3
  • thumbnail image 1
  • thumbnail image 2
Versione stampabile/pdf
[X]

Versione stampabile/pdf

TRECCIA RIPIENA A MODO MIO


Stampa:
4

Ingredienti

PER IL LIEVITINO

  • 60 GR DI FARINA 0
  • 120 GR DI LATTE TIEPIDO
  • 1 CUCCHIAINO DI MALTO O MIELE
  • 7 GR DI LIEVITO DI BIRRA FRESCO

PER L'IMPASTO

  • 150 GR DI LATTE TIEPIDO
  • 1 UOVO SBATTUTO A TEMP. AMBIENTE
  • 50 ML DI OLIO DI OLIVA
  • 490 GR DI FARINA( 290 GR FARINA 00-200 GR FARINA 0)
  • 10 GR DI SALE

RIPIENO:

  • A PIACERE (IO HO MESSO SPECK E SCAMORZA AFFUMICATA)

PER SPENNELARE

  • 1 TUORLO
  • 1 GOCCIO DI LATTE
  • 6
  • 7
    Preparazione
  • 8
    • Appliance Bimby ® TM 31 image
      Ricetta per
      Bimby ® TM 31
  • 9
5

Preparazione della ricetta

  1. PER IL LIEVITINO:

    mettere nel Closed lid il latte tiepido, il lievito, il malto, la farina 1 minuto velocità 2 ottenendo un composto liquido. Lasciare riposare un’ora nel boccale chiuso. Dopo un'ora si otterrà un composto spumoso. io questo passaggio l'ho fatto a mano con un frusta.

  2. COMPLETAMENTO IMPASTO:

     

    Aggiungere al lievitino metà della farina circa, il latte e l’uovo sbattuto. Impastare 5 minuti vel. Spiga. Dopo aggiungere la restante farina, l’olio e il sale. Impastare 5 -6 minuti vel. Spiga fino a quando l’impasto non sarà incordato perfettamente. Togliere l’impasto dal boccale, appiattirlo con le mani, arrotolarlo a salsicciotto. Posizionare il pezzo di pasta verticalmente con la parte del taglio sopra e arrotolare nuovamente formando un palla. Fare un taglio a croce. Lasciare lievitare l’impasto  fino al raddoppio del volume (4-5 ore)in forno spento in una ciotola oliata, coperto da pellicola e con un pentolino di acqua calda vicino.

  3.  

    Una volta lievitato prendere l’impasto, capovolgerlo con la ciotola sul piano infarinato e lasciarlo staccare da solo dalle pareti della ciotola per non rovinare la lievitazione; appiattirlo delicatamente col matterello, senza schiacciare troppo per evitare la totale fuoriuscita dei gas ed eseguire le pieghe di tipo 1 (vedi: //profumodilievito.blogspot.it/2007/10/le-pieghe.html) per tre volte a distanza di 30 minuti l’una dall’altra, avendo l’accortezza di coprire l’impasto con pellicola e tovaglialo nei momenti di riposo.

  4.  

     

    Dopo 30 minuti dall’ultima piega, stendere l’impasto  di 5 mm col matterello, dividerlo in 3 rettangoli, mettere il ripieno su ogni parte. Chiudere ogni rettangolo di pasta pizzicandola fino a formare 3 salsicciotti dai quali ricavare la treccia. Spennellare con tuorlo e un po’di latte e far lievitare per 30-40 minuti in forno spento coperta con pellicola oliata. Prima di infornare spennale nuovamente. Infornare a 190°-200° (forno preriscaldato) per 25-30 minuti. Fare la prova stecchino prima di sfornare.

     

  5. per le pieghe: spianare la pasta non premendo eccessivamemte.

  6. lembo sinistro al centro

  7. lembo destro sul sinistro: si otterrano tre pieghe. Dopo 30 minuti ripetere l'operazione: spianare di nuovo la pasta con delicatezza ed eseguire le pieghe.In totale bisogna fare le pieghe per 3 volte ad intervalli di mezzo'ora.

  8. Descrivi qui le fasi di preparazione della vostra ricetta

  9. Descrivi qui le fasi di preparazione della vostra ricetta

  10. girare i salsiccioti con la parte della chiusura in basso

  11. Fare la treccia e disporla su teglia con carta forno, spennelandola con tuorlo e latte. Fare lievitare mezz'ora-40 minuti.

10
11

Consiglio

Il sistema delle pieghe serve a rendere più fitta la maglia glutinica...Cos'è la maglia glutinica? Non è altro che la proteina della farina. Durante la lievitazione si sprigiona anidride carbonica che, incontrando la maglia glutinica, non riesce ad uscire e rimane intrappolata nell'impasto e tutto ciò rende qualsiasi tipo di lievitato soffice.


Questa ricetta è stata fornita da un Utente Bimby ® e perciò non è stata testata da Vorwerk. Vorwerk non si assume responsabilità, in particolare, riguardo a quantità ed esecuzione ed invita ad osservare le istruzioni d'utilizzo dell’apparecchio e dei suoi accessori nonché quelle sulla sicurezza, descritte nel nostro manuale istruzioni.

Altri Utenti hanno apprezzato anche…


Commenti

Aggiungi un commento
  • Non ci sono commenti in questo momento