3
  • thumbnail image 1
Versione stampabile/pdf
[X]

Versione stampabile/pdf

PANINI AL LATTE CON LIEVITO MADRE


Stampa:
4

Ingredienti

PANINI AL LATTE CON LIEVITO MADRE NATURALE

  • 100 grammi lievito madre, LM naturale rinfrescato (fatto col miele)
  • 500 grammi farina 00, Farina debole, 11 gr. proteine
  • 200 grammi latte intero
  • 50 grammi olio extravergine di oliva
  • 1 cucchiaino zucchero
  • 10 grammi sale
  • 6
    12h 30min
    Preparazione 12h 0min
    Cottura nel forno/Cottura
  • 7
    facile
    Preparazione
  • 8
    • Appliance Bimby ® TM 6 image
      Ricetta per
      Bimby ® TM 6
    • Appliance Bimby ® TM 5 image
      Ricetta per
      Bimby ® TM 5
      Tenere presente che il boccale del modello TM5 ha una capienza superiore rispetto al TM31 (capacità di 2,2 litri invece di 2,0 litri del TM 31). Per motivi di sicurezza le ricette per Bimby TM5 non possono essere realizzate con un Bimby TM31 senza adeguare le quantità. Rischio di ustioni a causa di schizzi di liquidi caldi: Non superare la capacità massima e rispettare le tacche del livello di riempimento del boccale!
    • Appliance Bimby ® TM 31 image
      Ricetta per
      Bimby ® TM 31
    • Appliance Bimby ® TM 21 image
      Ricetta per
      Bimby ® TM 21
5

Preparazione della ricetta

  1. La sera prima tirare fuori il LMN dal frigo e attendere un paio d'ore, poi rinfrescarlo, infine prenderne 100 grammi e inserirli nel Closed lid, chiudere col coperchio e attendere un paio d'ore in modo che si attivi.
    (Io ho cominciato alle 20.00, quindi ore 20 tolto dal frigo, rinfresco alle 22 e lievitazione fino a mezzanotte)
    Passate le ore del raddoppio, aggiungere i liquidi con lo zucchero e mescolare a velocità 3-4 per almeno 1 minuto per far sciogliere il lievito.
    Aggiungere farina e sale e portare a velocità 6 per 1 minuto, se occorre aggiungere qualche goccia di latte ancora.
    Dough mode per 3-4 minuti, finchè l'impasto non è ben amalgamato e si stacca bene dalla parete del Closed lid.
    Tirare fuori l'impasto e metterlo sul tavolo ben infarinato, lavorare a mano senza schiacciare riportando all'interno il filone che si viene a formare, praticamente solo un giro.
    Tagliare a porzioni il filone, prendere ogni pezzetto e formare le palline tirando la pasta all'interno di ogni panino e sigillando il bordo per non far uscire l'aria (lievitano già mentre si lavorano), pirlare e dare la forma ai panini, metterli su una leccarda, coprirli con pellicola trasparente e sopra uno strofinaccio, infornare a forno spento per tutta la notte.
    Quelli arrotolati li ho fatti col metodo della schiacciatura tipo focaccina e arrotolamento, ma è indifferente, vengono tutti allo stesso modo, morbidi all'interno e croccanti fuori.
    La mattina dopo (io mi sono alzata intorno alle 8 ) i panini erano raddoppiati, ho tolto quindi la pellicola, fatto i tagli con una lama ben affilata, spolverizzati di farina e spruzzati con acqua, messi in forno preriscaldato a 200° per 20 minuti, poi a 180° per altri 15'. Se si colorano troppo in superficie, mettere un foglio di alluminio gli ultimi 5-10'.
    Ho fatto 2 teglie di panini, mentre una cuoceva, l'altra l'ho lasciata coperta ancora con pellicola e strofinaccio, e ho fatto i tagli solo al momento di infornare.
    Alla fine, ho messo i panini a raffreddare nel forno spento con spiffero, su una griglia per non farli diventare umidi.
    P.S. Ho usato la pietra refrattaria nel forno.
10
11

Questa ricetta è stata fornita da un Utente Bimby ® e perciò non è stata testata da Vorwerk. Vorwerk non si assume responsabilità, in particolare, riguardo a quantità ed esecuzione ed invita ad osservare le istruzioni d'utilizzo dell’apparecchio e dei suoi accessori nonché quelle sulla sicurezza, descritte nel nostro manuale istruzioni.

Altri Utenti hanno apprezzato anche…


Commenti

Aggiungi un commento
  • Non ci sono commenti in questo momento