3
  • thumbnail image 1
Versione stampabile/pdf
[X]

Versione stampabile/pdf

Granita di mandorle di Diana & Alessio


Stampa:
4

Ingredienti

4 persona/persone

Granita di mandorle di Diana & Alessio

  • 200 grammi mandorle
  • 600 grammi acqua
  • 70 grammi zucchero
  • 5 mandorla amara
  • Mandorle per guarnire
5

Preparazione della ricetta

  1. Mettere le mandorle nel bimby, coprirle con l'acqua, impostare la modalità bollitore a 100°.
  2. Scolarle col cestello, fa scorrere un po' di acqua per raffreddarle e sbucciarle. Rimettere le mandorle sbucciate nel boccale con lo zucchero e l'acqua un minuto velocità 10.
  3. A questo punto il liquido ottenuto verrà filtrato. La parte liquida nel boccale mentre la parte solida che è rimasta nel canovaccio verrà conservata e utilizzata per dolci o biscotti.
  4. Impostare la modalità addensare e lasciar cuocere il latte ottenuto.
  5. Dopodiché sarà lasciato raffreddare per poi porlo in freezer per almeno sei ore.
  6. Trascorso il tempo necessario riprendere il contenitore, tagliarlo a cubetti. Metterli nel boccale e frullate per 20 secondi velocità 6.
  7. Togliere il misurino e inserire la farfalla 1 minuto velocità 4. A questo punto è pronta la granita di mandorla. Servitela subito guarnita con mandorle, caramello o semplicemente mangiatela così.
10

Accessori che ti serviranno

  • Farfalla
    Farfalla
    acquista
  • Spatola
    Spatola
    acquista
  • Misurino
    Misurino
    acquista
  • Boccale Completo TM6
    Boccale Completo TM6
    acquista
11

Consiglio

questa è una ricetta classica della tradizione siciliana fatta da Diana e Alessio, io l'ho solo bimbyzzata.


Questa ricetta è stata fornita da un Utente Bimby ® e perciò non è stata testata da Vorwerk. Vorwerk non si assume responsabilità, in particolare, riguardo a quantità ed esecuzione ed invita ad osservare le istruzioni d'utilizzo dell’apparecchio e dei suoi accessori nonché quelle sulla sicurezza, descritte nel nostro manuale istruzioni.

Altri Utenti hanno apprezzato anche…


Commenti

Aggiungi un commento
  • Non ci sono commenti in questo momento