3
  • thumbnail image 1
Versione stampabile/pdf
[X]

Versione stampabile/pdf

CROSTATA CON FRAGOLE E CREMA PASTICCERA


Stampa:
4

Ingredienti

8 porzione/porzioni

Per la frolla

  • 150 grammi farina di mandorla
  • 150 grammi Farina di quinoa
  • 80 grammi zucchero
  • 1 uovo
  • 1 tuorlo
  • 50 grammi burro vegetale
  • 1 scorza di limone, grattuggiata

Per la crema pasticcera

  • 500 grammo latte di mandorla
  • 2 tuorli
  • 100 grammo zucchero
  • 50 grammo Farina di quinoa
  • 1 scorza di limone
5

Preparazione della ricetta

  1. Prepara la pasta frolla
    Versa lo zucchero e la buccia del limone nel boccale e avvia a vel 10 per 10 sec.
    Aggiungi il burro (o l’olio), le farine setacciate, il tuorlo e l’uovo intero. Fai girare il tutto a velocità 4,5 per 25-30 secondi.
    Otterrai un composto bricioloso. Rovescialo su di una spianatoia appena infarinata e impasta fino ad ottenere una palla liscia e compatta.
    Riunisci la pasta frolla a forma di palla. Avvolgila in uno strofinaccio o nella pellicola trasparente e mettila in frigorifero per 30 Min.
    Prepara la crema pasticcera:

    Metti la scorza del limone e lo zucchero nel boccale del Bimby e polverizzare 20 secondi velocità 7.
    Aggiungi il latte di mandorla, le uova, la farina e cuoci 7 minuti 90° velocità 4.


    A questo punto prendi il panetto di pasta frolla e stendilo tra due fogli di carta forno e rivesti una teglia per crostata.
    Bucherella con una forchetta il fondo della crostata e mettila in forno a 180° per 20/25 minuti.
    Tira fuori dal forno e lasciala raffreddare, intanto pulisci le fragole e tienile da parte.
    Versa la crema pasticcera sopra la crostata e disponi le fragole, spingendole leggermente dentro la crema. Cospargi con gocce di cioccolato e metti in frigo per almeno un’oretta.
10
11

Consiglio

Ti consiglio di preparare la crostata con crema pasticcera e fragole il giorno prima, è molto più buona. Puoi conservarla poi in frigorifero per tre giorni.[/i]


Questa ricetta è stata fornita da un Utente Bimby ® e perciò non è stata testata da Vorwerk. Vorwerk non si assume responsabilità, in particolare, riguardo a quantità ed esecuzione ed invita ad osservare le istruzioni d'utilizzo dell’apparecchio e dei suoi accessori nonché quelle sulla sicurezza, descritte nel nostro manuale istruzioni.

Altri Utenti hanno apprezzato anche…


Commenti

Aggiungi un commento
  • Non ci sono commenti in questo momento