3
  • thumbnail image 1
Versione stampabile/pdf
[X]

Versione stampabile/pdf

Brioche allo yogurt con lievito madre


Stampa:
4

Ingredienti

20 pezzo/pezzi

Brioche allo yogurt con lievito madre

  • 490 g farina manitoba
  • 120 g lievito madre, licoli
  • 20 g latte
  • 100 g yogurt bianco
  • 2 uova, grandi
  • 150 g zucchero
  • 50 g miele
  • 100 g olio
  • 1 cucchiaino sale
  • vaniglia
  • 150 g uvetta, o gocce di cioccolata
5

Preparazione della ricetta

    Rinfresco del lìcoli
  1. I giorno
    Ore 22

    20 licoli + 20 acqua + 20 farina = 60 gr a temperatura ambiente fino al mattino quando sarà triplicato

    II giorno
    Ore 7

    40 licoli + 40 acqua + 40 farina = 120 gr - 4 - 5 ore a 28° deve triplicare, se non succede significa che il lievito non è pronto ed è opportuno fare un altro rinfresco.
  2. Impasto
  3. Ore 11

    Impasto

    Preparazione con il Bimby®

    Nel boccale mettere lo zucchero con la vaniglia, 10”/vel.10 e togliere.
    Sciogliere il lìcoli nelo yogurt, 1’/vel.3.
    Aggiungere metà farina, metà zucchero, 1 uovo, 3’/vel.spiga.
    Unire la farina rimasta, miele, 1 uovo, sale, 3’/vel.spiga, mentre impasta aggiungere prima il latte poi l’olio un po’ alla volta dal foro del coperchio.
    Se si vuole aggiungere l'uvetta, distendere l'impasto sul piano di lavoro, ricoprirlo di uvetta e chiudere impastando per farla incorporare in modo più uniforme possibile.
    Formare una palla, metterla in un recipiente oliato, coprire e lasciare a temperatura ambiente per un'ora poi in frigo per circa 9 - 10 ore.

    Ore 21

    Togliere l'impasto dal frigo e farlo acclimatare per un'ora.
    Dividere il panetto in 20 piccoli panini e arrotondarli bene, appoggiarli sulla teglia coperta con carta forno, spruzzare con acqua, ricoprire con pellicola e far lievitare fino al raddoppio per 8 - 10 ore in base alla temperatura ambiente.
    Io li ho tenuti dalla sera al mattino successivo, in modo da cuocerli subito e averli pronti per la colazione.

    III giorno
    Ore 8

    Prima di infornare, spruzzare di nuovo con acqua o latte o spennellare con uovo sbattuto e spolverare con zucchero di canna semolato.
    Cuocere nel forno statico, seconda guida dal basso, 180° per 20’ – 25’ e far raffreddare sopra una griglia.
10

Accessori che ti serviranno

11

Consiglio

Sono morbidissimi anche il giorno dopo, io però preferisco conservarli nel congelatore chiusi in un sacchetto e farli scongelare a microonde in 20” per averli tiepidi la mattina a colazione.
Per utilizzare la pasta madre classica, usarne 150 gr e togliere 50 gr di farina dalla ricetta. Ai tempi effettivi di lavorazione vanno aggiunti quelli di lievitazione che con il lievito naturale sono lunghi


Questa ricetta è stata fornita da un Utente Bimby ® e perciò non è stata testata da Vorwerk. Vorwerk non si assume responsabilità, in particolare, riguardo a quantità ed esecuzione ed invita ad osservare le istruzioni d'utilizzo dell’apparecchio e dei suoi accessori nonché quelle sulla sicurezza, descritte nel nostro manuale istruzioni.

Altri Utenti hanno apprezzato anche…


Commenti

Aggiungi un commento
  • Non ci sono commenti in questo momento