3
  • thumbnail image 1
Versione stampabile/pdf
[X]

Versione stampabile/pdf

Salmone al cartoccio con verdure al vapore e vellutata


Stampa:
4

Ingredienti

4 persona/persone

Salmone al cartoccio con verdure al vapore e vellutata

  • 800 g salmone fresco, senza pelle
  • 600 g verdure miste, per contorno
  • 1000 g verdure miste, per la vellutata
  • acqua, quanto basta fino al livello consentito dal boccale
  • sale
  • pepe
  • limone, preferibilmente biologico
  • crostini di pane, per la vellutata
  • olio
5

Preparazione della ricetta

  1. Appoggiare ogni filetto di salmone su un foglio di carta forno, condire con sale, pepe, scorza grattugiata del limone, qualche goccia del succo e chiudere bene il cartoccio, con la chiusura verso l'alto per evitare che il liquido del pesce cada sulle verdure.
    Posizionare nel vassoio del Varoma e tenere da parte.
  2. Mettere le verdure miste spezzettate per il contorno nel recipiente del Varoma, salare.
  3. Introdurre nel Closed lid le verdure miste per la vellutata e tritare 5 sec./vel. 5 ripetere se necessario per ottenere piccoli pezzi.
    Unire acqua fino a raggiungere il livello massimo consentito dal boccale, salare, posizionare il Varoma e cuocere 30 min./Varoma/vel.1.
  4. Togliere il coperchio, posizionare il vassoio coprire di nuovo e continuare la cottura per altri 10 min./Varoma/vel. 1.
  5. Togliere con attenzione il Varoma, aggiustare di sale e frullare 40 sec./vel. da 5 a 10 aumentando lentamente la velocità.
  6. Versare la vellutata nel piatto e condirla con olio, pepe e crostini.
    In un altro piatto disporre il pesce con le verdure a vapore e condire con olio.
10

Accessori che ti serviranno

11

Consiglio

Questa non vuole essere una ricetta particolare ma più un modo per preparare un pranzo completo con un solo apparecchio e in un unico tempo di cottura.
La parte più lunga e noiosa è la pulitura delle verdure, poi in 40' la cena è pronta.
La vellutata di verdure è in dose ampia per conservarla e averla a disposizione all'occorrenza.
Per la vellutata è possibile utilizzare anche le parti dure delle foglie del cavolfiore che normalmente si eliminano.


Questa ricetta è stata fornita da un Utente Bimby ® e perciò non è stata testata da Vorwerk. Vorwerk non si assume responsabilità, in particolare, riguardo a quantità ed esecuzione ed invita ad osservare le istruzioni d'utilizzo dell’apparecchio e dei suoi accessori nonché quelle sulla sicurezza, descritte nel nostro manuale istruzioni.

Altri Utenti hanno apprezzato anche…


Commenti

Aggiungi un commento
  • Non ci sono commenti in questo momento