3
  • thumbnail image 1
Versione stampabile/pdf
[X]

Versione stampabile/pdf

Panpapato (panpepato) (Natale)


Stampa:
4

Ingredienti

2 pezzo/pezzi

Panpapato

  • 50 g nocciole tostate
  • 50 g noci
  • 50 g pinoli
  • 50 g uva passa
  • 1 buccia di arancia senza il bianco
  • 50 g fichi secchi
  • 90 g cioccolato fondente per dolci
  • 80/90 g farina 0
  • 120 g miele millefiori o castagno
  • 2 cucchiai di vino rosso o acqua
  • 35 g zucchero
  • cannella a piacere
  • Noce moscata a piacere
  • pepe nero in grani

Ad esempio: per l’impasto

5

Preparazione della ricetta

    Storia della ricetta
  1. E' un dolce natalizio tipico del Lazio e dell'Umbria, che varia leggermente da zona a zona. Non esiste una vera e propria ricetta, perchè dipende molto dalla zona di produzione, ne esistono però due versioni, questa è quella più semplice da fare  sia per gli ingredienti facili da reperire sia per il procedimento facilissimo. E' un dolce di origine antica e contadina, molto costoso per la quantità di frutta secca, cioccolato, spezie e miele. per questo veniva portato in dono per Natale e ricerverlo era segno di gran considerazione. Anche oggi viene regalato e ricevuto con piacere, il suo profumo è tipico del Natale. Presenta inoltre il grande vantaggio di conservarsi a lungo e facilmente, basta avvolgerlo nella pellicola o riporlo nella scatola dei biscotti e può essere fatto con largo anticipo. Ancora oggi viene prodotto in casa o nelle panetterie e viene cotto preferibilmente nel forno a legna. In molti paesini della Ciociaria ancora viene fatto con il mosto conservato appositamente. Nella versione più laboriosa infatti viene fatta bollire la frutta secca con il mosto o vino.

  2. Procedimento
  3. Questa è la ricetta 'tipica della Ciociaria', cioè quella con gli ingredienti tipici della zona che i contadini producevano in loco, in altre zone ad esempio vengono utilizzate le mandorle, o ad esempio mieli di bosco o di acacia. La proporzione della frutta secca può essere scelta a piacere, purchè venga rispettata la quantità totale qui indicata. Con questa ricetta otterete 2 panpapati.

    Mettere a bagno l'uvetta. Fare bollire 5 minuti la scorza d'arancia in un pentolino, scolarla e farla a dadini. Mettere a bagno l'uva passa. Mettere da parte una manciata di noci e nocciole e tutti i pinoli, poi mettere la frutta secca rimasta tranne i fichi nel boccale e dare un colpo di tubo un paio di secondi, travasare il trito in una ciotola, deve risultare grosso come spezzettato a mano, riaggiungere le noci, le nocciole e i pinoli tenuti interi. Tritare il cioccolato anche questo con qualche colpo di turbo, se viene farinoso va bene in ogni caso, tanto si scioglierà impastando, aggiungerlo al trito di frutta secca. 'Spolverare' il boccale con la carta cucina, quindi versare il miele e i due cucchiai di vino o acqua, bollire 4 minuti a 100°.

    Nel frattempo tagliare a listarelle i fichi secchi e aggiungerli al trito di frutta e cioccolato ; aggiungere anche i dadini di arancia e l'uvetta strizzata. Quando il miele sarà pronto aggiungere tutto il trito e mescolare a vel soft antiorario per 40'' senza misurino, aggiungere lo zucchero e e le spezie,una bella ma cinata di pepe che si deve sentire, mescolare ancora a vel soft antiorario 20'; aggiungere la farina e mescolare sempre a vel soft antiorario fino a quando non si vedrà più il bianco della farina.

    Versare l'impasto sul piano di lavoro, sarà appiccicoso ma non liquido, bagnarsi le mani e formare due palline che dovranno riposare nella teglia con carta forno spolverata di farina per una notte o una giornata.

    Dopo il riposo che servirà a farli asciugare preriscaldare il forno a 200° e infornare per 20' /25' fino a che iniziano a diventare opachi, sfornare a questo punto, sembreranno molto morbidi ma una volta raffreddati saranno raffermati e duri.

    Dovranno raffreddare completamente, ci vorranno diverse ore...poi...dureranno pochissimo. La consistenza è dura quindi non vi spaventate quando lo taglierete a fette tmrc_emoticons.)

  4. Si serve tagliato a fette sottili.
  5. Buon Natale!

10

Accessori che ti serviranno

11

Consiglio

Sono un ottimo regalino da praparare con largo anticipo, si conservano moltissimo, quando andavo all'università dopo le vacanze di Natale me ne portavo via un paio e ci arrivavo fino a Pasqua! La tradizione vuole che in alcune zone se ne conservasse uno in casa che si apriva per Pasqua o per Ferragosto!


Questa ricetta è stata fornita da un Utente Bimby ® e perciò non è stata testata da Vorwerk. Vorwerk non si assume responsabilità, in particolare, riguardo a quantità ed esecuzione ed invita ad osservare le istruzioni d'utilizzo dell’apparecchio e dei suoi accessori nonché quelle sulla sicurezza, descritte nel nostro manuale istruzioni.

Altri Utenti hanno apprezzato anche…


Commenti

Aggiungi un commento
  • Ciao, grazie mille sono

    Creato da Nasina il 23. novembre 2014 - 09:24.

    Ciao, grazie mille sono contenta ti piaccia! Non tenerlo in frigo,tienilo tranquillamente nella scatola dei biscotti,avvolto nella carta pane va benissimo,se vedi che diventa troppo duro incartalo nella pellicola,dura tantissimo tmrc_emoticons.)

    taranta

    E' buonissimo, grazie! Diventerà un elemento fisso dei miei prossimi regali di Natale. Dove è meglio conservarlo? Per ora ne ho messo uno in frigo chiuso in un sacchetto di plastica, va bene? 


    Donatella Dough mode

    Accedi o registrati per inviare commenti
  • E' buonissimo, grazie!

    Creato da taranta il 23. novembre 2014 - 08:42.

    E' buonissimo, grazie! Diventerà un elemento fisso dei miei prossimi regali di Natale. Dove è meglio conservarlo? Per ora ne ho messo uno in frigo chiuso in un sacchetto di plastica, va bene? 

    Accedi o registrati per inviare commenti
  • Grazie 

    Creato da Nasina il 15. novembre 2014 - 19:10.

    Grazie  tmrc_emoticons.)


    Donatella Dough mode

    Accedi o registrati per inviare commenti
  • Brava brava brava!!! 5

    Creato da 3lena81 il 15. novembre 2014 - 16:30.

    Brava brava brava!!! 5 stelline per la foto, la presentazione e la descrizione!!! Buon Natale anche a te cara!!!!  Love


    Ele

    Accedi o registrati per inviare commenti