3 La ricetta è stata cancellata
Versione stampabile/pdf
[X]

Versione stampabile/pdf

PATATE TRIFOLATE (da adattare al bimby)


Stampa:
4

Ingredienti

PATATE TRIFOLATE (da adattare al bimby)

  • ½ spicchio di aglio
  • 20 g di burro
  • 600 g di patate rosse, tagliate a spicchi
  • 210 g di acqua
  • 1 cucchiano di dado imby
  • 2 rametti di prezzemolo
  • .
  • 6
  • 7
  • 8
    Appliance Bimby ® TM 31 image
    Ricetta per
    Bimby ® TM 31
  • 9
5

Preparazione della ricetta

  1. Tritare aglio e prezzemolo: 3 sec. vel. 7
    Aggiungere il burro e le patate: 5 min. 100° vel. 1
    Aggiungere l’acqua con il dado: 20 min.100° Antiorario vel. soft.
10
11

Altri Utenti hanno apprezzato anche…


Commenti

Aggiungi un commento
  • Ricetta veramente perfetta!

    Creato da midearte il 25. maggio 2016 - 22:59.

    Ricetta veramente perfetta! Anche se non erano patate rosse, cottura ottimale. Per chi non ama troppo il sapore dell'aglio, consiglio di lasciarlo in camicia e toglierlo alla fine. Grazie per la condivisione. 

    Accedi o registrati per inviare commenti
  • Finalmente la ricetta

    Creato da ilaria Mantova il 19. agosto 2015 - 23:32.

    Finalmente la ricetta perfetta delle patate trifolate!!!!! 

    Accedi o registrati per inviare commenti
  • Nel secondo passaggio va

    Creato da viskione il 22. aprile 2015 - 22:51.

    Nel secondo passaggio va messo antiorario? Altrimenti taglia le patate!

    Accedi o registrati per inviare commenti
  • Ciao non capisco solo perchè

    Creato da chicca05 il 27. aprile 2011 - 16:13.

    Ciao non capisco solo perchè patate rosse??? Di solito sono patate utilizzate nell' industria per la trasformazione in chips oppure si usano per farle fritte.... A mio parere dopo 25 min. rimangono ancora sode Grazie

    Cuoco pasticcione 

     

    Accedi o registrati per inviare commenti
  • Cris10 ha scritto: Il

    Creato da wlapappa il 27. aprile 2011 - 15:32.

    Cris10

    Il prezzemolo non deve cuocere, sarebbe meglio metterlo alla fine per mantenere tutta la sua freschezza e aroma.

    Ciao

    in certi piatti il prezzemolo si usa in cottura e a piacere si aggiunge una spolverata alla fine per dare piu' freschezza al piatto

    Accedi o registrati per inviare commenti
  • Simo questa sera le provo

    Creato da ari1970 il 27. aprile 2011 - 15:27.

    Simo questa sera le provo ....sono troppo curiosa

    Accedi o registrati per inviare commenti
  • ari1970 ha scritto: le patate

    Creato da La Simo Pestifera il 27. aprile 2011 - 15:24.

    ari1970

    le patate possono essere anche gialle o solo rosse?

    Ari, io userei patate adatta per cottura al forno, non da gnocchi o purè. Anche se sono gialle ma di questa tipologia vanno bene a mio avviso.

    Un abbraccione

    La Simo Pestifera, tigrella, occhi di gatto, moglie del raptor, modenese di adozione, che si riconosce in Lady Oscar, ma sempre e comunque Bolognese, e che ha sempre un milione di cose da fare!!!!!!!

    Accedi o registrati per inviare commenti
  • le patate possono essere

    Creato da ari1970 il 27. aprile 2011 - 15:23.

    le patate possono essere anche gialle o solo rosse?

    Accedi o registrati per inviare commenti
  • Cris10 ha scritto: Il

    Creato da La Simo Pestifera il 27. aprile 2011 - 15:12.

    Cris10

    Il prezzemolo non deve cuocere, sarebbe meglio metterlo alla fine per mantenere tutta la sua freschezza e aroma.

    Ciao

    MAgari il Team ha solo adattato la ricetta Cris. Comunque è stata testata dal team, vedi che c'e' la pergamena verde... ci risponderà di certo.

    La Simo Pestifera, tigrella, occhi di gatto, moglie del raptor, modenese di adozione, che si riconosce in Lady Oscar, ma sempre e comunque Bolognese, e che ha sempre un milione di cose da fare!!!!!!!

    Accedi o registrati per inviare commenti
  • Il prezzemolo non deve

    Creato da Cris10 il 27. aprile 2011 - 15:05.

    Il prezzemolo non deve cuocere, sarebbe meglio metterlo alla fine per mantenere tutta la sua freschezza e aroma.

    Ciao

     

     

    Cristina da Roma

     

    Accedi o registrati per inviare commenti