3 La ricetta è stata cancellata
Versione stampabile/pdf
[X]

Versione stampabile/pdf

Zenzero marinato giapponese


Stampa:
4

Ingredienti

1 vasetto/vasetti

marinatura

  • 250 g di radice di zenzero
  • 500 g di aceto di riso
  • 20 g di zucchero semolato
  • 2 cucchiai di succo di barbabietola cotta, (facoltativo)
  • 1 lt acqua
5

Preparazione della ricetta

    Zenzero marinato giapponese
  1. Pelare lo zenzero e tagliarlo a fettine sottili seguendo la fibra. Mettere le fettine in una ciotola coprendole di acqua fredda. versare un litro di acqua nel boccale e portare a bollore 10 min 100° vel 1. Quando l’acqua bolle gettare le fettine di zenzero scolate e riportare a bollore. Scolare di nuovo le fettine e farle raffreddare in una ciotola; quando sono fredde cospargerle di sale . Versare nel boccale aceto e zucchero, cuocere15 min 70° vel 1. Unire allo sciroppo il succo di barbabietola, amalgamare 30 sec vel 2. Versare il tutto in una ciotola con lo zenzero. Incoperchiare e fare riposare lo zenzero in luogo fresco e buio per 15 giorni. Sterilizzare i vasi per contenerlo. Trasferire lo zenzero e il suo liquido nel vaso. Conservare in frigorifero.

     

     

10
11

Consiglio

sterilizzando il vaso con alcol alimentare si evita la bollitura

inoltre lo zendefinito è definito il Viagra orientale. Nella medicina araba  è considerato afrodisiaco e antispasmodico, antiemetico, antiossidante..

 

  


Questa ricetta è stata fornita da un Utente Bimby ® e perciò non è stata testata da Vorwerk. Vorwerk non si assume responsabilità, in particolare, riguardo a quantità ed esecuzione ed invita ad osservare le istruzioni d'utilizzo dell’apparecchio e dei suoi accessori nonché quelle sulla sicurezza, descritte nel nostro manuale istruzioni.

Altri Utenti hanno apprezzato anche…


Commenti

Aggiungi un commento
  • Bella idea...grazie

    Creato da mabaro2003 il 25. aprile 2016 - 20:43.

    Bella idea...grazie


    maurizio

    Accedi o registrati per inviare commenti
  • ciao Maurizio, ho trovato un

    Creato da rosamaria.jaja il 25. aprile 2016 - 20:39.

    ciao Maurizio, ho trovato un accostamento lodevole di questa tua ricetta con le alici crude, quella piccantezza che non dispiace.

    Grazie per averla indicata


    rosamaria.jaja

    Accedi o registrati per inviare commenti
  • ciao petit chou mignon! sale

    Creato da mabaro2003 il 22. febbraio 2014 - 01:42.

    ciao petit chou mignon! sale appena appena.lo zenzero marinato si usa principarmente con tutti i carpacci di pesce, ma si accompagna anche con arrosti di maiale e nei piatti agrodolce inoltre un agrattugiata la abbini a  coctail, impasti dolci e salati, sicuramente dà un tocco in più.i giiapponesi lo abbinano ai sushi in genere accompagnati da una salsa Wasabi piccan tissima ricavata dal rafano, è agrodolce pizzicante. puoi usare l'aceto di mele che è un pò piu forte, io lo mangio con i bolliti e carpaccio di pesce crudo.

    ciao-Maurizio


    maurizio

    Accedi o registrati per inviare commenti
  • ciao rosamaria jaja, lo

    Creato da mabaro2003 il 21. febbraio 2014 - 16:11.

    ciao rosamaria jaja, lo zenzero marinato si usa principarmente con tutti i carpacci di pesce, ma si accompagna anche con arrosti di maiale e nei piatti agrodolce inoltre un agrattugiata la abbini a  coctail, impasti dolci e salati, sicuramente dà un tocco in più.

    ciao. Maurizio


    maurizio

    Accedi o registrati per inviare commenti
  • e già, a parte le

    Creato da rosamaria.jaja il 20. febbraio 2014 - 10:56.

    e già, a parte le interessanti proprietà dello zenzero a cosa serve? In quale pietanza si può usare?

    Aspettiamo una tua risposta

    grazie


    rosamaria.jaja

    Accedi o registrati per inviare commenti
  • :)ciao volevo provare la tua

    Creato da PETIT CHOUX il 19. febbraio 2014 - 11:15.

    tmrc_emoticons.)ciao

    volevo provare la tua ricetta ma quanto sale devo mettere?Posso usare aceto di mele invece di quello di riso? Sono un po' confusa perchè ho visto anche lo zucchero come ingrediente e quindi deduco sia una preparazione agrodolce. Tu come la consumi?

     

     

     

    tata

    Accedi o registrati per inviare commenti