3
  • thumbnail image 1
  • thumbnail image 2
Versione stampabile/pdf
[X]

Versione stampabile/pdf

PIZZA SENZA IMPASTO


Stampa:
4

Ingredienti

  • 500 gr farina 0
  • 370 gr di acqua (metà di rubinetto, l'altra metà di acqua della bollitura delle patate fatta raffreddare)
  • 75 gr di patate sbucciate bollite senza sale e schiacciate
  • 18 gr di olio di oliva
  • 5 gr di lievito di birra fresco
  • 10 GR DI SALE
  • 1 CUCCHIAINO DI MALTO O MIELE
  • 6
  • 7
    Preparazione
  • 8
    • Appliance Bimby ® TM 31 image
      Ricetta per
      Bimby ® TM 31
  • 9
5

Preparazione della ricetta

  1. Inserire nel Closed lid tutta l'acqua, i 5 gr di lievito, il malto o miele,l' olio e le patate schiacciate 37° 1 minuto vel. 2. Aggiungere la farina e il sale, 1 minuto e 40 sec. vel.Dough mode Si avrà un impasto molto morbido, semi-lavorato. E' proprio così che deve essere!!!! Non lavoratelo di più. Metterlo in una ciotola coperto con pellicola , e con la superficie spennelata con un po' di olio; poi subito in frigo a lievitare tutta la notte (dalle 20 alle 24 ore).

  2. Il giorno dopo togliere l'impasto dal frigo e farlo rilievitare per 4-5 ore fino a quando non raggiunge la temperatura ambiente.Si noteranno sulla superficie tante bollicine di aria. Una volta lievitato prendere l'impasto, poggiarlo su un piano di lavoro infarinato, facendo attenzione  a non rompere la lievitazione e dare per due volte delle pieghe a tre (o di tipo 1 //profumodilievito.blogspot.it/2007/10/le-pieghe.html); far riposare l'impasto 30.40 minuti, lascviandolo sul piano di lavoro e coperto da pellicola e ciotola a campana.

  3. Tagliarlo, poi, in due parti uguali e dare un'altra volta la piega a tre per ogni pezzo di pasta. Far riposare 30 minuti coperti con pellicola e ciotola a campana. Dopo stendere entrambi  nelle teglie con molta delicatezza facendo una leggera pressione coi polpastrelli, e intanto che il forno si riscalda, far riposare qualche altro minuto la pasta. Condire a piacere e cuocere in forno caldo alla max temperatura.

  4. ecco l'impasto appena fatto...

  5. l'impasto lievitato a temp. ambiente pieno di bolle

  6. la prima fase delle pieghe

  7. l'impasto diviso in due e altre pieghe a 3.

10
11

Consiglio

 La preparazione è molto lunga ma facile!! il risultato è garantito: pasta leggera e morbida! Quindi armatevi di pazienza se volete provarla! ^_^


Questa ricetta è stata fornita da un Utente Bimby ® e perciò non è stata testata da Vorwerk. Vorwerk non si assume responsabilità, in particolare, riguardo a quantità ed esecuzione ed invita ad osservare le istruzioni d'utilizzo dell’apparecchio e dei suoi accessori nonché quelle sulla sicurezza, descritte nel nostro manuale istruzioni.

Altri Utenti hanno apprezzato anche…


Commenti

Aggiungi un commento
  • grazie la proverò     

    Creato da peliran81 il 28. novembre 2013 - 13:33.

    grazie la proverò  tmrc_emoticons.)

     

     

    Accedi o registrati per inviare commenti
  • ciao...deve lievitare in

    Creato da ritafede il 25. novembre 2013 - 16:19.

    ciao...deve lievitare in frigo per quasi un giorno dopo la lavorazione fatta nel boccale.se impasti alle 9 del mattino, la metti in frigo e il gg successivo sempre verso le 9 la togli dal frigo e la fai lievitare a temp ambiente per altre ore.

    Accedi o registrati per inviare commenti
  • ciao volevo sapere se per " a

    Creato da peliran81 il 25. novembre 2013 - 14:03.

    ciao volevo sapere se per " a lievitare tutta la notte (dalle 20 alle 24 ore)"si intende  prima di cominciare gli altri passaggi o deve lievitare in totale 20 24 ore?. grazie.

    Accedi o registrati per inviare commenti
  • (senza oggetto)

    Creato da ritafede il 19. novembre 2013 - 16:58.

    tmrc_emoticons.)

    Accedi o registrati per inviare commenti
  • preparazione interessante,

    Creato da Giotto il 19. novembre 2013 - 02:26.

    tmrc_emoticons.) preparazione interessante, domani la provo. tmrc_emoticons.;)

    Ave53

    Accedi o registrati per inviare commenti
  • ciao anna..si chiama senza

    Creato da ritafede il 14. novembre 2013 - 16:07.

    ciao anna..si chiama senza impasto perchè non si impasta come la solita pasta per pizza, ma solo per pochissimi minuti , il tempo che basta alla farina per assorbire l'acqua. Cooking 10

    Accedi o registrati per inviare commenti
  • Interessante, sicuramente

    Creato da anna64 il 14. novembre 2013 - 15:58.

    Interessante, sicuramente leggera, ma perchè  l'hai chiamata "senza impasto"? Per il poco lievito?

    Accedi o registrati per inviare commenti