3
  • thumbnail image 1
  • thumbnail image 2
  • thumbnail image 3
Versione stampabile/pdf
[X]

Versione stampabile/pdf

Mostaccioli di Oristano - Mustazzoleddus


Stampa:
4

Ingredienti

20 pezzo/pezzi

Mostaccioli di Oristano - Mustazzoleddus

  • 250 grammi farina 0
  • 250 grammi zucchero
  • 15 grammi lievito di birra fresco
  • Mezzo cucchiaino bicarbonato di sodio per uso alimentare
  • 150 grammi zucchero
  • Scorza di 1 arancia e di 1limone
  • Mezzo cucchiaino cannella in polvere
  • 100 grammi acqua
5

Preparazione della ricetta

  1. Nel Closed lid mettere i 150 gr di zucchero, polverizzare 10 secondi vel 10 e mettere da parte.
    Nel Closed lid adesso preparare un impasto con la farina e il lievito sciolto in 100 gr di acqua, versare a poco a poco dal foro e aspettare che sia assorbita prima di aggiungerne altra con la,e in movimento Dough mode senza tempo. Lavorare la pasta finché diventerà compatta se occorre aggiungere poca acqua, si otterrà un impasto liscio non appiccicoso che si stacca dalle pareti del Closed lid.far riposare coperto per 1 ora. Nel frattempo nel Closed lid mettere i 250 gr di zucchero, le scorze, chiudere con il misurino e polverizzare vel 10 per 10 secondi. Portare sul fondo e aggiungere la cannella e il bicarbonato, mescolare bene vel 5 per 10 secondi. Aggiungere l'impasto messo da parte e impastare 5 minuti Dough mode.
    togliere l'impasto dal Closed lid e mettere in una ciotola coperto a lievitare per 48 ore. Passati questi due giorni, riprendere l'impasto che sarà comunque diventato un po' morbido e un appiccicoso e con l'aiuto di carta forno e farina stendere ad uno spessore di mezzo centimetro e ricavare delle forme a rombo. Delicatamente porle su una leccarda foderata di carta forno e infornare 15/20 minuti a forno caldo 170 gradi. La stesura di questa pasta richiede un po' di pazienza perché sarà diventata appiccicosa, ma aggiungere poca farina solo l'indispensabile perché si possano formare i rombi, perché é proprio questa particolare consistenza che permetterà a questi biscotti di restare morbidi a lungo.Nel frattempo preparare la glassa scaldando nel boccale lo zucchero a velo con due cucchiai di acqua vel 1 80 gradi per 5 minuti. A cottura ultimata con un pennello disporre la glassa sui Mustazzoleddus caldi e tenere ancora in forno finché saranno freddi e asciutti
10

Accessori che ti serviranno

  • Misurino
    Misurino
    acquista
11

Consiglio

dolci tipici dell'Oristanese della antica tradizione sarda. Pochissimi ingredienti "poveri", senza uova ne burro né grassi animali. Molto speziati, morbidi e profumati di cannella e agrumi si preparavano bel periodo natalizio, il loro nome deriva da MUSTACEUM che indicava una focaccia dolce e se ne hanno tracce fin dal rinascimento.


Questa ricetta è stata fornita da un Utente Bimby ® e perciò non è stata testata da Vorwerk. Vorwerk non si assume responsabilità, in particolare, riguardo a quantità ed esecuzione ed invita ad osservare le istruzioni d'utilizzo dell’apparecchio e dei suoi accessori nonché quelle sulla sicurezza, descritte nel nostro manuale istruzioni.

Altri Utenti hanno apprezzato anche…


Commenti

Aggiungi un commento
  • Non ci sono commenti in questo momento