3
  • thumbnail image 1
Versione stampabile/pdf
[X]

Versione stampabile/pdf

PANE INTEGRALE DI PASTA MADRE INTEGRALE "contest ricette leggere"


Stampa:
4

Ingredienti

1 pezzo/pezzi

STARTER INTEGRALE

  • 25 g di pasta madre bianca
  • 70 gr di acqua
  • 100 gr di farina integrale macinata a pietra

RINFRESCO PASTA MADRE INTEGRALE

  • 50 gr di pasta madre integrale (starter)
  • 30 gr di acqua
  • 50 gr di farina integrale macinata a pietra

IMPASTO PANE

  • 400 gr di acqua a temperatura ambiente
  • 250 gr di farina di forza W350/400
  • 250 gr di farina integrale macinata a pietra
  • 130 gr di pasta madre integrale
  • 15 gr di sale
  • 6
    28h 0min
    Preparazione 27h 0min
    Cottura nel forno/Cottura
  • 7
    medio
    Preparazione
  • 8
    • Appliance Bimby ® TM 6 image
      Ricetta per
      Bimby ® TM 6
    • Appliance Bimby ® TM 5 image
      Ricetta per
      Bimby ® TM 5
      Tenere presente che il boccale del modello TM5 ha una capienza superiore rispetto al TM31 (capacità di 2,2 litri invece di 2,0 litri del TM 31). Per motivi di sicurezza le ricette per Bimby TM5 non possono essere realizzate con un Bimby TM31 senza adeguare le quantità. Rischio di ustioni a causa di schizzi di liquidi caldi: Non superare la capacità massima e rispettare le tacche del livello di riempimento del boccale!
    • Appliance Bimby ® TM 31 image
      Ricetta per
      Bimby ® TM 31
    • Appliance Bimby ® TM 21 image
      Ricetta per
      Bimby ® TM 21
5

Preparazione della ricetta

    STARTER
  1. SE NON AVETE LA PASTA MADRE INTEGRALE, POTETE CREARLA CREANDOVI IL VOSTRO CEPPO (STARTER) PARTENDO DALLA PASTA MADRE DI FARINA BIANCA.
    Nel Closed lid inserite gli ingredienti indicati per lo starter e azionate 30 sec./vel.3. L'impasto ottenuto è un pò appiccicoso, raccoglietelo e mettetelo in un barattolo (tipo il boccale del mixer) e fatelo raddoppiare (ci vorranno circa 6 ore e vi consiglio di partire a farlo la sera). Dopo la maturazione, avrete così dato vita alla vostra pasta madre integrale che rinfrescherete sempre con farina integrale.
  2. RINFRESCO DELLA PASTA MADRE INTEGRALE
  3. Dallo starter ottenuto, prelevate 50 gr e aggiungete l'acqua e la farina, 2 minuti/vel.Dough mode. Fate maturare per 4 ore in una ciotola coperta da un canovaccio. Otterrete 130 gr di pasta madre integrale che vi servirà tutta per l'impasto del vostro pane.
  4. IMPASTO DEL PANE
  5. Nel Closed lid inserite le due farine e 300 gr di acqua, 3 minuti/vel.Dough mode.Trasferite in una ciotola e lasciate in autolisi per 1 ora.
    Passato il tempo per l'autolisi nel Closed lid aggiungete 100 gr di acqua la pasta madre integrale, 20 sec./vel.4, aggiungete l'impasto a pezzi e 3 minuti/vel.Dough mode Dopo un minuto aggiungete il sale.
    Ottenuto l'impasto, trasferitelo in una capiente ciotola unta di olio e per tre volte ogni ora, fate tre pieghe all'impasto. Ora formate il filone e mettetelo in un cestino da lievitazione ben infarinato e coprite con un canovaccio. Lasciatelo riposare per un'ora prima di metterlo a lievitare in frigo per circa 18 ore.
  6. COTTURA DEL PANE
  7. Togliete il pane dal frigor e lasciatelo acclimatare per 2 ore. Nel frattempo portate il forno a 250 gr di temperatura in modalità statico, con all'interno una ciotola di acqua.
    Sulla leccarda capovolgete il pane e incidetelo, infornatelo subito e dopo 10 minuti abbassate la temperatura a 200 gradi e fate cuocere per altri 50 minuti.
    Sfornatelo e fatelo raffreddare completamente.
10

Accessori che ti serviranno

11

Consiglio

QUESTO PANE HA UNA LAVORAZIONE LUNGA, MA LE APPASSIONATE DI PANIFICAZIONE CON PASTA MADRE COME ME, SANNO CHE UN BUON PANE E' IL RISULTATO DI TANTA PAZIENZA.
QUESTO PANE INOLTRE E' RICCO DI FIBRE ED ESSENDO A LIEVITAZIONE RITARDATA PERMETTE DI ESSERE PIU' DIGERIBILE E LEGGERO.


Questa ricetta è stata fornita da un Utente Bimby ® e perciò non è stata testata da Vorwerk. Vorwerk non si assume responsabilità, in particolare, riguardo a quantità ed esecuzione ed invita ad osservare le istruzioni d'utilizzo dell’apparecchio e dei suoi accessori nonché quelle sulla sicurezza, descritte nel nostro manuale istruzioni.

Altri Utenti hanno apprezzato anche…


Commenti

Aggiungi un commento
  • Non ci sono commenti in questo momento