3
  • thumbnail image 1
  • thumbnail image 2
Versione stampabile/pdf
[X]

Versione stampabile/pdf

Minestra Coiada / Contest i piatti di una volta


Stampa:
4

Ingredienti

4 porzione/porzioni

Minestra Coiada / Contest i piatti di una volta

  • 8 pomodori maturi
  • 50 grammi cipolla
  • 50 grammi olio evo
  • 150 grammi Pasta tipo capelli d’angelo
  • 1 mazzetto basilico
  • 1000 grammi acqua
  • 150 grammi Semola grossa
  • Sale qb
  • pecorino grattugiato a piacere
5

Preparazione della ricetta

  1. Nel la cipolla a pezzi, l'olio e con misurino chiuso tritare vel 7 per 5 secondi. Portare sul fondo e insaporire 120 gradi 3 minuti . Nel frattempo sbucciare e togliere i semi dai pomodori. Aggiungere i pomodori nel , insaporire ancora 3 minuti 120 gradi . Tritare vel 5 per 5 secondi. Aggiungere lacqua e poco sale e cuocere 30 minuti 100 gradi . Aggiustare eventualmente di sale. Aggiungere la pasta rotta a mano, basilico e la semola chiudere con il misurino cuocere ancora 5 minuti 100 gradi vel 2. Servire ben calda con a piacere una spolverata di pecorino grattugiato.
10

Accessori che ti serviranno

  • Misurino
    Misurino
    acquista
11

Consiglio

Piatto molto antico e semplicissimo originario di Sestu, un piccolo centro nel cagliaritano. Si preparava quando gli ingredienti erano davvero pochi e con poco si doveva saziare la famiglia. Anticamente al posto della pasta Capelli D'Angelo si usava il ''Filindeu'' spezzettato, una sorta di spaghetti sottilissimi fatti rigorosamente a mano tirando i lembi della pasta e ripiegandoli e ritirandoli ancora finché non si ottenevano dei fili sottili che si facevano seccare adagiati su cesti di canna. Adesso il filindeu non si fa quasi più e possiamo sostituirlo con i piu semplici capelli d'angelo.
la parola COIADA vuol dire sposata/maritata e facendo una ricerca si dava questo nome alla minestra che aveva pochi ingredienti semplici ''sposati'' e uniti tra loro e tradizionalmente si presentava alle feste di fidanzamento.


Questa ricetta è stata fornita da un Utente Bimby ® e perciò non è stata testata da Vorwerk. Vorwerk non si assume responsabilità, in particolare, riguardo a quantità ed esecuzione ed invita ad osservare le istruzioni d'utilizzo dell’apparecchio e dei suoi accessori nonché quelle sulla sicurezza, descritte nel nostro manuale istruzioni.

Altri Utenti hanno apprezzato anche…


Commenti

Aggiungi un commento
  • recu75 ha scritto:...

    Creato da Magat il 16. settembre 2021 - 12:21.

    recu75 ha scritto:
    Ciao, molto interessanteLol. Una domanda, quando scrivi semola grossa intendi la farina di semola macinata grossa?


    si esatto ... farina di semola grossa 👍

    Magat

    Accedi o registrati per inviare commenti
  • Ciao, molto interessante. Una domanda, quando...

    Creato da recu75 il 16. settembre 2021 - 10:58.

    Ciao, molto interessanteLol. Una domanda, quando scrivi semola grossa intendi la farina di semola macinata grossa?


    Recu75

    Accedi o registrati per inviare commenti