” anche senza abbonamento) + 6 mesi di accesso illimitato a Cookidoo (dalla data di attivazione della Cook-key) abbonamento Rivista Cartaceo + Abbonamento Rivista Digitale* (*L'abbonamento comprende 11 uscite; luglio/agosto è un unico numero)

La ragione per cui queste componenti del pacchetto vengono riportate separatamente in fattura è puramente fiscale.
Non è previsto il solo acquisto dell'apparecchio.

Un cordiale saluto

Team Bimby


Buongiorno, trovo molto molto scorretta la modalità di vendita bimby.
La cosa che mi ha veramente fatto stranire è la seguente: nella fatturazione bimby c'è la scomposizione delle voci che la compongono, da queste si evince il pagamento di quelli che vengono definiti omaggi in fase di contrattazione!!!!
Sarebbe molto più corretto dire la verità, ovvero che il bimby ha un costo e poi ci sono altre voci che compongono il prezzo che non è possibile eliminare,ma magari così tanti "farebbero storie" vero?
Per questo motivo non acquisterò mai più niente da questa società!!!! Ne la consiglierò ad alcuno,anzi!!!
La scorrettezza a livello commerciale si paga sempre!!!!!!!!
Giovanni Maggipinto