3
  • thumbnail image 1
Versione stampabile/pdf
[X]

Versione stampabile/pdf

INVOLTINI MARI E MONTI persico asparagi e gamberi/contest/


Stampa:
4

Ingredienti

4 pezzo/pezzi

  • 200 grammi asparagi, possibilmente selvatici e freschi
  • 1 litro di acqua, circa per cuocere gli asparagi
  • 1 cucchiaino Battuto di nonna Gina
  • 1 filetto pesce persico
  • 150 grammi gamberi, possibilmente freschi
  • olio, q.b. per ungere il cestello
  • 200 grammi acqua
  • 50 grammi vino bianco
5

Preparazione della ricetta

    Scrivi qui il titolo, ad esempio: per fare l’impasto
  1. Per prima cosa mettiamo gli asparagi lavati e puliti dal grosso del gambo nel cestello, mettiamo per metà del Closed lid acqua e facciamo cuocere gli asparagi a varoma per 15 minuti vel 1.

    Scolare gli asparagi lessati, buttare via l'acqua e mettere nel Closed lid un cucchiaino di battuto di nonna Gina ( ricetta postata dall'utente chya, se non si ha di questo battuto si può sostituire con un pezzetto di cipolla da 10 gr, una foglia di sedano, 10 gr di carota tritata), aggiungere gli asparagi e far insaporire per 5 minuti 100 gradi vel1.

    A questo punto con pochi colpi di turbo frullare gli asparagi insaporiti e mettere da parte.

  2. Prendere il filetto di persico, tagliarlo nella larghezza ricavando due fette sottili e ancora ogni filetto nel senso della lunghezza alla fine dovremo avere quattro filetti lunghi e stretti, questa operazione si può chiedere al pescivendolo di fiducia di farlo per noi al momento dell'acquisto se non si ha dimestichezza con coltelli affilati.

    A questo punto su ogni filetto adagiare un po degli asparagi e qualche gambero pulito.

    Arrotolare l'involtino delicatamente e adagiarlo nel cestello unto avendo cura di mettere la parte chiusa verso il basso o verso il bordo in modo che rimangano aderenti tra loro, il calore sigillerà l'involtino.

  3. Mettere i 200 grammi di acqua nel Closed lidnon lavato in precedenza con le teste dei gamberi che abbiamo pulito e il vino. Mettiamo il cestello nel Closed lid i restanti gamberi avanzati nella campana e cuociamo a varoma per 20 minuti vel 1.

    Dopo circa 10 minuti di varoma togliere i gamberi dalla campana e mettere da parte e proseguire la cottura degli involtini.

    Terminata la cottura impattiamo togliendo con delicatezza gli involtini dal cestello e sistemare sopra il composto di asparagi come base, gli involtini sopra e i gamberi come decorazione.

  4. //www.ricettario-bimby.it/ricette/battuto-di-nonna-gina/858024

    Questa la ricetta del battuto usato per insaporire

10

Accessori che ti serviranno

11

Consiglio

Non ho volutamente usato olio se non per ungere il cestello per rendere il piatto anche un po light, e non ho messo sale in quanto il battuto già lo contiene, naturalmente se non si usa il battuto regolarsi con il sale. Consiglierei un prosecco fresco per accompagnare questo secondo.


Questa ricetta è stata fornita da un Utente Bimby ® e perciò non è stata testata da Vorwerk. Vorwerk non si assume responsabilità, in particolare, riguardo a quantità ed esecuzione ed invita ad osservare le istruzioni d'utilizzo dell’apparecchio e dei suoi accessori nonché quelle sulla sicurezza, descritte nel nostro manuale istruzioni.

Altri Utenti hanno apprezzato anche…


Commenti

Aggiungi un commento
  • Brava Magat! Bellissima

    Creato da Robia68 il 18. giugno 2016 - 07:56.

    Brava Magat! Bellissima ricetta!!!!

    Robia68

    Accedi o registrati per inviare commenti
  • Brava Magat...ottima idea

    Creato da Gemma_2181 il 1. giugno 2016 - 12:54.

    Brava Magat...ottima idea Big Smile

    Il cibo trova sempre coloro che amano cucinare! (cit.Ratatouille)

    Accedi o registrati per inviare commenti
  • antonella68 ha scritto: Brava

    Creato da Magat il 1. giugno 2016 - 11:41.

    antonella68

    Brava Maurizia, ottima ricetta!

    Semplice, Veloce da fare e.. una delizia per gli occhi e per il palato Love

    ... E anche per la dieta direi... tmrc_emoticons.;)... Grazie per l'apprezzamento  tmrc_emoticons.)


    Magat

    Accedi o registrati per inviare commenti
  • Brava Maurizia, ottima

    Creato da antonella68 il 1. giugno 2016 - 11:35.

    Brava Maurizia, ottima ricetta!

    Semplice, Veloce da fare e.. una delizia per gli occhi e per il palato Love

    Antonella

    Accedi o registrati per inviare commenti
  • Grazie a tutti ... Sono

    Creato da Magat il 1. giugno 2016 - 10:20.

    Grazie a tutti ... Sono contenta se le mie ricette quanto meno.....incuriosiscono.. Big Smile....


    Magat

    Accedi o registrati per inviare commenti
  • Mmm ma quanto saranno buoni?!

    Creato da Giaele il 1. giugno 2016 - 10:09.

    Mmm ma quanto saranno buoni?!

    " Ogni persona che incontri sta combattendo una battaglia di cui tu non sai nulla. Sii gentile, sempre".

    Accedi o registrati per inviare commenti
  • Molto belli e sicuramente

    Creato da lucabottazzi il 1. giugno 2016 - 01:55.

    Molto belli e sicuramente ottimi cara Maurizia!!  tmrc_emoticons.)


    Luca

    Accedi o registrati per inviare commenti
  • Ho messo da parte questa

    Creato da FAN il 31. maggio 2016 - 20:46.

    Ho messo da parte questa ricetta perchè sono sempre a corto di idee per cucinare il pesce....questa è una bella trovata  tmrc_emoticons.;)

    anna

    Accedi o registrati per inviare commenti
  • Buonissimi sicuramente

    Creato da rosa47 il 31. maggio 2016 - 20:33.

    Buonissimi sicuramente

    Accedi o registrati per inviare commenti
  • Uauhhhh, si scriverà cosi

    Creato da recu75 il 31. maggio 2016 - 19:04.

    Uauhhhh, si scriverà cosi Big Smile Molto molto interessante, salvata!


    Recu75

    Accedi o registrati per inviare commenti
  • Non sono riuscita a scaricare

    Creato da Magat il 31. maggio 2016 - 18:23.

    Non sono riuscita a scaricare le foto del l'esecuzione all'interno della ricetta, né carica solo una.... tmrc_emoticons.~... Se il team può inserirle ne sarei grata... Altrimenti per chi fosse interessato al l'esecuzione nei particolari le allego qui... tmrc_emoticons.;)

    la prima é la descrizione degli ingredienti, poi il ripieno del l'involtino e la sistemazione nel cestello.


    Magat

    Accedi o registrati per inviare commenti