3 La ricetta è stata cancellata
Versione stampabile/pdf
[X]

Versione stampabile/pdf

vellutata di zucca, patate e porro


Stampa:
4

Ingredienti

4 persona/persone

  • 500 grammi zucca pulita a dadini
  • 300 grammi patate pulite a dadini
  • 1 gambo porro piccolo
  • 35 grammi olio evo
  • 1 goccio vino bianco
  • 2 cucchiaini brodo vegetale bio granulare
  • 0,600 l acqua
  • 1 pizzico noce moscata
5

Preparazione della ricetta

    Scrivi qui il titolo, ad esempio: per fare l’impasto
  1. Descrivi le fasi di preparazione della tua ricetta

  2. Mettere il porro tagliato a pezzi nel Closed lid e tritare 20 sec. Vel. 5 poi con la spatolina riunire il porro sul fondo.

    Aggiungere 20 gr. di olio e il vino e soffrigere 2 minuti Vel. 1 a 100°. Inserire nel Closed lid il resto degli ingredienti tranne l'olio rimanente e la noce moscata e cuocere a 100° Vel. 1 per 30 minuti.

    Aggiungere l'olio rimanente (15 gr) e tritare 30 sec.Vel 10.

    Servire e spolverare con noce moscata a piacere o peperoncino.

10

Accessori che ti serviranno

11

Consiglio

Potete aggiungere crostini di pane oppure funghi trifolati in padella.


Questa ricetta è stata fornita da un Utente Bimby ® e perciò non è stata testata da Vorwerk. Vorwerk non si assume responsabilità, in particolare, riguardo a quantità ed esecuzione ed invita ad osservare le istruzioni d'utilizzo dell’apparecchio e dei suoi accessori nonché quelle sulla sicurezza, descritte nel nostro manuale istruzioni.

Altri Utenti hanno apprezzato anche…


Commenti

Aggiungi un commento
  • Lunedì sera avevo ospiti e ho provato...

    Creato da linda76 il 16. febbraio 2017 - 08:08.

    Lunedì sera avevo ospiti e ho provato questa ricetta, da rifare sicuramente.

    Buona Smile

    Accedi o registrati per inviare commenti
  • buona!ho messo un cucchiaino di dado bimby...

    Creato da Francycocca il 5. dicembre 2016 - 21:56.

    buona!ho messo un cucchiaino di dado bimby vegetale e uno di sale e un po di rosmarino al posto della noce moscata!Cooking 4

    Accedi o registrati per inviare commenti