3
  • thumbnail image 1
Versione stampabile/pdf
[X]

Versione stampabile/pdf

Crostata con marmellata e ricotta (ispirata a quella del mitico "forno del Ghetto" di Roma)


Stampa:
4

Ingredienti

  • Una dose di pasta frolla (io ho usato quella con miele di Luisa 2 //www.ricettario-bimby.it/ricetta/8281/pasta-frolla-con-miele.html sostituendo il miele con uguale quantità di malto d'orzo e aggiungendo due cucchiaini rasi di lievito vanigliato in polvere)
  • 400 gr di ricotta romana di pecora (va bene anche quella di mucca)
  • 100 gr di zucchero
  • 1 uovo, medio
  • a piacere un cucchiaio di liquore, (rhum, kirsch, io non l'ho messo)
  • qualche cucchiaiata di marmellata di visciole (se proprio non si riesce a trovare in commercio, eventualmente sostituire con altra non troppo dolce, io stavolta ho usato la mia marmellata di bacche di sambuco)
  • 6
    1h 0min
    Preparazione 15min
    Cottura nel forno/Cottura
  • 7
    Preparazione
  • 8
    • Appliance Bimby ® TM 31 image
      Ricetta per
      Bimby ® TM 31
  • 9
5

Preparazione della ricetta

  1. - Accendere il forno (io ho impostato la funzione "ventilato-dolci" a 170°)

    - Imburrare e infarinare uno stampo da crostata da 26 cm.

    - Stendere la pasta frolla (lasciandone una parte per il reticolo finale), su un foglio di carta- forno, e disporla nello stampo, facendola aderire anche ai bordi. Bucherellare un po' il fondo con una forchetta.

    - Stendere sulla base di frolla uno strato uniforme di marmellata (non troppo spesso, dovrebbe essere un po' più sottile di come si vede sulla foto, io ho un po' esagerato stavolta!)

    - Nel boccale mettere la ricotta, lo zucchero, il liquore e l'uovo e amalgamare fino ad ottenere una crema omogenea: 20 sec. vel. 4/5 (se serve, spatolare le pareti, riunire al centro e proseguire ancora qualche secondo)

    - Versare la crema di ricotta sopra lo strato di marmellata e livellarla bene

    - Fare delle strisce con la pasta tenuta da parte e disporle sulla crema di ricotta, a formare la griglia

    - Infornare per circa 45 min. (verificare con il proprio forno) e a cottura ultimata lasciar raffreddare bene prima di tagliarla.

     

    Questo dolce è liberamente ispirato a una ricetta tipica della cucina ebraico-romana, la famosa crostata di ricotta e visciole, che si  può gustare ancora a Roma, insieme a tante altre specialità, in una storica pasticceria nei pressi del Portico di Ottavia, che tutti i romani conoscono come "il forno del Ghetto" . Queste crostate di solito non hanno la grata sopra, ma sono "chiuse", cioè hanno uno strato sottile di frolla sopra la farcitura. Se riesco a trovare in giro la  marmellata di visciole provo a fare una crostata più fedele alla ricetta originale e posto qui la variante.

10
11

Questa ricetta è stata fornita da un Utente Bimby ® e perciò non è stata testata da Vorwerk. Vorwerk non si assume responsabilità, in particolare, riguardo a quantità ed esecuzione ed invita ad osservare le istruzioni d'utilizzo dell’apparecchio e dei suoi accessori nonché quelle sulla sicurezza, descritte nel nostro manuale istruzioni.

Altri Utenti hanno apprezzato anche…


Commenti

Aggiungi un commento
  • Bravissima! Davvero

    Creato da Cintia il 3. dicembre 2015 - 16:56.

    Bravissima! Davvero eccezionale grazie e.... Tutte le stellette possibili!⭐️⭐️⭐️⭐️⭐️⭐️⭐️⭐️ ( ho aggiunte anche queste!

    Accedi o registrati per inviare commenti
  • Salvatissima mi ispira

    Creato da la trappola il 1. gennaio 2014 - 21:25.

    Salvatissima mi ispira moltooo  Big Smile


    Silvia

    Accedi o registrati per inviare commenti
  • :party: :party: Sandrina un

    Creato da La Simo Pestifera il 1. gennaio 2014 - 13:17.

    Party Party Party Party Sandrina un portento!!!!


    La Simo Pestifera, tigrella, occhi di gatto, moglie del raptor, modenese di adozione, che si riconosce in Lady Oscar, ma sempre e comunque Bolognese, e che ha sempre un milione di cose da fare!!!!!!!

    Accedi o registrati per inviare commenti
  • Ragazze, dai provate a

    Creato da SandraScotty il 30. novembre 2011 - 16:32.

    Ragazze, dai provate a rifarla voi, così poi postate qui le foto! (sono curiosa di vedere la variante di Simo...) Ho scritto nella ricetta che va bene anche la ricotta di mucca, in effetti io qualche volta l'ho fatta anche con quella, però se trovate quella romana di pecora E' MEJO!!!  Occhio che la ricotta non deve essere troppo morbida, se è molto fresca fatela scolare un po' in modo che perda un po' di siero.

    BooBoo, a bolsena se ci vai ora non c'è nessuno, io sono a roma!! 


    Sandra da Roma

    Accedi o registrati per inviare commenti
  • chya72 ha scritto: Sandra non

    Creato da La Simo Pestifera il 30. novembre 2011 - 14:54.

    chya72

    Sandra non è arrivata a Padova Big Smile

    E' scomparsa nel gargarozzo della famiglia!!!!

    Buonissima!!!! tmrc_emoticons.p

    Chya già sul treno lo sguardo concupito del raptor forava la sportina.... l'ho gelosamente preservata in frigo fino a domenica mattina quando fu azzannata dai coniugi.....


    La Simo Pestifera, tigrella, occhi di gatto, moglie del raptor, modenese di adozione, che si riconosce in Lady Oscar, ma sempre e comunque Bolognese, e che ha sempre un milione di cose da fare!!!!!!!

    Accedi o registrati per inviare commenti
  • Sandra non è arrivata a

    Creato da chya72 il 30. novembre 2011 - 14:53.

    Sandra non è arrivata a Padova Big Smile

    E' scomparsa nel gargarozzo della famiglia!!!!

    Buonissima!!!! tmrc_emoticons.p


    Chiara, tonda modenese trapiantata a Padova Smile

    Accedi o registrati per inviare commenti
  • : bigsmile:me sa che me

    Creato da BooBoo il 30. novembre 2011 - 14:48.

    : tmrc_emoticons.;) bigsmile:me sa che me tocca venì a Bolsena.......... Big Smile tmrc_emoticons.;)


    BooBoo....orsetta morbidosa,  dalla circonferenza .....lievemente vaporosa  e dall'umore altalenante, quindi incauto viandante sei avvisato, non tenere il tuo cestino così sguarnito, la montagna stimola sempre il mio appetito.

    Accedi o registrati per inviare commenti
  • SandraScotty ha scritto: Simo

    Creato da La Simo Pestifera il 30. novembre 2011 - 14:42.

    SandraScotty

    Simo mi fai arrossire con questi complimenti!!!

    Quella che hai assaggiato tu era in versione mignon, ma forse più simile all'originale perchè era chiusa sopra. La marmellata era quella di sambuco fatta da me, che secondo me con la ricotta sta benissimo. La prossima volta che vieni a Roma prometto che te ne faccio una gigante!! 

    Sandra Sandrina mia mi sa che la faccio sabato......... troppo buonissima... e ne faccio tante mignon che al raptor mignon piace un sacco.... ne mangia 15 ma tutte piccole no?! Big Smile Big Smile Big Smile


    La Simo Pestifera, tigrella, occhi di gatto, moglie del raptor, modenese di adozione, che si riconosce in Lady Oscar, ma sempre e comunque Bolognese, e che ha sempre un milione di cose da fare!!!!!!!

    Accedi o registrati per inviare commenti
  • Simo mi fai arrossire con

    Creato da SandraScotty il 30. novembre 2011 - 14:40.

    Simo mi fai arrossire con questi complimenti!!!

    Quella che hai assaggiato tu era in versione mignon, ma forse più simile all'originale perchè era chiusa sopra. La marmellata era quella di sambuco fatta da me, che secondo me con la ricotta sta benissimo. La prossima volta che vieni a Roma prometto che te ne faccio una gigante!! 


    Sandra da Roma

    Accedi o registrati per inviare commenti
  • :bigsmile: :bigsmile:

    Creato da La Simo Pestifera il 30. novembre 2011 - 13:48.

    Big Smile Big Smile Big Smile Big Smile Big SmileBuona buona buonisssimaaaaaaaaaaaaaaaaa io ho avuto il mega privilegio di assaggiare quella prodotta dall'autrice....... da paura, troppo buona veramente!!!!! Grazie infinite Sandra, davvero speciale (coem sei anche tu d'altronde)!!!!!!!!!! Il mio voto 5 stelle


    La Simo Pestifera, tigrella, occhi di gatto, moglie del raptor, modenese di adozione, che si riconosce in Lady Oscar, ma sempre e comunque Bolognese, e che ha sempre un milione di cose da fare!!!!!!!

    Accedi o registrati per inviare commenti
  • Grazie, Jessy!  In effetti è

    Creato da SandraScotty il 5. dicembre 2010 - 01:46.

    Grazie, Jessy!  In effetti è buonissima. Sì, le visciole sono un tipo di ciliegie selvatiche, dal sapore leggermente asprino, infatti la marmellata non è troppo dolce e sta bene con la ricotta. Purtroppo non è molto facile da reperire in commercio, anche se ho visto che alcune marche la producono. In mancanza di quella, si può scegliere un altro tipo di marmellata scura che non sia troppo zuccherata. Io ad esempio ho utilizzato quella di sambuco fatta da me ad agosto, che non è eccessivamente dolce, e devo dire che non era niente male... certo non è come quella del Ghetto, ma ci possiamo accontentare...tmrc_emoticons.;)


    Sandra da Roma

    Accedi o registrati per inviare commenti
  • deve essere proprio

    Creato da jeorsini il 4. dicembre 2010 - 22:54.

    deve essere proprio buona!!!!!!,brava le viscole sono delle ciliegie?


    jessy

    Accedi o registrati per inviare commenti