3
  • thumbnail image 1
Versione stampabile/pdf
[X]

Versione stampabile/pdf

Focaccia con pomodorini e scarola (tipica messinese)


Stampa:
4

Ingredienti

6 persona/persone

IMPASTO

  • 400 grammi farina tipo 2
  • 200 grammi farina integrale
  • 250 grammi acqua tiepida
  • 100 grammi vino vianco secco
  • 25 grammi olio evo
  • 1 cubetto lievito di birra fresco
  • 20 grammi sale
  • 5 grammi zucchero

CONDIMENTO

  • 1 scarola, (o indivia riccia)
  • 500 grammi pomodorini
  • 10 acciughine sottolio
  • 350 grammi galbanino e/o panetto di mozzarella, (la ricetta originale prevede anche la tuma)
  • olio evo qb
  • Sale e pepe qb
5

Preparazione della ricetta

    IMPASTO
  1. Mettere 50 grammi di acqua tiepida nel Closed lid, lo zucchero e spezzettare il lievito; lasciare sciogliere 10 secondi a velocità 4.

    Aggiungere le farine, il sale, la restante acqua, il vino, l'olio e chiudere il coperchio senza misurino. Impastare per 5 minuti Dough mode

    Una volta terminato, la pasta dovrà avere la consistenza di una palla morbida ed elastica.

    Raccogliere la pasta con l'uso della spatola e metterla in un recipiente abbastanza grande. Coprire con pellicola trasparente e lasciare lievitare in luogo chiuso (io generalmente uso il forno spento e chiuso) per almeno due ore.

    Stendere la pasta nelle teglie o nelle placche da forno unte con dell'olio evo, quindi lasciare lievitare per almeno un'altra ora.

    Adesso prepariamo il condimento procedendo in questo modo.

    Laviamo e tagliuzziamo la scarola prestando cura a scolarla il più possibile in modo che sia davvero molto asciutta.

    Condire con sale e pepe e tenere da parte.

    Lavare i pomodorini, tagliarli a pezzetti, salare leggermente e mettere da parte.

    Preparare anche i formaggi tagliandoli a cubetti.


    Preriscaldare il forno a 240°.

    Aggiungere le alici spezzettate sull'intera teglia di pasta lievitata, i pomodorini e infilare in forno nella parte bassa fino a che la superficie a contatto con la leccarda non si sarà dorata (circa 20 minuti ma dipende molto dal forno).

    Aggiungere la scarola e continuare la cottura, nella parte media del forno, per altri 20 minuti circa fino a che la pasta non risulterà perfettamente cotta anche al centro.

    Adesso aggiungere i formaggi e lasciare sciogliere in forno spento per un paio di minuti.
10

Accessori che ti serviranno

11

Consiglio

Per i fanatici delle farine raffinate, usare 400 g. di farina 0 e 200 di farina di rimacinato.

Questa è una ricetta tipica del messinese.


Questa ricetta è stata fornita da un Utente Bimby ® e perciò non è stata testata da Vorwerk. Vorwerk non si assume responsabilità, in particolare, riguardo a quantità ed esecuzione ed invita ad osservare le istruzioni d'utilizzo dell’apparecchio e dei suoi accessori nonché quelle sulla sicurezza, descritte nel nostro manuale istruzioni.

Altri Utenti hanno apprezzato anche…


Commenti

Aggiungi un commento
  • chi mi ha insegnato a fare la

    Creato da sara.ss82 il 22. ottobre 2014 - 00:58.

    chi mi ha insegnato a fare la focaccia indicandomi il vino come ingrediente della tradizione, mi ha detto che serve a rendere l'impasto più croccante. Probabilmente non influisce in realtà così tanto sulla consistenza ma ho provato a fare la pasta con e senza vino e con il vino ha sicuramente un sapore più interessante.

    Accedi o registrati per inviare commenti
  • esattamente, sono la stessa

    Creato da sara.ss82 il 22. ottobre 2014 - 00:56.

    esattamente, sono la stessa cosa.

    Accedi o registrati per inviare commenti
  • Ha cosa serve il vino

    Creato da MATTIMIRI il 22. ottobre 2014 - 00:18.

    Ha cosa serve il vino nell`impasto?

    Accedi o registrati per inviare commenti
  • La farina di rimaCi nato é la

    Creato da Magat il 21. ottobre 2014 - 22:09.

    La farina di rimaCi nato é la semola??


    Magat

    Accedi o registrati per inviare commenti