3
  • thumbnail image 1
Versione stampabile/pdf
[X]

Versione stampabile/pdf

Pizzonta abruzzese - contest LE RICETTE DI UNA VOLTA


Stampa:
4

Ingredienti

8 pezzo/pezzi

Pizzonta abruzzese

  • 5 grammi lievito di birra
  • 75 grammi acqua
  • 5 grammi zucchero
  • 250 grammi farina 00
  • 75 grammi latte
  • 10 grammi olio extravergine di oliva
  • 5 grammi sale fino
  • q.b. olio di semi, Per friggere
5

Preparazione della ricetta

    Impasto
  1. Inserisci nel coperchio chiuso il lievito di birra, l'acqua e lo zucchero, sciogli 2 min/37°C/ vel.2.
  2. Aggiungi la farina, il latte, l'olio ed il sale, impasta 4 min/vel velocità spiga.
  3. Trasferisci l'impasto in un contenitore leggermente unto di olio, copri con la pellicola e fai lievitare fino al raddoppio (in estate sono sufficienti 2 ore).
  4. Forma le pizzonte e friggi
  5. Riprendi l'impasto dopo la prima lievitazione, trasferiscilo sulla spianatoia e preleva delle palline di circa 50 gr, allargale con le dita sulla spianatoia leggermente infarinata a formare dei dischi (non troppo sottili), coprili con un canovaccio, lasciando lievitare nuovamente per almeno 30 minuti.
  6. Scalda abbondante olio in una padella dai bordi alti, preleva una pizza alla volta, allargala con le dita leggermente infarinate lasciando i bordi più gonfi.
  7. Immergila nell'olio caldo e, quando inizia a gonfiare, con l'aiuto di un cucchiaio, spingi sulla parte centrale per creare una concavità (che ospiterà il condimento).
  8. Gira la pizzonta quando inizia a dorare per terminare la cottura e scolala su carta assorbente.
  9. Cuoci nella stessa maniera tutte le frittelle.
10
11

Consiglio

Le pizzonte si posso gustare calde (meglio!) o fredde, farcite con verdure, affettati, formaggi, riscaldate in forno con salsa di pomodoro e mozzarella, o semplicemente come accompagnamento a piatti principali, con un pizzico di sale.
In Abruzzo erano le regine dello "sdjuno", l'abbondante colazione di metà mattinata che avrebbe saziato i contadini al lavoro fino al pasto serale!


Questa ricetta è stata fornita da un Utente Bimby ® e perciò non è stata testata da Vorwerk. Vorwerk non si assume responsabilità, in particolare, riguardo a quantità ed esecuzione ed invita ad osservare le istruzioni d'utilizzo dell’apparecchio e dei suoi accessori nonché quelle sulla sicurezza, descritte nel nostro manuale istruzioni.

Altri Utenti hanno apprezzato anche…


Commenti

Aggiungi un commento
  • Non ci sono commenti in questo momento