3
  • thumbnail image 1
  • thumbnail image 2
Versione stampabile/pdf
[X]

Versione stampabile/pdf

Strudel salato con verza rossa e salsa di Sasso Nero - contest strudel


Stampa:
4

Ingredienti

6 persona/persone

Ripieno

  • 1 verza rossa, 500 gr pulita e tagliata a strisce
  • 150 grammi vino rosso
  • 3 arance, con buccia edibile, pelate a vivo con qualche scorza
  • 20 grammi zucchero
  • 10 grammi sale fino
  • 1 mela, granny smith
  • 1 limone, il succo
  • 30 grammi pinoli, tostati
  • 30 grammi uvetta, ammollata in acqua o liquore

Brisee ceci e farro

  • 150 grammi farina di ceci
  • 150 grammi farina di farro integrale
  • 150 grammi burro, molto freddo
  • 10 grammi sale fino
  • 2 cucchiai Acqua ghiacciata

salsa sasso nero

  • 100 grammi formaggio, Sasso Nero (oppure fontina)
  • 50 grammi panna fresca liquida
  • 50 grammi latte

Per finire

  • semi di sesamo
  • 1 tuorlo d'uovo

Per la cottura del ripieno

  • 1 cipolla dorata
  • 30 grammi olio extravergine di oliva
5

Preparazione della ricetta

    Prima di iniziare
  1. Tritare il formaggio per la salsa 10'' vel 9 e mettere da parte.
    Pulire il boccale mettendo acqua fino alle lame e azionando x 10'' vel 10 (autopulitura).
  2. Marinare il ripieno
  3. Tagliare la verza a strisce di circa 1 cm e metterle in una ciotola.
  4. Pelare a vivo le arance e metterle nel boccale assieme a qualche pezzetto di buccia: 10'' vel 7/8.
    Usare il cestello come colino e versare il succo ottenuto sulla verza tagliata.
    Aggiungere anche vino, zucchero, sale: lasciare marinare mescolando di tanto in tanto anche con le mani, per almeno 1 ora.
  5. Nel frattempo sbucciare la mela, tagliarla a cubetti piccoli (1 cm di lato circa) e metterli in una ciotola col succo di 1 limone.
  6. Impasto
  7. Mettere nel boccale le farine, il burro e il sale 20'' vel 6/7.
    Aggiungere l'acqua e procedere 20'' vel 6/7.
    Formare una palla e mettere a riposare in frigorifero per una mezz'ora.
    Sciacquare il boccale.
  8. Cottura ripieno
  9. Tagliare la cipolla in 4 pezzi e mettere bel boccale.
    Aggiungere olio e soffriggere 3' 100° vel Counter-clockwise operation.
  10. Scolare la verza dalla marinatura.
    Aggiungere la verza al soffritto e cuocere 15' 100° vel Counter-clockwise operation.
  11. Scolare la verza dal liquido in eccesso con il cestello e far raffreddare: ci vorrà almeno un'oretta.
  12. Stendere pasta
  13. Nel frattempo stendere la pasta allo spesso di circa mezzo cm.
  14. Tostare i pinoli in un padellino per qualche minuto finchè non diventano dorati.
  15. Assemblaggio
  16. Aggiungere alla verza scolata i pinoli, la mela (sgocciolata dal succo di limone), l'uvetta strizzata
  17. Disporre il ripieno al centro del rettangolo di pasta.
    Ripiegare i 2 lembi di pasta libera dal ripieno sul ripieno stesso e chiudere sovraponendoli.
    Rigirare lo strudel delicatamente in modo che la chiusura risulti sotto.
    Incidere alcuni tagli parallelli al lato corto.
    Sbattere il tuorlo in un ciotolina e spennellarlo sulla superficie.
    Ricoprire con semi di sesamo.
  18. Infornare a forno caldo a 180° per 30'.
  19. Salsa
  20. Mettere nel boccale il formaggio tritato messo da parte, aggiungere panna e latte 5' 50° vel 4.
  21. Composizione
  22. Tagliare lo strudel solo da freddo altrimenti si frantumerà.
    Accompagnare con la salsa al formaggio.
10

Accessori che ti serviranno

11

Consiglio

La salsa deve avere un sapore forte e salato per contrastare il dolce del ripieno, se non trovate il Sasso Nero (formaggio dell'Alto Adige) va benissimo una fontina.

Consiglio: non dite mai alle vostre amiche cuoche che volete fare uno strudel usando la pasta sfoglia compera.. Soprattutto se si chiamano Rosablu71 e Lauradiflorio!! :P tmrc_emoticons.D

La ricetta per la salsa di formaggio è presa dalla ricetta della salsa al taleggio di Rosa47 che ringrazio!!


Questa ricetta è stata fornita da un Utente Bimby ® e perciò non è stata testata da Vorwerk. Vorwerk non si assume responsabilità, in particolare, riguardo a quantità ed esecuzione ed invita ad osservare le istruzioni d'utilizzo dell’apparecchio e dei suoi accessori nonché quelle sulla sicurezza, descritte nel nostro manuale istruzioni.

Altri Utenti hanno apprezzato anche…


Commenti

Aggiungi un commento
  • Non ci sono commenti in questo momento