3
  • thumbnail image 1
Versione stampabile/pdf
[X]

Versione stampabile/pdf

Zeppole di San Giuseppe senza glutine


Stampa:
4

Ingredienti

8 porzione/porzioni

Zeppole di San Giuseppe senza glutine

  • 180 grammi acqua
  • 45 grammi olio di semi
  • 70 grammi Farina di quinoa
  • 60 grammi farina di mandorla
  • 3 uova
  • 1 pizzico sale fino
  • 1 limone, la scorza grattugiata

Per la crema pasticcera

  • 3 tuorli
  • 70 grammi zucchero
  • 40 grammi Farina di quinoa
  • 250 grammi latte di soia, o mandorla
  • 1 limone, la buccia
  • q.b. zucchero a velo
5

Preparazione della ricetta

    INIZIAMO CON LA CREMA PASTICCERA.
  1. Polverizza lo zucchero e la buccia di limone 20 sec a vel. turbo
    Unisci quindi i tuorli, il latte, la farina di quinoa e cuoci a 80° per 7 min., vel. 4.
  2. PREPARA ORA LA PASTA CHOUX
  3. Trita insieme 1 cucchiaio di zucchero e la buccia di limone per 30 sec. a vel. Turbo.
  4. Aggiungi acqua, sale e olio nel boccale e lavora a 100° per 10 min., vel. 2.
  5. Infine unisci le farine e lavora per 30 sec. a vel.5.
  6. Lascia intiepidire il composto per 10 min., lavorandolo per 20 sec. a vel. 4 ogni 2 min. circa.
  7. Aziona quindi a vel. 4 e aggiungi le uova una per volta. Questo passaggio è molto importante, aspetta che sia ben incorporato un uovo prima di aggiungerne un’altro. Una volta assorbite bene tutte le uova, lavora ancora per 30 sec. a vel. 6.
  8. ASSEMBLA QUINDI LE ZEPPOLE DI SAN GIUSEPPE.
  9. Taglia le zeppole in due, metti la crema pasticcera in una sac à poche pulita, farcisci ogni zeppola, quindi sistemale su un piatto da portata, spremi al centro di ogni zeppola un ciuffo di crema.
  10. A questo punto, mettile in frigo e solo al momento di servirle spolverizza con zucchero a velo.
    A piacere servi con una ciliegia sciroppata.
10

Accessori che ti serviranno

11

Consiglio

Le Zeppole di San Giuseppe non farcite si possono conservare fino a 1 settimana chiuse in una scatola di latta. Una volta farcite ti consiglio di conservarle in frigorifero e di consumarle entro un paio di giorni al massimo.[/i]


Questa ricetta è stata fornita da un Utente Bimby ® e perciò non è stata testata da Vorwerk. Vorwerk non si assume responsabilità, in particolare, riguardo a quantità ed esecuzione ed invita ad osservare le istruzioni d'utilizzo dell’apparecchio e dei suoi accessori nonché quelle sulla sicurezza, descritte nel nostro manuale istruzioni.

Altri Utenti hanno apprezzato anche…


Commenti

Aggiungi un commento
  • Non ci sono commenti in questo momento