3
  • thumbnail image 1
  • thumbnail image 2
Versione stampabile/pdf
[X]

Versione stampabile/pdf

LA MICCA DI PARMA


Stampa:
4

Ingredienti

4 pezzo/pezzi

PER LA BIGA

  • 400 grammi farina manitoba
  • 180 grammi acqua
  • 4 grammi lievito di birra fresco

PER IL SECONDO IMPASTO

  • 100 grammi farina manitoba
  • 7 grammi lievito di birra fresco
  • 3 grammi miele
  • 10 grammi sale fino
  • 50 grammi strutto
  • 45 grammi acqua
  • q.b. olio evo
  • 6
    27h 20min
    Preparazione 27h 0min
    Cottura nel forno/Cottura
  • 7
    medio
    Preparazione
  • 8
    • Appliance Bimby ® TM 6 image
      Ricetta per
      Bimby ® TM 6
    • Appliance Bimby ® TM 5 image
      Ricetta per
      Bimby ® TM 5
      Tenere presente che il boccale del modello TM5 ha una capienza superiore rispetto al TM31 (capacità di 2,2 litri invece di 2,0 litri del TM 31). Per motivi di sicurezza le ricette per Bimby TM5 non possono essere realizzate con un Bimby TM31 senza adeguare le quantità. Rischio di ustioni a causa di schizzi di liquidi caldi: Non superare la capacità massima e rispettare le tacche del livello di riempimento del boccale!
5

Preparazione della ricetta

    PER LA BIGA
  1. Mettere nel Closed lid l'acqua e il lievito e sciogliere: 1 min./37°/vel.1 Aggiungere la farina manitoba e impastare: 3min./vel.
    La biga risulterà grossolanamente granulosa. Toglierla dal bocca le e compattarla in una palla con le mani, e metterla da parte in una zuppiera coprendo con pellicola trasparente.
  2. Lasciar lievitare per 24 ore in luogo asciutto, possibilmente al buio, e lontano da correnti d'aria. (In foto la BIGA dopo le 24 ore di lievitazione).
  3. PER IL SECONDO IMPASTO
  4. Mettere nel Closed lid l'acqua, il miele e il lievito e sciogliere: 1 min./37°/vel.1
    Aggiungere la BIGA preparata precedentemente e 80 grammi di farina manitoba ed impastare: 2 min./vel.Dough mode
    Aggiungere lo strutto, gli ultimi 20 grammi di farina e per ultimo il sale ed impastare di nuovo ma questa volta per 7 min./vel. per ottenere un impasto a maglia molto fine (sarà molto compatto e liscio).
  5. PREPARAZIONE E COTTURA DELLE MICCHE
  6. Dividere l'impasto così ottenuto in 2 parti.
    Da ogni parte ricavate 3 strisce uguali. Spennellare le strisce con poco poco olio evo e sovrapporle una all'altra formando un'unica striscia di tre strati.
  7. Passare poco poco il mattarello sulla striscia così ottenuta (senza esagerare con la pressione) per permettere alle strisce di unirsi leggermente.
  8. Procedere ad arrotolare su se stessa la striscia lungo il lato corto, ogni tanto 'tirando' il rotolino come a voler stringere bene i giri. Una volta terminato far rotolare qualche volta il rotolo ottenuto che si allungherà un poco.
  9. Dividerlo in due parti e procedere ai tagli: possono bastare 2 tagli sulla parte superiore in senso trasversale (da 1 sezione cilindrica all'altra). Alcuni suggeriscono di fare 4 tagli: 2 tagli sui lati (1 per parte) dove si vedono i 'giri' arrotolati e 2 tagli sulla parte superiore, perpendicolarmente ai tagli precedenti. (vedi foto). A seconda di come effettuerete i tagli si 'aprirà di più o di meno in lievitazione e soprattutto in cottura ma l'interno resterà comunque sia una favola!!!! tmrc_emoticons.) Posizionare così le micche sulla placca da forno precedentemente rivestita con carta da forno e lasciar lievitare fincheè raddoppinao di volume e si aprono bene i tagli. Se si defonrmano, niente paura, è tutto normale.
  10. A lievitazione ultimata, togliere la placca dal forno ed accenderlo a 220 gradi ventilato con vapore. Infornare e cuocere per 10 min. a 220 ° forno ventilato con vapore poi abbassare la temperatura a 190° sempre ventilato con vapore e cuocere per altri 10 min. Togliere dal forno e mettere le micche su una gratella a raffreddare.
  11. Buon appetito!!! tmrc_emoticons.)
10

Accessori che ti serviranno

11

Consiglio

Questa ricetta nasce da vari tentativi, prove e modifiche di diverse ricette trovate su internet, con alcuni adattamenti per poter finalmente preparare con Bimby un pane della mia terra, PARMA, che mi riporta a casa già al solo profumo.

Se preferite Micche più piccole potete suddividere l'impasto in parti più piccoli così come ricavare solo due MICCONI anzichè 4.


Questa ricetta è stata fornita da un Utente Bimby ® e perciò non è stata testata da Vorwerk. Vorwerk non si assume responsabilità, in particolare, riguardo a quantità ed esecuzione ed invita ad osservare le istruzioni d'utilizzo dell’apparecchio e dei suoi accessori nonché quelle sulla sicurezza, descritte nel nostro manuale istruzioni.

Altri Utenti hanno apprezzato anche…


Commenti

Aggiungi un commento
  • Non ci sono commenti in questo momento