3 La ricetta è stata cancellata
Versione stampabile/pdf
[X]

Versione stampabile/pdf

Quiche Zucchine e Gamberetti


Stampa:
4

Ingredienti

  • Per 6-8 persone - Una dose di pasta brisè come da libro base - 150 g di zucchine a rondelle sottili (ma anche tritate col bimby se non vi interessa che si vedano le rotelle), 200 g di gamberetti (senza guscio) freschi o scongelati, 5 uova, 30 g parmigiano grattugiato, 300 ml panna da cucina, 100 g latte ps, noce moscata un pizzico, 10 g olio ex-ver.oliva, uno spicchio d'aglio e un cucchiaio di prezzemolo tritato.
  • 6
  • 7
    Preparazione
  • 8
    Appliance Bimby ® TM 21 image
    Ricetta per
    Bimby ® TM 21
  • 9
5

Preparazione della ricetta

  1. Accendere il forno a 170°C. Preparare la pasta brisè come da ricettario base e metterla da parte. Quindi versare l'olio l'aglio il prezzemolo e le zucchine e appassire per 10 min 100° vel 1 aggiungendo mezzo misurino d'acqua per evitare che brucino, salare e pepare il giusto. Mettere da parte le zucchine e senza lavare il boccale coprire le lame con dell'acqua posizionare il cestello e versarvi i gamberetti crudi, chiudere e cuocere a varoma da quando esce il vapore dal coperchio per 10min a vel 1. Togliere il cestello e mettere da parte i gamberetti anche se non sono del tutto cotti perchè finiranno di cuocere in forno e lasciar intiepidire un po' il bimby. Quindi mettere la farfalla e versarvi le uova, il parmigiano grattugiato, la panna da cucina, il latte ps, la noce moscata e un po' di sale. Amalgamare per 30 sec vel 2. (questo frittatone potrà sembrare in quantità esagerata, anche io ero perpelssa, ma ci sta benissimo vi assicuro). Stedere la pasta brisè sulla carta da forno e trasferire carta e pasta nella teglia (circa da 30cm con i bordi alti almeno 4cm) facendo in modo di fare il bordo di pasta un po' altino cosicchè la frittata cuocendo non trabocchi. Quindi adagiare le zucchine in modo più possibile uniforme poi i gamberetti e poi con l'aiuto del boccale coprire tutto con il frittatone crudo. Infornare nel ripiano basso del forno, con notevole attenzione per evitare che la frittata esca fuori e lasciarla cuocere finchè la frittata ed il bordo della quiche non hanno un aspetto "cotto". Servire calda, tiepida o fredda o anche riscaldata (quindi si può preparare anche il giorno prima e conservare in frigo), si taglia più agevolmente quando è fredda secondo me. A noi è piaciuta molto. Ciao a tutti.
10
11

Altri Utenti hanno apprezzato anche…


Commenti

Aggiungi un commento
  • Non ci sono commenti in questo momento