3 La ricetta è stata cancellata
Versione stampabile/pdf
[X]

Versione stampabile/pdf

Panettone artigianale


Stampa:
4

Ingredienti

6 porzione/porzioni

  • 80 g di uvetta
  • Buccia di limone
  • 80 g di zucchero
  • 1 uovo, intero
  • 4 tuorli
  • 60+40 g di burro molto morbido
  • 40 g di miele
  • 200 g di latte
  • 1/4 di un cubetto di lievito di birra
  • 60 g di lievito, naturale
  • 300 g di farina
  • 50 g di cedro candito
  • 1 pizzico di sale
  • 6
  • 7
    Preparazione
  • 8
    Appliance Bimby ® TM 31 image
    Ricetta per
    Bimby ® TM 31
  • 9
5

Preparazione della ricetta

  1. Mettere a bagno l’uvetta in acqua tiepida.
    A boccale asciutto tritare la buccia di limone con lo zucchero: 1 min. vel. 9
    Aggiungere le uova , 60 g di burro e il miele: 2 min. 37° vel. 5, versare in una ciotola.
    Senza lavare il boccale versare il latte, unire il lievito: 5 sec. vel. 3
    Aggiungere la farina, e il lievito naturale: impastare : 2 min. vel. Spiga.
    Aggiungere gli ingredienti messi nella ciotola, impastare: 2 min. vel Spiga.
    Aggiungere il cedro e l’uvetta ben scolata e infarinata: 1 min. vel. Spiga.
    Lasciare lievitare in luogo lontano da fonti di calore e di correnti d’aria
    Almeno per 4 ore, deve lievitare fino a riempire il bordo della forma.
    Accendere il forno su 220°.
    Distribuire delle mandorle spellate, infornare per 10 min.
    Abbassare la temperatura a 175°.
    Non abbiamo versato il burro fuso, ma potete farlo a metà cottura.
10
11

Altri Utenti hanno apprezzato anche…


Commenti

Aggiungi un commento
  •  Ma se aggiungo l'uvetta e

    Creato da pia76 il 26. dicembre 2010 - 12:18.

     Ma se aggiungo l'uvetta e poi lavoro per 1 min. vel Dough mode l'uvetta mi si sfalda tutta diventando poltiglia l'ho già provato in un'altra ricetta! A voi non succede? Grazie Pia

    Accedi o registrati per inviare commenti
  • Ciao volevo un chiarimento

    Creato da MONICARANCATI il 1. dicembre 2010 - 14:12.

    Ciao volevo un chiarimento sulla madre.Ne prepari un pezzo con lievito, come per fare il pane, lo metti in frigo e le volte successive ne stacchi un pezzetto e lo usi al posto del lievito richiesto, pesandolo credo...., ma quando finisce...lo rifai?...come fa' a durare mesi? Grazie

    Monica da Milano Cooking 7

    Accedi o registrati per inviare commenti
  • ( ( ( J) qualcosa nn e'

    Creato da lattuga il 30. novembre 2010 - 01:01.

    tmrc_emoticons.(( tmrc_emoticons.(( tmrc_emoticons.(( tmrc_emoticons.J) tmrc_emoticons.J) tmrc_emoticons.J) qualcosa nn e' andato come doveva, ho provato afarlo due volte ed entrambe le volte l'ho buttato....buono il sapore ma la lievitazione x quanto sia stata curata nn e' servita........qualcosa nn quadra......sa di alcol

    Accedi o registrati per inviare commenti
  • Panettone artigianale

    Creato da Sissy77 il 17. novembre 2008 - 17:35.

    La prima volta ho avuto il tuo stesso problema,questo fine settimana invece l\ho rifatto e l\ho fatto cuocere nel forno di mia sorella con i tempi indicati ed è venuto benissimo.Sicuramente se lo rifarò nel mio lo metterò nel ripiano più basso del forno anzichè in quello centrale e terrò delle temperature più basse...comunque buonissimo e che soddisfazione sapere di averlo fatto con le mie mani...e con l\aiuto del Bimby! Wink

    Silvia da Biella
    Accedi o registrati per inviare commenti
  • Panettone artigianale

    Creato da panilosa il 17. novembre 2008 - 13:57.

    tmrc_emoticons.) ...Esperimento semiriuscito.......fino al momento della cottura è andato tutto bene poi.....dopo neanche 5\ a 220 il mio panettone quasi bruciava: per rimediare ho subito abbassato la temperatura ma a quel punto era troppo tardi e, per farlo cuocere dentro, fuori si è cotto decisamente troppo.....il sapore però è molto buono quindi presto lo ripreverò cercando di adattare la cottura al mio forno. Per caso qualcuno ha modificato la cottura?

    Accedi o registrati per inviare commenti
  • Panettone artigianale

    Creato da Sissy77 il 14. novembre 2008 - 14:57.

    Esperimento riuscito!Il panettone è venuto molto buono,unico neo è che devo migliorare la cottura ma per colpa del mio forno.Per quanto riguarda la pasta di pane ne bastano anche solo 50g,la lasci a temperatura ambiente in un contenitore coperto con della pellicola(io ho usato un contenitore a chiusura ermetica),il giorno dopo lo metti nel :tmlocked: con un cucchiaio di acqua tiepida e un cucchiaio di farina e lo lavori 2min. :corn: deve risultare un impasto morbido,lo rimetti nel contenitore nel frattempo che prepari il resto così intanto lievita ancora,al momento dell\utilizzo ne prendi 60g.Io secondo le indicazioni del Team ho fatto così,spero di aver capito tutto giusto,comunque il gusto era buono,questo fine settimana magari lo riprovo... Wink

    Silvia da Biella
    Accedi o registrati per inviare commenti
  • Panettone artigianale

    Creato da panilosa il 14. novembre 2008 - 14:06.

    Scusate....vorrei cimentarmi anche io con questa ricetta ma non ho capito: oggi compro 100gr di \"massa\" dal mio fornaio e domani la uso tutta per la ricetta? Se a qualcuno è risucito bene mi puo\ spiegare come ha fatto per questo passaggio? Grazie

    Accedi o registrati per inviare commenti
  • Panettone artigianale

    Creato da Piccolamiss il 14. novembre 2008 - 09:51.

    Mio marito fa sempre il pane in casa usando la pasta madre. La pasta madre, come già detto da altri, è un pezzetto dell\impasto del pane messo da parte. Lui lo conserva in frigo in una ciotola coperta con pellicola trasparente. Ogni volta che fa il pane e cioè circa 1 o due volte a settimana, tira fuori dal frigo un po\ prima la pasta madre e la impasta all\impasto del pane che viene eccellente ed ha un odore leggermente acidulo. So che c\è un procedimento fatto con ingredienti naturali per creare la prima pasta madre, ma mio marito il primo pezzo l\ha preso da un impasto in cui aveva usato il lievito di birra. Ora sono mesi e mesi che fa il pane con quello che deriva da quel primo pezzo di pasta madre per cui le tracce del lievito di birra si sono perse e il pane è squisito. Mio marito lavora senza Bimby e fino a poco fa impastava a mano.

    Susanna da Roma
    Accedi o registrati per inviare commenti
  • Panettone artigianale

    Creato da TEAM CUCINA il 13. novembre 2008 - 19:02.

    Intanto chiediamo scusa perché manca il tempo di cottura: dopo aver abbassaqto la temperatura a 175° proseguire con la cottura per 30 min.
    L\impasto non è come il pane ma molto più morbido, infatti quando riempie la forma sembra che l\impasto sia molto molto molle, ma è proprio così grazie al lievito naturale,sembra quasi che trasbordi. Se non avete la forma del panettone potete anche cuocere in una di alluminio dai manici nello stesso materiale. A fine cottura sopra si forma una calotta marrone e lucida. L\uvetta va infarinata e scossa della farina in più. Il gusto è personale e qui da noi è piaciuto.

    Accedi o registrati per inviare commenti
  • Panettone artigianale

    Creato da Nanè il 13. novembre 2008 - 18:55.

    voglio chiarire l\argomento del lievito naturale.per lievito naturale si intende quello prodotto senza ingredienti chimici.mi dispiace per il tuo fornaio ma il lievito in cubetti che si acquista nei super è chimico di fresco ha solo la temperatura (te lo dice una che è intollerante al lievito). il vero lievito naturale si ottiene dalla pasta madre che non è altro che farina impastata con acqua e lasciata fermentare per almeno 48 ore. una volta si usava questo lievito oltre che per problemi di soldi anche perchè il pane veniva fatto in casa ed ad ogni impasto si toglieva un pezzetto che dopo 2 giorni sarebbe servito per l\impasto successivo e così via. ricorede che per farlo fermentare basta conservarlo in una ciotola FUORI dal frigor temperatura ambiente

    nanè
    Accedi o registrati per inviare commenti
  • Panettone artigianale

    Creato da Sissy77 il 13. novembre 2008 - 15:38.

    Mi spiace Kela x il tuo panettone,il mio ora sta lievitando e fra un po\ lo farò cuocere...Speriamo in bene!La consistenza me l\aspettavo solida,tipo pasta di pane e invece finito di impastare è risultato semi liquido,per intenderci tipo impasto delle torte o plumcake e infatti all\inizio mi sembrava che non lievitasse mai.Ti faccio sapere come andrà la cottura e l\assaggio,mi hai messo un po\ di paura,spero di non doverlo buttare anch\io. tmrc_emoticons.(

    Silvia da Biella
    Accedi o registrati per inviare commenti
  • Panettone artigianale

    Creato da kela37 il 13. novembre 2008 - 10:16.

    ma allora mancava effettivamente qualcosa....ora vedro se riprovarlo....mi piacerebbe eavere una foto del panettone sia intero che aperto per capire la consistenza......e poi quando l\impasto è pronto risulta sodo o semi liquido?scusate ancora ma devo capire

    miki
    Accedi o registrati per inviare commenti
  • Panettone artigianale

    Creato da kela37 il 13. novembre 2008 - 10:12.

    tmrc_emoticons.( :x Cry :roll: :neutral: si capisce?!?!?!...buttato tutto....era venuto un sapore alcolico, tipo le brioches di cattiva marca....l\uvetta è tutta scesa sul fondo.........eppure ho fatto tutto quello che c\era scritto....aspettavo una risposta dalla persoana che l\ha fatto..... per capire dove avevo sbagliato e per vedere 2 o 3 cose che non quadravano dalla ricetta.....mi spiace di non esserti stat di aiuto!!!

    miki
    Accedi o registrati per inviare commenti
  • Panettone artigianale

    Creato da Sissy77 il 12. novembre 2008 - 17:52.

    Allora Kela,come ti è venuto il panettone.Sono curiosa perchè domani vorrei provare a farlo anch\io.Forse il tuo fornaio non ha capito la domanda perchè il lievito naturale o pasta madre o pasta acida non è il lievito di birra in cubetti,se vai sul forum c\è tutta una bella spiegazione al riguardo.Da quanto era lo stampo che hai usato?Per quanto riguarda il restante burro sarebbe da mettere sopra a metà cottura come indicato dal team nell\ultima parte della ricetta.Per quanto tempo l\hai cotto a 175°?Nella ricetta si sono dimenticati di specificarlo.Scusa spero di non essere stata troppo invadente. :roll: Wink

    Silvia da Biella
    Accedi o registrati per inviare commenti
  • Panettone artigianale

    Creato da kela37 il 11. novembre 2008 - 17:40.

    tmrc_emoticons.D ti faccio qualche domanda
    1 io ho chiesto al fornaio e mi ha detto che il lievito naturale è quello che usiamo noi in cubetti come mai tu usi i due tipi se sono la stessa cosa?
    e i restanti 40 gr di burro dove li metti?
    e il panettone lo metti da freddo a caldo nel forno o già caldo? e quanti minuti?
    spero di aver fatto giusto anche se le domande te le ho fatte dopo averlo già impastato ...non hai per caso una foto.....scusa ciao e grazie miki

    miki
    Accedi o registrati per inviare commenti
  • Panettone artigianale

    Creato da Stellla il 11. novembre 2008 - 10:10.

    no ragazze, non è la mollica di pane, ma un pòdi impasto. mia nonna il lievito lo fà così, ogni volta che impasta ne lascia sempre un pò per il lievito della volta dopo. xò nnsò cm lo conserva, vi farò sapere. Sono vecchie tradizioni che nn si dovrebbero perdere, penso. :roll: Lol

    Accedi o registrati per inviare commenti
  • Panettone artigianale

    Creato da angelo61 il 7. novembre 2008 - 21:02.

    Per il panettone esistono le forme di carta da forno, proprio come quelle dei panettoni comprati tmrc_emoticons.D . Come è il sapore di questo panettone? Qualcuno l\ha provato?

    Accedi o registrati per inviare commenti
  • Panettone artigianale

    Creato da giulibimbi il 7. novembre 2008 - 20:15.


    ciao giuly

    Accedi o registrati per inviare commenti
  • Panettone artigianale

    Creato da giulibimbi il 7. novembre 2008 - 18:41.

    per pasta di pane si intende mollica?


    ciao giuly

    Accedi o registrati per inviare commenti