3
  • thumbnail image 1
Versione stampabile/pdf
[X]

Versione stampabile/pdf

PASTIERA NAPOLETANA senza glutine e senza latticini


Stampa:
4

Ingredienti

8 porzione/porzioni

Per la base

  • 200 grammo farina di mandorla
  • 110 grammo Farina di quinoa
  • 3 tuorli
  • 100 grammo burro vegetale, o 80 gr di olio
  • 1/2 limone, buccia grattugiata

Per il ripieno

  • 150 grammo quinoa bianca
  • 80 grammo zucchero
  • 1/2 limone, buccia grattugiata
  • 1 bustina vanillina
  • 150 grammo latte di mandorla, o soia
  • 200 grammo ricotta fresca
  • 1 uovo
  • 1 tuorlo
  • 80 grammo gocce di cioccolato
5

Preparazione della ricetta

  1. Metti nel boccale solo la scorza di un limone intero e trita per 1 minuto a velocità 10.
    Togli metà nel limone grattuggiato e mettilo da parte.
    Unisci ora tutti gli altri ingredienti e impasta per 30 secondi a velocità spiga. Compatta l'impasto con le mani e fai riposare per mezz'oretta.


    Versa 300 gr di acqua nel boccale con la quinoa e cuoci per 10 minuti a 100° velocità 1.

    Dai una spatolata alla quinoa ed unisci il latte, il limone grattuggiato, la vanillina e cuoci ancora per 3 minuti a 100° velocità 1.

    Versa in una ciotola e fai raffreddare.

    Intanto nel boccale pulito con la farfalla metti le uova e monta con lo zucchero per 10 minuti a velocità 3.

    Unisci le uova montate alla ricotta e alla quinoa oramai intiepidita, mescola bene.

    Per ultimo unisci le gocce di cioccolato.

    ASSEMBLIAMO IL DOLCE
    Stendi l'impasto e mettilo in una tortiera da crostata da 24cm e tieni da parte quello che eccede, coprila con il ripieno e decora a questo punto con l’impasto avanzato ritagliando delle strisce con la classica rotella tagliapasta.

    Poni la teglia in forno già caldo a 160° ventilato per 60 minuti circa, oppure a 180° statico per 80 minuti. Controlla sempre, ogni forno è diverso, deve prendere un bel colorito, non deve rimanere pallida, ma neanche bruciarsi.
    Spolverizza con un colino a maglia fine lo zucchero a velo sopra la torta solo al momento di servirla.
10

Accessori che ti serviranno

11

Consiglio

Io ti consiglio di prepararla almeno un giorno prima di consumarla.[/i]


Questa ricetta è stata fornita da un Utente Bimby ® e perciò non è stata testata da Vorwerk. Vorwerk non si assume responsabilità, in particolare, riguardo a quantità ed esecuzione ed invita ad osservare le istruzioni d'utilizzo dell’apparecchio e dei suoi accessori nonché quelle sulla sicurezza, descritte nel nostro manuale istruzioni.

Altri Utenti hanno apprezzato anche…


Commenti

Aggiungi un commento
  • La ricotta nella pastiera non si può sostituire...

    Creato da AntonellaDG il 20. aprile 2019 - 07:31.

    La ricotta nella pastiera non si può sostituire altrimenti che pastiera è

    Accedi o registrati per inviare commenti
  • Peccato perchè la ricotta è un latticino... ...

    Creato da Erika Piccini il 19. aprile 2019 - 12:35.

    Peccato perchè la ricotta è un latticino... Puzzled Vedendo il titolo mi ero già emozionata! Big Smile
    Come si potrebbe fare la base sostituendo la ricotta? Latte vegetale, uova, amido e aromi?

    Big Smile La base senza glutine con variante farina di riso deve essere ottima!

    Dietista e Nutrizionista Erika Piccini

    Accedi o registrati per inviare commenti