3
  • thumbnail image 1
  • thumbnail image 2
Versione stampabile/pdf
[X]

Versione stampabile/pdf

Ravioli ripieni di fave e ricotta con pancetta


Stampa:
4

Ingredienti

4 persona/persone

Per l'impasto dei ravioli

  • 175 grammo farina di semola rimacinata
  • 150 grammo farina manitoba
  • 10 grammo sale
  • 150 grammo acqua

Per la farcia e il condimento

  • 500 grammo acqua
  • 170 grammo fave surgelate
  • 100 grammo ricotta
  • 100 grammo pecorino
  • 15 grammo Olio extra vergine
  • 200 grammo pancetta affumicata
  • 3 foglia salvia
  • q.b. pepe
5

Preparazione della ricetta

  1. Nel boccale mettete tutti gli ingredienti e impastate 1 minuto, velocità Spiga.

    Aggiungete pian piano ancora acqua se l’impasto non si formasse.
    Avvolgete la Pasta Fresca nella pellicola e fate riposare per 30 minuti in frigorifero.



    Portate a ebollizzione l’acqua per 8 minuti, 100°, velocità 2.
    Aggiungete le fave e cuocete 9 minuti, 100°, antiorario, velocità 2.

    Scolate le fave e lasciatele raffreddare.
    Nel boccale pulito mettete le fave, la ricotta, il pecorino, l’olio e un pizzico di sale e tritate 10 secondi, velocità 4.
  2. Stendete una sfoglia sottile con l’aiuto della macchina per la pasta ( io ho steso la pasta fino al numero 2) e continuate fino a quando non avete finito tutto l’impasto.

    A questo punto potete utilizzare la macchinetta per fare i ravioli, mettendo al loro interno il composto di Fave, Ricotta e pecorino, oppure senza macchinetta mettete sopra alle strisce di pasta un cucchiaino di ripieno, richiudete con un’altra striscia di pasta e tagliate i ravioli nella forma che preferite.
  3. Portate a ebollizione una pentola con acqua salata.

    In una padella antiaderente fate scaldare un filo d’olio. Rosolate la pancetta e la salvia per circa 5 minuti, o finchè la pancetta non sarà bella croccante.

    Fate cuocere i ravioli per circa 5 minuti.
    Scolateli e trasferiteli in padella con la pancetta e la salvia. Mescolate bene.

    Servite con una grattugiata di pecorino e pepe.
10
11

Consiglio

Se vi avanza sia la pasta che il ripieno potete preparare delle tagliatelle fresche e condirle con il ripieno avanzato


Questa ricetta è stata fornita da un Utente Bimby ® e perciò non è stata testata da Vorwerk. Vorwerk non si assume responsabilità, in particolare, riguardo a quantità ed esecuzione ed invita ad osservare le istruzioni d'utilizzo dell’apparecchio e dei suoi accessori nonché quelle sulla sicurezza, descritte nel nostro manuale istruzioni.

Altri Utenti hanno apprezzato anche…


Commenti

Aggiungi un commento
  • Non ci sono commenti in questo momento