3
  • thumbnail image 1
Versione stampabile/pdf
[X]

Versione stampabile/pdf

Crema di marroni


Stampa:
4

Ingredienti

3 vasetto/vasetti

Crema di marroni

  • 850 grammi castagne fresche, Con la buccia
  • q.b. acqua, Per bollire le castagne
  • 380 grammi zucchero semolato
  • 1 bustina vanillina
  • 3 cucchiaio estratto di vaniglia naturale
  • 250 grammi acqua
5

Preparazione della ricetta

    Facciamo la crema di marroni
  1. Per prima cosa lavare le castagne, inciderle tutte con un coltello affilato (fare una croce così si aprono meglio) metterle in una pentola coperte di acqua e farle bollire almeno mezz'ora. A fine cottura farle raffreddare un pochino dentro la loro acqua.
  2. Prendere le castagne sbucciare e pelarle bene.
  3. Mettere le castagne pulite nel boccale e pesare, le mie erano 560 g quindi ho usato le dosi di ingredienti che ho indicato.
  4. Aggiungere nel boccale 250-260g di acqua e cuocere 15 minuti a 100 gradi antiorario velocità 2.
  5. Al termine frullare 40 secondi a velocità 6 e riunire con la spatola il composto in fondo al boccale.
  6. Aggiungere lo zucchero la vaniglia e vanillina (se volete potete mettere tutta vanillina o solamente tutto estratto di vaniglia) dare una rimescolata x 10-15secondi a velocità 6.
  7. Cuocere 30 minuti a 100 gradi, velocità 2.
    Io gli ultimi 12 minuti ho cotto a temperatura varoma xchè avevo paura che mi rimanesse troppo molle, ma questo lo dovete controllare mentre cuoce.
  8. Consiglio di assaggiare durante la cottura x regolare di zucchero e vaniglia. Tutto dipende da quanto sono gustose le castagne e dai vostri gusti. Per me la vaniglia non è mai troppa.
    Al termine della cottura avremo una crema bella vellutata.
  9. Versarla ancora bollente in vasi sterilizzati, a me ne sono usciti 3, chiuderli ermeticamente e capovolgerli in modo che facciano il sottovuoto.
    Mi è avanzata qualche cucchiaiata di crema, l'ho messa in un vasetto in frigo x il controllo qualità da parte di marito e figli.
10

Accessori che ti serviranno

11

Consiglio

Io ho cotto senza misurino sopra e non ho messo il cestello capovolto x riparare dagli schizzi xchè non era una dose enorme e non mi schizza a, ma x precauzione mettere il cestello sopra al foro del coperchio così se schizza non finisce ovunque.

Ci tengo a precisare una cosa: il bimby non è un mostro è una pentola elettrica e qui di mentre cuoci amo non abbiamo paura di fermare, aprire, conrollare, assaggiare e poi farlo ripartire. In questo modo regoliamo a nostro piacimento.


Questa ricetta è stata fornita da un Utente Bimby ® e perciò non è stata testata da Vorwerk. Vorwerk non si assume responsabilità, in particolare, riguardo a quantità ed esecuzione ed invita ad osservare le istruzioni d'utilizzo dell’apparecchio e dei suoi accessori nonché quelle sulla sicurezza, descritte nel nostro manuale istruzioni.

Altri Utenti hanno apprezzato anche…


Commenti

Aggiungi un commento
  • Non ci sono commenti in questo momento