3
  • thumbnail image 1
Versione stampabile/pdf
[X]

Versione stampabile/pdf

Crostata di mele con finta frolla


Stampa:
4

Ingredienti

8 porzione/porzioni

per la finta frolla

  • 250 grammi Farina di quinoa
  • 80 grammi zucchero grezzo
  • 1/2 cucchiaino bicarbonato di sodio
  • 80 grammi olio
  • 100 grammi acqua, tiepida
  • 1 spicchio limone, spremuto

per la crema pasticcera

  • 500 grammo latte di mandorla
  • 2 uova intere
  • 100 grammo zucchero grezzo
  • 1 limone, grattuggiato
  • 50 grammo Farina di quinoa

per guarnire

  • 3 mele
5

Preparazione della ricetta

  1. Inizia tagliando le mele a fettine, non troppo sottili, senza sbucciarle. Naturalmente vanno ben lavate prima.
    Metti le fettine in una ciotola con del limone spremuto (se vuoi anche della cannella)


    PREPARA LA CREMA PASTICCERA:
    Metti la scorza del limone e lo zucchero nel boccale del bimby e polverizzare 20 secondi velocità 7.
    Aggiungi il latte, le uova, la farina e cuoci 7 minuti 90° velocità 4.

    La crema pasticcera è pronta.


    PREPARA LA FINTA FROLLA
    Versa tutti gli ingredienti nel boccale e frulla per 20 secondi a velocità 5.

    Devi ottenere una palla liscia e omogenea.


    Non c’è bisogno di impastare con le mani nè di far riposare l’impasto e tanto meno di stenderlo con il mattarello.
    Ricopri una teglia da crostata con carta forno bagnata oppure ungila con dell’olio.
    Metti l’impasto nella teglia e con le mani unte o bagnate allargalo bene fino a ricoprire tutta la teglia, compreso i bordi.
    Con i rebbi di una forchetta fai dei buchi alla base della crostata.
    Riempi la base con la crema pasticcera e guarnisci con le fettine di mele che avevi messo a bagno nel limone.


    Cuoci la crostata di mele senza frolla in forno a 180° per 25/30 minuti .
10

Accessori che ti serviranno

11

Consiglio

Conserva la tua crostata di mele senza frolla in frigo per qualche giorno, oppure congelala in comode monoporzioni.
Dieta gruppo sanguigno


Questa ricetta è stata fornita da un Utente Bimby ® e perciò non è stata testata da Vorwerk. Vorwerk non si assume responsabilità, in particolare, riguardo a quantità ed esecuzione ed invita ad osservare le istruzioni d'utilizzo dell’apparecchio e dei suoi accessori nonché quelle sulla sicurezza, descritte nel nostro manuale istruzioni.

Altri Utenti hanno apprezzato anche…


Commenti

Aggiungi un commento
  • Patrizia pita: se non segui la dieta del gruppo...

    Creato da Cucina con Cinzia il 5. febbraio 2019 - 09:40.

    Patrizia pita: se non segui la dieta del gruppo sanguigno va benissimo anche farina di riso, stessa quantità Wink

    Accedi o registrati per inviare commenti
  • Bella ricetta,,,,,ma volendo utilizzare farina di...

    Creato da Patrizia pita il 15. gennaio 2019 - 20:33.

    Bella ricetta,,,,,ma volendo utilizzare farina di riso farina tipo 1 stessa dose?


    patty

    Accedi o registrati per inviare commenti