3
  • thumbnail image 1
Versione stampabile/pdf
[X]

Versione stampabile/pdf

La mia Pasta Madre


Stampa:
4

Ingredienti

  • 200 g di farina 00
  • 100 g di acqua a temperatura ambiente, (NON dal rubinetto)
  • 10 g di miele, di Acacia
  • Un barattolo di, vetro alto (io ne ho usato uno 720 ml)
  • Una garza
  • Un elastico
  • 6
  • 7
    Preparazione
  • 8
    Appliance Bimby ® TM 31 image
    Ricetta per
    Bimby ® TM 31
  • 9
5

Preparazione della ricetta

  1.  

    Versare nelClosed lid l'acqua, il miele e la farina, impastare: 30 sec. vel. 5.

    Togliere l'impasto, sistemarlo nel barattolo di vetro, coprire il barattolo con la garza e fermarlo con un elastico.

    Sistemare il barattolo in un'ambiente  con   temperatura non inferiore ai 25^ C  e lasciare lievitare 48 ore .

    Passate le 48 ore si procede al rinfresco:

    Mettere nel Closed lid 100 gr di impasto + 100  gr di farina  +  50 gr di acqua ed impastare  2 min. vel. Dough mode

    Rimettere l’impasto nel Closed lid e far lievitare altre 48 ore seguendo  la procedura  precedente descritta.

    Dopo 48 ore mettere nel Closed lid 100 gr di impasto + 100  gr di farina  +  50 gr di acqua + un cucchiaino di zucchero ed impastare  2 min. vel. Dough mode

    Riporre l’impasto nel barattolo e chiudere col tappo. Mettere il barattolo in frigo per 5 giorni.

    Trascorso questo tempo si procede nuovamente al rinfresco dell'impasto (come fatto precedentemente) e lo si conserva altri 5 giorni, ed altri 5 ancora (previo rinfresco).

    Dopo il terzo rinfresco del lievito madre è possibile utilizzarlo per le preparazioni desiderate

    N.B.  Prima di utilizzare il lievito madre basta  procedere con il rinfresco, aggiungendo farina e acqua in base al peso dell'impasto .

    Se utilizzate spesso il lievito potete anche tenerlo a temperatura ambiente ricordando sempre di eseguire il rinfresco ogni 48 ore. Se non lo utilizzate spesso potete tenerlo in frigo ed effettuare un rinfresco ogni 5 giorni.

10
11

Questa ricetta è stata fornita da un Utente Bimby ® e perciò non è stata testata da Vorwerk. Vorwerk non si assume responsabilità, in particolare, riguardo a quantità ed esecuzione ed invita ad osservare le istruzioni d'utilizzo dell’apparecchio e dei suoi accessori nonché quelle sulla sicurezza, descritte nel nostro manuale istruzioni.

Altri Utenti hanno apprezzato anche…


Commenti

Aggiungi un commento
  • Ciao Lilly,la mia pasta madre

    Creato da elibad il 8. giugno 2012 - 13:12.

    Ciao Lilly,la mia pasta madre ha circa un mese e mezzo ,mi è  stata donata ma non sò se mettere meno acqua come mi è stato consigliato o se è una questione di temperatura ,io x 48 h la tengo in un pensile che all'interno mi da 23 gradi o non centra nulla ?  tmrc_emoticons.)

    P.S.il giorno 6/6 ho provato ha farmela da me,la rinfresco ogni 48h ,ma è vero che non si deve rinfrescarla tutta ma  bisogna buttarne un pezzo ? tmrc_emoticons.(( spero di essere in grado di crescerla. Ciao grazie


    elibad

    Accedi o registrati per inviare commenti
  • Non sono una presuntuosa e

    Creato da elfettinagmail il 5. giugno 2012 - 16:54.

    Non sono una presuntuosa e non insisto, anche perche' e' la prima volta che provo a fare la pasta madre. Come dici tu e' la mia prima esperienza e sono gia' entusiasta del risultato ottenuto.

    E comunque col vostro aiuto voglio continuare questa bellissima avventura. Ringrazio tutti per i commenti, suggerimenti e consigli. tmrc_emoticons.)  Party

    Accedi o registrati per inviare commenti
  • Sono d'acccordo con Cinzia

    Creato da sara70 il 5. giugno 2012 - 12:29.

    Sono d'acccordo con Cinzia dopo soli 20 giorni la mia pasta madre non era assolutamente pronta per il pane!!!! Ora che ha quasi 2 anni è buonissimo e con la centenaria lo è ancora di più...ci vuole molta pazienza!!! tmrc_emoticons.;)


    Sara

    Accedi o registrati per inviare commenti
  • elfettinagmail ha scritto: Mi

    Creato da wlapappa il 5. giugno 2012 - 11:35.

    elfettinagmail

    Mi dispiace dirtelo ma ti sbagli. Dopo 20 giorni ho fatto il pane, e devo dire che e' venuto bene. Presto mettero' una foto. Big Smile

    Senza nessuna polemica ribadisco che dopo 20 giorni la pasta madre non ha la forza di lievitazione per nessun tipo di impasto. Se tu hai fatto il pane utilizzando una farina che contiene lievito o con l'aiuto di lievito di birra allora non si puo' parlare di lievitazione naturale. Se invece hai fatto il pane solo con la pasta madre il risultato garantito è una suola di scarpe immangiabile tanto è acida. Questo non lo dico per presunzione ma sono risultati di esperimenti fatti con una pasta madre di soli 2 mesi. Come ti ha già detto Lully ci sono molti libri in materia e anche siti internet, blog, ecc. che spiegano passo passo come e quando si puo' iniziare ad utilizzare la pasta madre.

    Ognuno è poi libero di fare prove, esperimenti ma ritengo giusto avvisare le persone inesperte che il risultato non sarà quello aspettato.

    Da tre anni mi documento e faccio esperimenti con la pasta madre: ho provato a crearla io diverse volte, ne ho ricevuta in dono una di due anni ed infine ho avuto la fortuna di avere una centenaria e credimi la differenza si vede eccome. Non lo dico solo io ma tutte le bimbyne che finora l'hanno ricevuta in dono e la utilizzano ottenendo ottimi risultati.

    Forse è la tua prima esperienza e sei già entusiasta del risultato, continua in questa bellissima avventura e vedrai piu' avanti la differenza

    Accedi o registrati per inviare commenti
  • elfettinagmail ha scritto: Mi

    Creato da lully il 5. giugno 2012 - 10:06.

    elfettinagmail

    Mi dispiace dirtelo ma ti sbagli. Dopo 20 giorni ho fatto il pane, e devo dire che e' venuto bene. Presto mettero' una foto. Big Smile


    Elfettina, wlapappa nn si sbaglia affatto, fai una ricerca sul web o leggi i libri delle mitiche sorelle Simili, fare il pane con la pm non matura è sconsigliato, anche perché si rischia di buttare tutto e...di questi tempi é peccato!! tmrc_emoticons.)
    Tu l'hai fatto, ok, anch'io lo feci con la mia pm che aveva 2 mesi ma....nn ha niente a che vedere con quello che faccio adesso con la centenaria, il sapore ed il profumo sono tutta un'altra cosa!! tmrc_emoticons.;)


    lully


    Crazy

    Accedi o registrati per inviare commenti
  • Mi dispiace dirtelo ma ti

    Creato da elfettinagmail il 5. giugno 2012 - 07:15.

    Mi dispiace dirtelo ma ti sbagli. Dopo 20 giorni ho fatto il pane, e devo dire che e' venuto bene. Presto mettero' una foto. Big Smile

    Accedi o registrati per inviare commenti
  • Scusa Elfettina ma questa

    Creato da wlapappa il 5. giugno 2012 - 01:24.

    Scusa Elfettina ma questa ricetta e' un po' ingannevole; illudi chi ha la voglia di farsi la pasra madre che dopo 20 giorni sia pronta e a parte la delusione si puo' pensare di aver sbagliato qualcosa.
    Dopo soli 20 giorni qualsiasi impasto preparato e' da buttare perche' immangiabile.
    Io consiglio minimo 3 mesi e di iniziare con i grissini o crackers.
    Se fosse cosi' rapido come dici tu non si spiegherebbe lo spaccio di pasta madre che c'e' in tutta Italia.
    Il procedimento della ricetta e' corretto, i tempi assolutamente no.

    Accedi o registrati per inviare commenti
  • SandraScotty ha scritto: Per

    Creato da lully il 5. giugno 2012 - 01:20.

    SandraScotty

    Per quello che mi risulta, con una pasta madre di soli venti giorni il pane che viene fuori rischia di avere un sapore ancora troppo acido. L'anno scorso avevo fatto la pasta madre, ma un pane decente sono riuscita a ottenerlo solo dopo diversi mesi. Poi, visto che nel frattempo avevo avuto in regalo la pasta madre centenaria di wlapappa, dopo un po' ho eliminato la mia.

    giusto Sandra, risulta così anche a me...dopo 20 giorni si possono fare crakers e grissini, il pane meglio di no...


    lully


    Crazy

    Accedi o registrati per inviare commenti
  • elibad ha scritto: LA PASTA

    Creato da SandraScotty il 5. giugno 2012 - 01:08.

    elibad

    LA PASTA MADRE  DOPO AVERLA RINFRESCATA 48H MI RISULTA APICCICOSA , tmrc_emoticons.(   NON VA BENE ?COSA DEVO FARE ?E DOVE SBAGLIO ?GRAZIE

    Prova a metterci un po' meno acqua quando la rinfreschi, dovrebbe avere la stessa consistenza della pasta del pane.


    Sandra da Roma

    Accedi o registrati per inviare commenti
  • elibad ha scritto: LA PASTA

    Creato da lully il 5. giugno 2012 - 01:07.

    elibad

    LA PASTA MADRE  DOPO AVERLA RINFRESCATA 48H MI RISULTA APICCICOSA , tmrc_emoticons.(   NON VA BENE ?COSA DEVO FARE ?E DOVE SBAGLIO ?GRAZIE

    non sbagli nulla, tranquilla all'inizio è così!!! quanto tempo ha la tua pasta madre??


    lully


    Crazy

    Accedi o registrati per inviare commenti
  • panina ha

    Creato da SandraScotty il 5. giugno 2012 - 01:06.

    panina

    SandraScotty

    Per quello che mi risulta, con una pasta madre di soli venti giorni il pane che viene fuori rischia di avere un sapore ancora troppo acido. L'anno scorso avevo fatto la pasta madre, ma un pane decente sono riuscita a ottenerlo solo dopo diversi mesi. Poi, visto che nel frattempo avevo avuto in regalo la pasta madre centenaria di wlapappa, dopo un po' ho eliminato la mia.

    Sandra nooooo tu una pastamadricida???? non avrei mai immaginato....... :O

    Big Smile

    Per un po' ho provato a tenerle entrambe, poi però fare ogni volta doppi rinfreschi era una rottura, e così, un po' a malincuore, ho dovuto sopprimerne una... e visto che tra le due non c'era proprio partita, ho ucciso la giovane e ho tenuto la "vecchietta"!! tmrc_emoticons.-)


    Sandra da Roma

    Accedi o registrati per inviare commenti
  • LA PASTA MADRE  DOPO AVERLA

    Creato da elibad il 5. giugno 2012 - 00:31.

    LA PASTA MADRE  DOPO AVERLA RINFRESCATA 48H MI RISULTA APICCICOSA , tmrc_emoticons.(   NON VA BENE ?COSA DEVO FARE ?E DOVE SBAGLIO ?GRAZIE


    elibad

    Accedi o registrati per inviare commenti
  • SandraScotty ha scritto: Per

    Creato da panina il 4. giugno 2012 - 22:06.

    SandraScotty

    Per quello che mi risulta, con una pasta madre di soli venti giorni il pane che viene fuori rischia di avere un sapore ancora troppo acido. L'anno scorso avevo fatto la pasta madre, ma un pane decente sono riuscita a ottenerlo solo dopo diversi mesi. Poi, visto che nel frattempo avevo avuto in regalo la pasta madre centenaria di wlapappa, dopo un po' ho eliminato la mia.

    Sandra nooooo tu una pastamadricida???? non avrei mai immaginato....... :O

    Big Smile

    Accedi o registrati per inviare commenti
  • Per quello che mi risulta,

    Creato da SandraScotty il 4. giugno 2012 - 21:56.

    Per quello che mi risulta, con una pasta madre di soli venti giorni il pane che viene fuori rischia di avere un sapore ancora troppo acido. L'anno scorso avevo fatto la pasta madre, ma un pane decente sono riuscita a ottenerlo solo dopo diversi mesi. Poi, visto che nel frattempo avevo avuto in regalo la pasta madre centenaria di wlapappa, dopo un po' ho eliminato la mia.


    Sandra da Roma

    Accedi o registrati per inviare commenti
  • La pasta madre va utilizzata

    Creato da elfettinagmail il 4. giugno 2012 - 08:05.

    La pasta madre va utilizzata dopo aver completato il ciclo (circa 20 giorni). Va rinfrescata togliendo 100 gr di impasto e sostituendolo con 100 gr di farina, 50 gr di acqua e 1 cucchiaino di zucchero. Se tenuta in frigo il rinfresco va effettuato ogni 5 giorni, Ciao tmrc_emoticons.)

    Accedi o registrati per inviare commenti
  • la pasta madre è pronta per

    Creato da lully il 4. giugno 2012 - 01:34.

    la pasta madre è pronta per qualsiasi preparazione quando dopo il rinfresco raddoppia in circa 3 ore...dopo il terzo rinfresco difficilmente può essere usata per fare il pane o un qualsiasi dolce lievitato....in questo caso è consigliato farci i grissini o i crakers... tmrc_emoticons.)

    per qualsiasi dubbio o perplessità leggete qui:

    http://www.ricettario-bimby.it/bimby/1001-astuzie/18700/facciamo-insieme-la-pasta-madre.html 


    lully


    Crazy

    Accedi o registrati per inviare commenti
  • potresti spiegarti meglio sul

    Creato da napoletana fiera il 4. giugno 2012 - 01:25.

    potresti spiegarti meglio sul punto subito dopo il primo rinfresco?e poi cosa significa prima di utilizzare il lieviti aggiungere farin e acqua in base al peso?come si calcola?potresti spiegarmi bene questi punti?x piacere.vorrei tanto provare a farlo,xche'faccio spesso il pane in casa e con la ricetta del libro base mi viene troppo compatto(pochi buchini all'interno)e' buono pero'lo preferirei con la crostina piu croccante e piu alveolato(se si dice cosi)ciao.grazie


    LIA

    Accedi o registrati per inviare commenti
  • Creato da elfettinagmail il 3. giugno 2012 - 17:44.

    <si', e' da buttare. Ciao tmrc_emoticons.)

    Accedi o registrati per inviare commenti
  • Il lievito e' ben maturo dopo

    Creato da elfettinagmail il 3. giugno 2012 - 17:44.

    Il lievito e' ben maturo dopo aver completato l'intero ciclo, dopo 20 giorni tmrc_emoticons.)

    Io lo tengo su una mensola della cucina, lontano da correnti d'aria se lo utilizzo spesso. Altrimenti in frigo.

    Accedi o registrati per inviare commenti
  • Per ben maturo intendi dopo

    Creato da chiara.capo il 3. giugno 2012 - 17:13.

    Per ben maturo intendi dopo il 3° rinfresco? E poi dove lo metti tu il barattolo per avere una temperatura di circa 25°C?

    Ora che fa caldo accendo il condizionatore e se lo tengo fuori sulla finestra.. di notte ci sono meno di 25 °C e di gg. ben di +.

    Accedi o registrati per inviare commenti
  • Ciao, scusa ma per quanto

    Creato da LOULOU il 3. giugno 2012 - 15:34.

    Ciao, scusa ma per quanto riguarda il rinfresco dici di prendere 100 g di impasto .... Il restante e' da buttare? Grazie

    Accedi o registrati per inviare commenti
  • Se il lievito e' ben maturo,

    Creato da elfettinagmail il 3. giugno 2012 - 07:42.

    Se il lievito e' ben maturo, si utilizzano circa 200 gr di pasta madre in 500 di farina. Party

    Accedi o registrati per inviare commenti
  • io faccio spesso le pizze e

    Creato da chiara.capo il 3. giugno 2012 - 00:41.

    io faccio spesso le pizze e le focacce.. quanta pasta madre devo utilizzare al posto del lievito di birra? grazie

    Accedi o registrati per inviare commenti