3
  • thumbnail image 1
  • thumbnail image 2
  • thumbnail image 3
  • thumbnail image 4
  • thumbnail image 5
Versione stampabile/pdf
[X]

Versione stampabile/pdf

Pizzette al taglio alla Sarda


Stampa:
4

Ingredienti

4 pezzo/pezzi

Per l’impasto

  • 3 grammi lievito di birra fresco
  • 200 grammi acqua
  • 10 grammi olio evo
  • 90 grammi farina tipo 0 o tipo 1
  • 90 grammi farina 00
  • 120 grammi Farina Manitoba w300
  • 1 cucchiaino miele
  • 8 grammi sale fino

Per farcire

  • 200 grammi Passata di pomodoro o polpa a pezzi
  • olio evo qb
  • 1 pizzico di sale
  • 200 grammi mozzarella per pizza
  • Olio qb per ungere la teglia e la ciotola di lievitazione
5

Preparazione della ricetta

  1. Nel Closed lid acqua, lievito e miele. Mescolare 2 minuti vel2 37 gradi.
    aggiungere metà delle farine e mescolare 2 minuti vel 2 poi ancora 2 minuti vel 4 con misurino chiuso.
    aggiungere il resto delle farine, il sale, l'olio evo e impastare Dough mode5 minuti. Ne risulterà un impasto piuttosto appiccicoso che trasferirete in una ciotola leggermente unta e ben chiusa da pellicola trasparente, far riposare 15 minuti. Con le mani leggermente unte, aprire la ciotola e fare un giro di pieghe, tirando un lembo di pasta dalla base e portandolo sopra, fate quattro giri prendendo un lembo dai quattro lati. Far riposare ben chiuso altri 15 minuti e ripetete l'operazione delle pieghe per altre tre volte sempre con 15 minuti di intervallo tra luna e l'altra. Dopo le ultime pieghe date una forma un po' tondeggiante all'impasto facendolo rotolare, copritelo bene con la pellicola, chiudete la ciotola nel forno spento con la lucina accesa e fate lievitare per almeno 5 ore. In questo lasso di tempo l'impasto dovrà triplicare. ungete bene una teglia di ferro ( la leccarda del forno andrà benissimo ) non usate carta forno ne teglie antiaderenti. Ribaltate sopra l'impasto e con pazienza e delicatezza allargatelo su tutta la teglia con i polpastrelli unti facendo attenzione a non sgonfiare la lievitazione. Fatelo riposare nel forno spento per 1 ora. Riprendete la teglia e condite la pasta con il pomodoro a cui avrete aggiunto il pizzico di sale, e un filo d'olio, e infornare a forno molto caldo, 230 gradi per circa 15 minuti posizionando la teglia nella parte bassa. Quando la pasta sotto "sfrigola" e avrà assunto un colore dorato (controllate sollevando con una forchetta un lembo di pasta) potrete aggiungere al sugo la mozzarella tagliata a piccoli cubetti e a piacere delle acciughe o capperi. Appena la mozzarella sarà sciolta togliete la teglia dal forno, tagliate la pizza in 4 parti e ogni parte poi verrà richiusa su se stessa.
10

Accessori che ti serviranno

  • Spatola
    Spatola
    acquista
  • Misurino
    Misurino
    acquista
11

Consiglio

Classiche pizzette da passeggio Cagliaritane che si gustano caldissime passeggiando per le vie, ma adesso che impastare con bimby é diventato più facile.. anche appuntamento fisso per molti sardi per la pizza casalinga che si prepara almeno una volta la settimana. Sarà un impasto molto molle e appiccicoso e così deve essere... non aggiungere farina altrimenti se ne perderà la fragrante croccantezza fuori e la tipica morbidezza del dentro. Questo condimento con pomodoro é quello più classico ma naturalmente si può spaziare con la fantasia e farcire anche con cipolle o funghi, würstel o ciò che più ci piace.


Questa ricetta è stata fornita da un Utente Bimby ® e perciò non è stata testata da Vorwerk. Vorwerk non si assume responsabilità, in particolare, riguardo a quantità ed esecuzione ed invita ad osservare le istruzioni d'utilizzo dell’apparecchio e dei suoi accessori nonché quelle sulla sicurezza, descritte nel nostro manuale istruzioni.

Altri Utenti hanno apprezzato anche…


Commenti

Aggiungi un commento
  • Non ci sono commenti in questo momento