3
  • thumbnail image 1
Versione stampabile/pdf
[X]

Versione stampabile/pdf

Crocchette di barbatietola "Contest Rape"


Stampa:
4

Ingredienti

15 pezzo/pezzi

Crocchette di barbatietola "Contest Rape"

  • 250 grammi barbabietola precotta
  • 230 grammi pane raffermo
  • 100 grammi patate
  • 50 grammi ricotta vaccina
  • 1 uovo
  • 40 grammi Parmigiano reggiano grattugiato
  • 1 rametto timo
  • 1 pizzico sale
  • 1 pizzico pepe

Per impanare e friggere

  • 150 grammi pangrattato
  • q.b. olio di semi

Per la crema di formaggio

  • 60 grammi Parmigiano reggiano grattugiato
  • 150 grammi panna liquida
  • 6
    50min
    Preparazione 50min
    Cottura nel forno/Cottura
  • 7
    medio
    Preparazione
  • 8
    • Appliance Bimby ® TM 5 image
      Ricetta per
      Bimby ® TM 5
      Tenere presente che il boccale del modello TM5 ha una capienza superiore rispetto al TM31 (capacità di 2,2 litri invece di 2,0 litri del TM 31). Per motivi di sicurezza le ricette per Bimby TM5 non possono essere realizzate con un Bimby TM31 senza adeguare le quantità. Rischio di ustioni a causa di schizzi di liquidi caldi: Non superare la capacità massima e rispettare le tacche del livello di riempimento del boccale!
5

Preparazione della ricetta

  1. 1. Bollire le patate in una pentola. Per verificare la cottura, potrete punzecchiare con i rebbi di una forchetta. Appena saranno cotte, scolatela e lasciarla intiepidire, sbucciarla e schiacciatela in una ciotola.
    2. Eliminare la crosta del pane (mollica) e riducetela a cubetti.
    3. Tagliare la barbabietola precotta e mettere nel boccale e frullare: 20 sec./vel. 8 e raccogliere sul fondo con la spatola.
    4. Aggiungere la ricotta vaccina e patate insieme con la barbabietola e frullare tutto: 30 sec./vel. 7-8 fino a ottenere un composto uniforme e raccogliere sul fondo con la spatola.
    5. Aggiungere l'uovo e i cubetti di pane e frullare ancora: 30 sec./vel. 6-7 e raccogliere sul fondo con la spatola.
    6. Aggiungere il parmigiano reggiano grattugiato e frullare ancora: 30 sec./vel. 7 fino a ottenere una crema liscia e morbida.
    7. Trasferitele il composto in una ciotola, aggiungete il sale, il pepe e le foglioline di timo e mescolare con il cucchiaio.
    8. Aiutandovi con un altro cucchiaio formate una sorta di quelle. Passatela poi nel pangrattato, in modo di ricoprirla interamente e schiacciate leggeremente i bordi.
    9. Trasferitele man mano su un vassoio e proseguite anche con le altre, a questo punto versate abondate olio di semi in un tegame e ponetelo sul fuoco fino a raggiungere la temperatura di circa 140-150°. Non appena l'olio sarà caldo immergete pochi pezzi per volta aiutandovi con la schiumarola. Cuocete le crocchette di barbabietola per un paio di minuti fino a che non saranno ben dorate. Poi scolatele su un foglio di carta assorbente, per eliminare l'olio in eccesso.
    10. Ultimate di friggere le crocchette e nel frattempo preparate la salsa d'accompagnamento.
    11. Versate il boccale pulito il parmigiano reggiano grattugiato, unite la panna e mescolate tutto: 10 sec./vel. 5.
    12. Lascite cuocere 5 min./90°/vel.Gentle stir setting fino a che la crema non si sarà leggeremente addensata. A questo punto anche le crocchette saranno pronte, salatele a piacere e servitele insieme alla crema di formaggio.
    13. Potete conservare la crocchette cotte in frigorifero per 1-2 giorni al massimo. in alternativa potete congelarle crude.
10

Accessori che ti serviranno

11

Consiglio

Per dare un colore più deciso alle crocchette è possibile utilizzare le patate viola. Anzichè le classiche. Se gradite i sapori più decisi potete sostituire il timo con dell'erba cipollina.


Questa ricetta è stata fornita da un Utente Bimby ® e perciò non è stata testata da Vorwerk. Vorwerk non si assume responsabilità, in particolare, riguardo a quantità ed esecuzione ed invita ad osservare le istruzioni d'utilizzo dell’apparecchio e dei suoi accessori nonché quelle sulla sicurezza, descritte nel nostro manuale istruzioni.

Altri Utenti hanno apprezzato anche…


Commenti

Aggiungi un commento
  • Non ci sono commenti in questo momento