3
  • thumbnail image 1
Versione stampabile/pdf
[X]

Versione stampabile/pdf

Pasta con panna, salsiccia e cipolla


Stampa:
4

Ingredienti

3 persona/persone

Pasta con panna, salsiccia e cipolla

  • 1/2 cipolla dorata
  • 1 salsiccia cruda
  • q.b. olio extravergine di oliva
  • 1 vasetto panna da cucina, 200ml
  • 300 grammi pasta tipo rigatoni
  • 0.60 litri acqua
  • q.b. sale
  • q.b. pepe nero macinato, oppure noce moscata
5

Preparazione della ricetta

  1. Inserire nel Closed lid la cipolla tagliata a tocchetti e farla tritare a vel. 8 per qualche secondo e poi con l'aiuto della spatola riunire tutto sul fondo.
    Aggiungere l'olio extra vergine di oliva in modo da creare uno strato sottile sul fondo e soffriggere per 3 minuti vel.Gentle stir setting a 100°.

    A questo punto unire la salsiccia cruda (senza pelle) tagliata a pezzetti e far cuocere 6 minuti vel.Gentle stir setting Counter-clockwise operation a 100°. Passato 1 minuto aggiungere un goccio di vino bianco e far sfumare.

    Aggiungere l'acqua per la cottura della pasta e salare con poco sale perchè già la salsiccia da molto il senso di salato (la dose dell'acqua deve essere sempre il doppio rispetto alla quantità di pasta). Portare a ebollizione cuocendo 8 minuti vel.Gentle stir setting Counter-clockwise operation a 100° .

    Aggiungere la pasta e farla cuocere 2 minuti in più rispetto al tempo di cottura indicato sulla confezione (alcune marche di pasta hanno bisogno anche di 3-4 minuti in più, vi consiglio di assaggiare allo scadere del tempo ed eventualmente prolungare di qualche minuto la cottura) mantenendo sempre vel. Gentle stir setting Counter-clockwise operation

    Quando mancano 10 minuti alla fine della cottura, aggiungere la panna da cucina.

    A fine impiattare e spargere un pizzico di pepe nero (o in alternativa noce moscata) per insaporire.
10

Accessori che ti serviranno

11

Consiglio

Buona sia da mangiare subito, sia riscaldata nel microonde per chi, come me, ha esigenze di pranzare fuori e si prepara tutto la mattina. In questo caso vi consiglio di farla cuocere un po' meno perchè sennò tende a diventare scotta e poi di riscaldarla in 2 volte, rigirandola in modo che la panna torni cremosa.


Questa ricetta è stata fornita da un Utente Bimby ® e perciò non è stata testata da Vorwerk. Vorwerk non si assume responsabilità, in particolare, riguardo a quantità ed esecuzione ed invita ad osservare le istruzioni d'utilizzo dell’apparecchio e dei suoi accessori nonché quelle sulla sicurezza, descritte nel nostro manuale istruzioni.

Altri Utenti hanno apprezzato anche…


Commenti

Aggiungi un commento
  • Non ci sono commenti in questo momento