3
  • thumbnail image 1
Versione stampabile/pdf
[X]

Versione stampabile/pdf

Passata di zucca con speck e aromi


Stampa:
4

Ingredienti

2 porzione/porzioni

Ad esempio: per l’impasto

  • 1 fetta di zucca, (circa 200 gr)
  • 100 grammi di speck, tagliato a cubetti
  • 3 cucchiai di olio extravergine d'oliva
  • 1 bicchiere di acqua a temperatura ambiente, non troppo colmo
  • curcuma in polvere, (una spolverata abbondante)
  • 1 pizzico di sale fino
  • 1 pizzico di pepe
  • erba cipollina, quantità a piacere

Ad esempio: per l’impasto

5

Preparazione della ricetta

    Scrivi qui il titolo, ad esempio: per fare l’impasto
  1. Tagliare la fetta di zucca a pezzetti (io la taglio come se stessi tagliando il salame) e metterla nel Closed lid

    Aggiungere olio, sale, pepe, curcuma ed erba cipollina: 10 sec., vel 9.

    Cucinare: 100°, 20 min., vel. 1

    Attenzione: passati i primi 3/4 minuti, versare nel boccale un po' d'acqua. Ripetere l'operazione ai 10 ed ai 15 minuti. Inoltre, al 15°minuto, aggiungere lo speck. Dopo aver versato l'acqua per la seconda volta, posare il misurino di traverso, in modo che l'acqua evapori un po'.

    Servire calda.

10

Accessori che ti serviranno

11

Consiglio

Se si desidera la passata più densa, lasciare cucinare per altri 5 minuti senza tappo/misurino.

Se, invece, la si desidera più brodosa, cucinarla senza mai spostare il misurino/tappo.


Questa ricetta è stata fornita da un Utente Bimby ® e perciò non è stata testata da Vorwerk. Vorwerk non si assume responsabilità, in particolare, riguardo a quantità ed esecuzione ed invita ad osservare le istruzioni d'utilizzo dell’apparecchio e dei suoi accessori nonché quelle sulla sicurezza, descritte nel nostro manuale istruzioni.

Altri Utenti hanno apprezzato anche…


Commenti

Aggiungi un commento
  • (senza oggetto)

    Creato da kyangel il 21. aprile 2016 - 14:38.

    tmrc_emoticons.;)

    Chiaretta la pasticciona perfetta   Closed lid

    Accedi o registrati per inviare commenti
  • Da provare

    Creato da kicciè il 4. febbraio 2016 - 18:40.

    Da provare

    Accedi o registrati per inviare commenti