3
  • thumbnail image 1
  • thumbnail image 2
Versione stampabile/pdf
[X]

Versione stampabile/pdf

Piadina Sarda che da noi si chiama Spianata


Stampa:
4

Ingredienti

8 pezzo/pezzi

Piadina Sarda che da noi si chiama Spianata

  • 400 grammi Semola fine rimacinata
  • 100 grammi Farina tipo 1
  • 7 grammi lievito di birra disidratato
  • 1 cucchiaino sale fino
  • 240 grammi acqua
  • 16 fette provola affumicata
  • 400 grammi Salsiccia fresca sbriciolata
  • Verdure miste grigliate zucchine, melanzane.
5

Preparazione della ricetta

  1. Nel lievito, 100 gr di acqua e la farina tipo 1, mescolare 3 minuti vel 2 a 37 gradi. Far riposare 1 ora nel boccale chiuso. Aggiungere la semola e 100 gr di acqua, impastare 5 minuti e man mano che impasta valutare se aggiungere gli ulteriori 40 gr acqua, l'impasto dovrà essere morbido e lavorabile ma non appiccicoso, essendo quasi tutta semola e poco idratato sarà un po' come l'impasto della pizza ma più compatto. Ricavare da questo impasto 8 palline sistemarle in una placca da forno foderata, coprire con pellicola e far lievitare 3 ore. Nel frattempo preparare il ripieno, grigliate le verdure tagliate a fette sottili. Nel preparare la salsiccia facendola insaporire tolta dal bidellino e cuocere 10 minuti vel 120 gradi.
    Stendere con il matterello le palline lievitate e ricavare dei dischi sottili e granfi quanto un piatto. Cuocere in una padella antiaderente girando una sola volta per lato , saranno cotte quando assumeranno le classiche bollicine abbrustolite .

    farcire le spianate mettendo in un quarto del disco un po' di zucchine, in un altro quarto le melanzane, in un altro quarto due fette di provola e in fine la salsiccia. Ripiegare questi quarti su se stessi ricavando una spianata piegata in quattro a triangolo
    scaldare pochi minuti al forno in modo che il formaggio si ammorbidisca e la spianata si intiepidisca.
10

Accessori che ti serviranno

  • Spatola
    Spatola
    acquista
11

Consiglio

In Sardegna la piadina si chiama Spianata, e anche il ripieno in questo caso sá di sardo... ma naturalmente si può farcire come il gusto suggerisce. Molto buona calda ma anche adatta da portare al picnic o per un pranzo al mare o ancora facendole più piccoline da servire in un buffet o una festa. Senz'altro ci abbinerei una birra fresca magari ambrata


Questa ricetta è stata fornita da un Utente Bimby ® e perciò non è stata testata da Vorwerk. Vorwerk non si assume responsabilità, in particolare, riguardo a quantità ed esecuzione ed invita ad osservare le istruzioni d'utilizzo dell’apparecchio e dei suoi accessori nonché quelle sulla sicurezza, descritte nel nostro manuale istruzioni.

Altri Utenti hanno apprezzato anche…


Commenti

Aggiungi un commento
  • Non ci sono commenti in questo momento